Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La proteina antimicrobica riduce le lesioni bianco panna collegate al tordo orale nei modelli del mouse

Una proteina antimicrobica ha causato una riduzione drammatica delle lesioni bianco panna connesse con il tordo orale in uno studio preclinico, microbiologi di rapporto con la facoltà di medicina di McGovern al centro di scienza di salubrità dell'università del Texas a Houston (UTHealth). I risultati sono comparso negli atti dell'Accademia nazionale delle scienze.

Il tordo orale è una micosi della bocca e della gola che pregiudica milioni universalmente. I bambini, gli anziani e la gente con i sistemi immunitari indeboliti sono particolarmente suscettibili.

“La visione a lungo termine è di sviluppare una nuova droga antifungosa che adotta un approccio differente a trattare il tordo orale,„ ha detto Danielle Garsin, Ph.D., il ricercatore co-principale dello studio e un professore associato di microbiologia e della genetica molecolare alla facoltà di medicina di McGovern.

Garsin ed il suo collaboratore, Michael Lorenz, Ph.D., hanno verificato l'efficacia della proteina antimicrobica (EntV) in un modello del mouse del tordo orale. “Gli animali che sono stati trattati con la proteina hanno avuti ben meno sintomi che gli animali di controllo,„ ha detto Lorenz, un professore di microbiologia e della genetica molecolare alla facoltà di medicina di McGovern.

Poiché questo tipo particolare di fungo - il albicans- del candida può sviluppare col passare del tempo la resistenza ai farmaci, sta andando sempre essere un'esigenza di nuovi antifungals, Lorenz ha detto.

“Mentre il tordo non è normalmente un problema principale per i pazienti con i sistemi immunitari normali, può essere particolarmente severo e difficile trattare in pazienti immunocompromised che sono stati esposti ai antifungals multipli e possono sviluppare gli sforzi resistenti di lievito,„ ha detto Luis Ostrosky-Zeichner, M.D., Direttore del laboratorio di ricerca in micologia, professore delle malattie infettive e del vicepresidente di medicina alla facoltà di medicina di McGovern.

“Ancora, lo sviluppo di nuovi antifungals è incoraggiante di fronte ai lieviti multidrug-resistenti emergenti come i auris del candida,„ ha detto Ostrosky, che è Direttore medico dell'epidemiologia per il centro medico commemorativo del Hermann-Texas.

I antifungals tradizionali fermano i albicans del candida dalla crescita, ma non lo uccidono, che piombo all'aumento di farmacoresistenza. Al contrario, la proteina di EntV sembra bloccare la capacità del candida di causare la malattia ma non pregiudica la sua crescita. “Il pensiero è che un trattamento che blocca appena la virulenza diminuisce l'incentivo affinchè il microbo evolva la farmacoresistenza. Quella è una di parecchie cose che è differente circa la nostra strategia,„ Lorenz ha detto.

Lo studente di laurea postuniversitario Carrie Graham, M.S., l'autore principale dello studio, ha detto i blocchetti di EntV lo sviluppo del biofilm che permette che il fungo si sviluppi in una comunità complessa sulla linguetta e sulle pareti della bocca e che aumenta la resistenza alle droghe antifungose tradizionali.

EntV è una proteina fatta dall'enterococco fecale, un batterio trovato nel tratto gastrointestinale.

“In un più primo esame in cui abbiamo combinato i albicans e l'enterococco del candida fecali, abbiamo pensato che si rendessero più virulento. Invece, realmente hanno diminuito l'altra virulenza,„ Garsin ha detto.

Lorenz ha detto che il punto seguente nella ricerca sarà di imparare più circa i meccanismi molecolari da cui EntV inattiva il candida. “Siamo anche provando se EntV funzionerà contro altri tipi di micosi,„ lui abbiamo detto.