Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo sforzo materno durante la gravidanza ha potuto piombo ad invecchiamento biologico prematuro nella prole

Lo sforzo che esperienza di alcune madri durante le loro gravidanze potrebbe influenzare il trucco che genetico i loro bambini nascono con e, finalmente, piombo ad invecchiamento biologico prematuro ed alle malattie relative all'età associate. Ciò è secondo gli autori principali che Tabea invia e Stephanie Witt dell'istituto della salute mentale centrale, università di Heidelberg in Germania. Lo studio è pubblicato dentro nella neuropsicofarmacologia e nei fuochi del giornale della natura di Springer sulle sequenze del DNA di una persona chiamate telomeres, che sono essenziali per la replica cellulare.

La guida di Telomeres per mantenere l'integrità dei cromosomi e da consistere di ha ripetuto le DNA-sequenze che ricoprono e proteggono i cromosomi eucariotici. Telomeres accorcia con ogni divisione cellulare e finalmente raggiunge una lunghezza critica. Ciò a sua volta piombo alla morte cellulare, o cosiddetta senescenza o apoptosis. Poiché i telomeres accorciano sostanzialmente mentre la gente si sviluppa più vecchia, lunghezza del telomere di uso dei ricercatori (TL) come un indicatore o biomarcatore biologico di invecchiamento. Il TL alla nascita è quindi un indicatore di invecchiamento biologico e delle malattie relative all'età associate.

I fattori di determinazione che potrebbero pregiudicare il TL in neonati si sono trasformati in in uno sforzo importante della ricerca. Le influenze ambientali quali radiazione ultravioletta e lo sforzo ossidativo già sono state indicate per svolgere un ruolo di lunghezza del telomere, mentre la gente con i disordini somatici e psichiatrici, compreso la depressione principale ed il disordine post - traumatico di sforzo, è stata trovata per avere più breve TL. Alcuni più piccoli studi egualmente hanno stabilito un collegamento possibile fra il TL e la quantità ed il tipo di sforzo che esperienza delle madri durante la gravidanza.

Lo studio corrente tramite Send ed i suoi colleghi hanno misurato il TL in 319 neonati e 318 madri, la maggior parte di chi erano di rispettabile caucasico, a tre cliniche ostetriche nella regione del Reno-Neckar di Germania. Ha compreso le interviste e questionari che fanno partecipare le madri sulle loro abitudini di stile di vita, la quantità di sforzo credono che dovessero fare fronte a, se hanno sofferto dadei disordini psicologici ed anche sugli aspetti del padre. I campioni della saliva sono stati raccolti dal sangue di cordone ombelicale e delle madri subito dopo della consegna dei bambini per fare le analisi genetiche che.

I bambini delle madri che avevano avvertito lo sforzo psicosociale aumentato durante la gravidanza sono stati trovati per avere più brevi telomeres. Tuttavia, il TL in bambini delle madri che stavano soffrendo dai disordini psicologici nel corso della loro vita non è stato trovato per essere influenzato. Interessante, avvertire lo sforzo durante la gravidanza non ha avuto influenza sul proprio TL delle madri, ma un disordine psicologico di vita ha provocato il TL diminuito in madri.

Le ragazze egualmente sono state trovate per avere telomeres significativamente più lunghi che i ragazzi. Questa individuazione supporta la prova precedente che il TL differisce fra i generi alla nascita. Se una madre ha fumato o non durante la gravidanza ha influenzato il suo proprio TL ma non quello della sua prole.

“Sebbene il significato delle differenze riferite nel TL per salubrità successiva sia finora poco chiaro, i nostri risultati sottolineano la necessità per supportare particolarmente le donne con il rischio aumentato di avvertire lo sforzo durante la gravidanza,„ sottolinea inviano.