Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il narghilé elettronico uccide 80% nuove celle del polmone che le controparti tradizionali

gli utenti del Narghilé-tabacco potrebbero volere ripensare come riscaldano le loro tubature dell'acqua, in base alla ricerca dai chimici all'università di Cincinnati.

Il tabacco appiccicaticcio e saporito in condutture del narghilé è bruciato normalmente con le mattonelle specialmente fatte del carbone, che possono contenere i metalli pesanti o altre tossine. Ma uno studio dal dottorando Ryan Saadawi del UC ha trovato che un'alternativa popolare - dischi elettrici del riscaldamento venduti nella maggior parte dei reparti di tabacco - potrebbe essere molto più nociva alla vostra salute.

Lo studio ha riscaldato lo stesso tabacco del narghilé con due tipi di carboni disponibili nel commercio e una fonte di calore elettrico a volte ha chiamato il e-carbone.

I ricercatori del UC hanno trovato quello:

  • il carbone della Basso-tossina ha ucciso 10 per cento delle celle del polmone dopo 24 ore.

    il carbone della Alto-tossina ha ucciso 25 per cento delle celle del polmone.

    il E-carbone ha ucciso i 80 per cento enorme delle celle del polmone.

“Non siamo supposti mai essere sorpresi nella scienza. Sono stato colpito ed eccitato per aprire un intero nuovo campo di ricerca basato appena sulla temperatura,„ ha detto Saadawi, l'autore principale di un documento che ha presentato il 2 aprile alla conferenza della società di prodotto chimico americano a San Francisco, la California.

Saadawi, 30, di Cincinnati, sta studiando questo modulo popolare di uso del tabacco per anni.

La pratica di tabacco di fumo con una tubatura dell'acqua chiamata un narghilé ha cominciato le centinaia di anni fa in Sud-est asiatico e nella diffusione attraverso Medio Oriente. Oggi, il tabacco del narghilé è affumicato intorno al mondo. Molte città negli Stati Uniti hanno caffè del narghilé in cui la gente si riunisce per fumare socialmente.

A differenza delle e-sigarette, che riscaldano il liquido in un vapore, in un tabacco reale dell'ustione delle condutture del narghilé misto con glicerina e nei condimenti.

I ricercatori hanno progettato un esperimento per esaminare la tossicità del fumo del narghilé sulle celle umane del polmone. In particolare, Saadawi ha voluto misurare gli effetti tossici del carbone comunemente usato per bruciare il tabacco in condutture del narghilé.

Il gruppo di ricerca del UC include gli studenti di laurea Amberlie Clutterbuck, Madison Nashu ed il professor di aiuto Julio Landero Figueroa della ricerca.

Per l'ultimo studio, i ricercatori del UC hanno confrontato due tipi di carboni disponibili nel commercio facendo uso dello stesso tabacco del narghilé. Un'analisi chimica ha rivelato un carbone ha contenuto un'più alta concentrazione di metalli pesanti quali cadmio, arsenico e piombo che l'altro.

Hanno sottoposto le celle del polmone ad un estratto del fumo risultante del narghilé alle diluizioni differenti. Il campione prelevato dal carbone della basso-tossina ha ucciso circa 10 per cento delle celle del polmone dopo 48 ore. Il secondo campione, che ha usato il carbone ha retinato con i metalli pesanti, ha ucciso circa 25 per cento delle celle del polmone.

Poi Saadawi ed il suo gruppo di ricerca all'istituto universitario di McMicken delle arti & delle scienze hanno confrontato questi risultati al fumo del narghilé da tabacco bruciato elettronicamente da un disco ceramico (a volte chiamato e-carbone). Hanno calcolato che la fonte di calore elettronica avrebbe fornito ad un buon gruppo di controllo per paragonare ai carboni differenti. Invece, hanno trovato qualche cosa di sorprendente.

Il fumo generato dalla fonte di calore elettronica ha ucciso i 80 per cento enorme delle celle del polmone.

“I risultati non hanno avuto significato. La mia ipotesi era di trovare più celle morte del polmone in carbone tossico,„ ha detto.

Che cosa è accaduto?

Saadawi ha detto che i metalli pesanti in carbone sono appena un rischio sanitario potenziale inerente a fumare una conduttura del narghilé.

Sospetta che i colpevoli che hanno ucciso le celle del polmone erano composti organici volatili quali gli idrocarburi aromatici policiclici, che sono rilasciati quando il materiale organico quale tabacco brucia. Questi composti sono stati collegati a vari cancri, compreso il cancro polmonare.

Mentre entrambe le fonti di calore inizialmente hanno riscaldato il tabacco a 300 gradi di Celsius, il carbone elettronico coerente ha tenuto il tabacco più caldo del carbone bruciante, che cade nella temperatura con ogni inalazione dalla conduttura del narghilé.

