Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori rivelano il macchinario immune che va storto a dermatosi neutrophilic di grilletto

Un gruppo di ricerca piombo dagli immunologi dell'ospedale della ricerca dei bambini della st Jude ha rivelato un macchinario immune precedentemente sconosciuto che va storto per avviare la dermatosi neutrophilic di malattia infiammatoria. Le dermatosi di Neutrophilic sono un gruppo eterogeneo di disordini autoinflammatory dell'interfaccia che comprendono la sindrome del dolce, gangrenosum del pyoderma e dermatosi pustolosa subcorneal e possono accadere con i cancri quali la leucemia come pure infezioni o malattia di viscere infiammatoria.

La mappatura del macchinario biologico che è alla base dell'infiammazione della malattia è importante perché non ci sono droghe che specificamente mirano alla grande selezione di simili malattie autoinflammatory. Le malattie di Autoinflammatory accadono quando il sistema immunitario innato iperattivo attacca l'organismo.

Corrente, i soli trattamenti per tali disordini sono forti droghe immunosopressive che egualmente rendono i pazienti suscettibili dell'infezione.

Lo studio piombo da Thirumala-Devi Kanneganti, il Ph.D., un membro del dipartimento della st Jude dell'immunologia. I risultati compaiono oggi nell'immunità del giornale. I primi autori erano Prajwal Gurung, Ph.D., un collega postdottorale nel laboratorio di Kanneganti e ventilatore di Gaofeng, Ph.D., del laboratorio freddo del porto della sorgente.

Le anomalie nel gene PTPN6 sono state implicate nelle malattie umane quali il gangrenosum del pyoderma, la sclerosi a placche, la leucemia e l'artrite psoriatica.

I ricercatori hanno usato uno sforzo del mouse gene-alterato in cui l'attività di una proteina codificata dal gene Ptpn6 “è stata composta giù.„ I mouse hanno sviluppato la malattia della pelle infiammatoria simile a dermatosi neutrophilic in esseri umani. Come gli esseri umani con il disordine, i mouse sembrano normali quando primi nati, ma mentre essi invecchiano, hanno sviluppato la malattia infiammatoria.

Come la malattia segue nei mouse del mutante Ptpn6? Che cosa sono le vie chiave che sono regolamentate dal gene Ptpn6? Kanneganti ed i suoi colleghi precedentemente scoperti in uno studio seminale hanno pubblicato in natura che l'alfa IL-1 è il regolatore matrice chiave che provoca la risposta immunitaria incontrollata nei mouse del mutante Ptpn6. Ma il macchinario che collega l'alfa Ptpn6 e IL-1 era “una scatola nera,„ Kanneganti ha detto.

Per mappare il macchinario, i ricercatori hanno adottato un approccio genetico e scrupoloso hanno prodotto i mouse difettosi in Ptpn6 che mancava ulteriormente dei geni del candidato nella via. Qui, i ricercatori hanno saputo che se i mouse mutanti Ptpn6 attraversati con il mouse carente in gene del candidato non sviluppano la malattia, potrebbero identificare il gene che avvia l'infiammazione e la malattia aberranti. Dopo la creazione delle circa 50 combinazioni differenti con differenti geni del candidato, i ricercatori hanno radunato il puzzle del macchinario immune che è alla base dell'infiammazione.

La maschera che hanno rivelato più ancora confermato che l'alfa IL-1 è un'opzione immune matrice che attiva il macchinario. Inoltre, egualmente hanno identificato parecchie molecole chiave compreso RIPK1, TNF, TAK1 e SYK che determinano l'infiammazione ed il danno di tessuto.

“Questa è abbastanza un'individuazione importante,„ Kanneganti ha detto. “L'alfa IL-1 è stata scoperta più di 45 anni fa, ma non abbiamo saputo come è regolamentato e funziona. Ed il nostro laboratorio è uno molto dei pochi nel paese che studia l'alfa IL-1.„

L'individuazione del ruolo dell'alfa IL-1 come pure molte altre opzioni molecolari nel macchinario immune, offriranno gli obiettivi multipli affinchè le droghe di sviluppo spengano la risposta immunitaria incontrollata nelle malattie infiammatorie, Kanneganti ha detto. “In questo studio particolare, abbiamo identificato parecchi obiettivi principali della droga per le molecole coinvolgere nella via, particolarmente alfa IL-1,„ ha detto.

Un'altra individuazione importante è come “i compartimenti cellulari„ differenti interagiscono per avviare la malattia autoinflammatory. Mentre il gene anormale Ptpn6 funziona nel midollo osseo--una sorgente importante della malattia che istiga le celle immuni innate--le alfa funzioni di interruttore generale IL-1 nell'interfaccia.

“Questo ci ha detto che che la conversazione dell'incrocio fra le celle è realmente critica nella mediazione della questa malattia,„ Kanneganti ha detto. “Ci fornisce le informazioni importanti circa come il sistema immunitario funziona sia per determinare la malattia autoinflammatory che per combattere l'infezione. Ed illustra perché non potremmo studiare questo trattamento in un sistema della coltura cellulare ma avere bisogno di di studiarlo in un modello del mouse.„

Per concludere, lo studio disfatto come il gene Ptpn6 regolamenta l'alfa IL-1 ha mediato l'infiammazione e la malattia aberranti. I ricercatori hanno identificato che l'attivazione inibita Ptpn6 di una chinasi critica della tirosina ha chiamato SYK per modulare l'attivazione di una proteina centrale MyD88 del convertitore, un vertice precedentemente sconosciuto di segnalazione. Dato il ruolo centrale di MyD88 nell'infiammazione, questi dati sono pertinenti non solo a dermatosi neutrophilic ma anche a parecchie altre malattie infiammatorie e stimoleranno parecchi nuovi studi.