Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovo probiotico può contribuire a combattere gli effetti sulla salute negativi degli impulsi dell'adrenalina

U.S. i marinai ed i marinai affrontano i periodi continui di eccessivo sforzo nelle situazioni “di lotta-o-volo„, avvianti gli impulsi dei messaggeri chimici chiamati neurotrasmettitori, conosciuti spesso come un'attività  dell'adrenalina. Mentre questi impulsi sono importanti per i messaggi di trasmissione nel cervello, gli alti livelli prolungati possono causare i problemi sanitari a lungo termine, compreso ansia e predisposizione all'infezione.

Immagini se un ufficiale di marina ed altri membri della marina potessero inghiottire una pillola o un yogurt probiotica per proteggerli meglio dagli effetti di questi impulsi.

La luna di Tae Seok, un ingegnere nel banco di assistenza tecnica & la scienza applicata all'università di Washington a St. Louis, sta funzionando per creare un probiotico da un ceppo batterico disponibile nel commercio e utile di Escherichia coli dopo la ricezione del triennale, la concessione $508.635 dall'ufficio del programma del ricercatore dei giovani della ricerca navale 2017. Il premio nazionale era uno di 33 dati agli ingegneri ed agli scienziati di presto-carriera da più di 360 candidati.

Moon, assistente universitario di energia, ambientale e l'ingegneria chimica, specializza i circuiti sintetici in costruzione del gene per gestire e migliorare il trattamento cellulare per le funzioni umano-definite. Per questo progetto, cambierà i geni di Escherichia coli Nissle 1917, quindi lo fornisce come supplemento probiotico ai mouse per regolamentare i neurotrasmettitori nel cervello e per sventrare - migliori i mouse di modello proteggenti dagli effetti nocivi dell'esposizione a lungo termine.

L'intestino umano ospita una comunità di più di 100 celle microbiche trilione che influenzano la fisiologia, il metabolismo, la nutrizione e la funzione immune. Gli studi precedenti da altri ricercatori hanno indicato che il microbiota dell'intestino può influenzare i sistemi del neurotrasmettitore del cervello, lo sviluppo di comportamento emozionale e sforzo e sistemi di dolore-modulazione. Probiotics è microrganismi in tensione progettati per avere indennità-malattia e spesso è dato come supplementi a disordini digestivi, allergici ed altri dell'ossequio.

“Tendiamo a pensare l'intestino ed il cervello siano separati, ma recentemente, più ricercatori ritengono che siano connessi con l'asse del microbiota-intestino-cervello,„ ha detto. “Poiché sono un ingegnere, ho chiesto come potrei fare i batteri probiotici che potrebbero applicarsi a questo concetto ed approfondire la comprensione di quella connessione.„