Mentre è appena una teoria, Saadawi ha detto, lui pensa che il e-carbone coerente più caldo rilasciasse più idrocarburi, che hanno ucciso più celle del polmone.

“Il carbone contaminato ha avuto il potenziale di essere più tossico. Ma quella non era la realtà,„ Saadawi ha detto.

Landero Figueroa sta continuando la ricerca del narghilé con gli studenti universitari. Ora stanno provando a restringersi quale famiglia degli idrocarburi è più nociva.

Il gruppo ha iniziato la ricerca sotto il professor recente Joseph Caruso di chimica del UC, che è morto nel 2015.

Saadawi sta stando bene rapidamente ad un esperto nella scienza del narghilé-tabacco. La revisione bibliografica del gruppo di ricerca aveva trovato decine di migliaia di studi pubblicati sul tabagismo ma comparativamente pochi sull'uso di un narghilé. La sfida stava progettando un protocollo sperimentale da zero, Saadawi ha detto.

Precedentemente, lui ed altri ricercatori del UC hanno studiato la tossicità delle pietre del vapore, rocce porose infusa con il condimento che sono riscaldate in narghilé convogliano invece di tabacco per creare un vapore di fumo. Ed in uno studio comparativo, Saadawi ha trovato che il fumo del narghilé ha contenuto le concentrazioni più basse di quattro metalli pesanti che ha isolato confrontato al fumo della sigaretta.

Svista di FDA

La ricerca del UC è tempestiva come gli Stati Uniti Food and Drug Administration hanno esercitato per la prima volta l'anno scorso l'autorità competente sopra il tabacco del narghilé.

“Ognuno gli è sorpreso che non è stato regolamentato [prima]. La maggior parte dei giovani ammettono che poiché non è stato regolamentato, ha dovuto essere una migliore alternativa che le sigarette,„ Landero Figueroa hanno detto. “FDA vuole regolamentare il tabacco del narghilé. Ma per regolamentarlo, in primo luogo devono capire da dove le tossine stanno venendo.„

La ricerca del UC è particolarmente pertinente perché l'uso del tabacco del narghilé è sull'aumento fra la High School e gli studenti di college, secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Quasi uno in cinque studenti della High School ha riferito le condutture di fumo del narghilé durante l'anno prima, secondo uno studio 2014 dal centro universitario di New York per uso della droga e la ricerca del HIV pubblicati nella pediatria del giornale. Quello studio ha trovato che molti adolescenti e giovani adulti credono che tabacco del narghilé fosse meno nocivo alla loro salute e meno inducente al vizio che sigarette, un reclamo che non è stato provato, Saadawi ha detto.

“Non è una domanda facile da rispondere: quale è peggiore?„ Saadawi ha detto. “Se voleste realmente rispondergli, dovreste fare molti altri studi.„

Saadawi ha condotto la sua ricerca nel laboratorio medico del professore associato Michael Borchers, di un immunologo e del biologo molecolare all'università.

Borchers studia gli effetti sulla salute cronici del tabagismo nel suo laboratorio all'istituto universitario del UC di medicina. Egualmente esamina la funzione immune dei fumatori per l'amministrazione di veterani. In particolare, studia la malattia polmonare ostruttiva cronica o COPD.

“Distrugge il tessuto polmonare in cui lo scambio di gas si presenta e causa la bronchite e l'infiammazione intorno alle gallerie di ventilazione,„ lui ha detto.

Borchers ha detto che è interessante da esaminare se i fumatori del narghilé possono soccombere agli stessi generi di malattie cardiopolmonari dei fumatori cronici.

Ma c'è la molto più variabilità in condutture di fumo del narghilé confrontate alle sigarette, ha detto. Alcuni fumatori del narghilé potrebbero inalare più o meno fumo che altri.

“Dicono che la dose fa il veleno. La dose è realmente una parte enorme di,„ ha detto. “Se pizzicate appena per 20 minuti, probabilmente non state andando fumare il valore di una sigaretta di tabacco. Ma se catturate i lotti di in profondità ritira, voi fumerà il valore di tre sigarette.„

Questo può fare col passare del tempo una grande differenza nell'esposizione, ha detto.

“Richiede solitamente molto tempo ammalarsi dal fumo,„ ha detto.

Saadawi, un ex fumatore, ha detto che non vuole chiunque interpretare erroneamente i suoi studi per suggerire che il narghilé fosse in qualche modo migliore per la vostra salubrità cardiovascolare che le sigarette.

“Non condono affatto il fumo. Non sono dire terminato fumare le sigarette e non inizio il narghilé,„ ha detto. “Tutto il fumo è cattivo per voi.„