Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La digitalizzazione delle cartelle mediche ha potuto avere impatto positivo sulla diagnosi e sul trattamento delle malattie

La digitalizzazione delle cartelle mediche per comprendere le informazioni chiave del trattamento e del paziente potrebbe contribuire ad identificare i reticoli della malattia, l'efficacia dei trattamenti e come il genere e l'origine etnica di questi pazienti influenzano questo.

Uno studio basato sulle registrazioni elettroniche di sanità è stato effettuato dal Dott. Yevgeniya Kovalchuk, conferenziere in informatica alla City University di Birmingham, accanto ai co-author dall'College Londra di re.

Ha indicato che analizzando i ricercatori pazienti non strutturati delle registrazioni possono trasformare le montagne dei dati ordinariamente raccolti nelle comprensioni utili che possono migliorare la nostra comprensione dei problemi sanitari di salute mentale e la fornitura dei servizi di sanità.

In particolare, i ricercatori hanno analizzato 500.000 diagnosi registrate per un gruppo di intorno 200.000 pazienti di salute mentale fra 2008 e 2015 e potevano identificare una serie di reticoli in coloro che aveva cercato il trattamento di salute mentale, includendo:

  • Le diagnosi più comuni nella popolazione considerata erano la depressione, disordini in relazione con lo sforzo, disordini mentali e comportamentistici dovuto uso dell'alcool e la schizofrenia
  • Le donne erano più probabili essere diagnosticate con l'umore, il nevrotico, in relazione con lo sforzo o disordini alimentari
  • Gli uomini erano più probabili ricevere una diagnosi collegata ad abuso di sostanza
  • Le donne erano più probabili essere diagnosticate con i disordini che piombo alla demenza, a parte la malattia del Parkinson che era più comune negli uomini
  • I fattori economici sociali ed erano più probabili urtare sulla salute mentale degli uomini come pure quelli dalle origini etniche nere
  • I problemi si sono collegati all'alcool, opioidi ed i sedativi/ipnotici erano più comuni in pazienti delle origini etniche bianche
  • Quelli facendo uso dei cannaboidi erano più comuni nelle origini etniche nere
  • I disordini riferiti cocaina erano in bianco e nero origini etniche più comuni che altri gruppi.

Yevgeniya Kovalchuk, conferenziere in informatica al banco dell'università di città di Birmingham di computazione e tecnologia digitale, ha detto: “Aprire le registrazioni di sanità per la ricerca ha una serie di vantaggi, compreso l'individuazione dei trattamenti più efficaci, stabilendo le reazioni di droga avverse, evidenziando le opportunità per tempo di risparmio e moneta per sia i pazienti che medici.

“Potendo estrarre i questi il genere di collegamenti potrebbe anche avere un impatto positivo reale su come diagnostichiamo e trattiamo le malattie di tutti i generi.

“Le barriere tecniche, politiche ed etiche che stanno spesso fra i ricercatori ed i dati quale riservatezza, la natura non strutturata dei dati e la loro eterogeneità - fisica, strutturale, semantico - possono essere superate.

“Gli esperti in obbligazione, le Software Engineei e gli scienziati di dati possono lavorare accanto ai clinici e la gestione da costruire garantisce le condutture che forniscono ai ricercatori i dati de-identificati, puliti e strutturati che possono essere riutilizzati in numeroso, potenzialmente il salvataggio, studi.„

È sperato che la ricerca dimostri come i database anonimi installati attraverso NHS potrebbero svolgere un ruolo chiave nei trattamenti medici futuri d'aiuto di forma dei ricercatori fornendo i dati che possono essere analizzati facilmente.

La ricerca sulle condizioni mediche deve tradizionalmente essere effettuata facendo uso di lunghe interviste di valore univoco o di grandi database nazionali, fornenti l'informazione dettagliata su un piccolo numero di gente o pochi dati dettagliati per tantissima gente.

Comunque il nuovo sistema potrebbe cercare automaticamente informazioni chiave quali i corsi del trattamento, gli effetti secondari sperimentati o il grilletto scompone ed i confronti di tiraggio o identificano i collegamenti in grado di contribuire a migliorare come le malattie sono capite e trattate.