Le Nuove linee guida forniscono informazioni pratiche sulla morte inattesa improvvisa nell'epilessia

C'è un rischio raro di morte che la gente con l'epilessia ed i loro cari non possono conoscere circa. Il rischio è chiamato morte inattesa improvvisa nell'epilessia, o SUDEP. Ora l'Accademia Americana della Neurologia (AAN) e la Società Americana dell'Epilessia hanno co-sviluppato una nuova linea guida su SUDEP, pubblicato nell'emissione online del 24 aprile 2017 della Neurologia, il giornale medico dell'Accademia Americana della Neurologia e presentato alla Riunione Annualeth di 69 AAN a Boston, Dal 22 al 28 aprile 2017. La linea guida è firmata dall'Associazione Internazionale della Neurologia del Bambino.

SUDEP è quando qualcuno con l'epilessia che è improvvisamente dadi altrimenti sani senza causa conosciuta.

“È importante che la frequenza di occorrenza di SUDEP ed i fattori di rischio specifici per SUDEP sono comunicati alle persone ed alle famiglie influenzate dall'epilessia,„ ha detto che la linea guida Cynthia autore Si Indurisce, MD, del Sistema di Salubrità di Monte Sinai New York, in N.Y. e un membro dell'Accademia Americana della Neurologia. “La Nostra linea guida porta la chiarezza alla discussione, fornente a fornitori di cure mediche le informazioni che pratiche possono usare per aiutare la gente con l'epilessia a diminuire il loro rischio.„

Per la linea guida, i ricercatori hanno esaminato tutta la prova disponibile. Hanno trovato che SUDEP è raro in bambini, pregiudicanti appena uno in 4.500 bambini ogni anno, secondo prova moderata. Egualmente hanno trovato che SUDEP è raro in adulti, pregiudicanti tipicamente uno in 1.000 adulti ogni anno.

La linea guida ha trovato che un fattore di rischio importante per SUDEP è attacchi tonico-clonic generalizzati. Un attacco tonico-clonic generalizzato comprende l'intero organismo con le convulsioni e una perdita di coscienza ed è il genere che la maggior parte della gente pensa a quando pensano agli attacchi. La linea guida ha trovato che la gente con tre o più di questo tipo di attacco all'anno è 15 volte più probabili da morire improvvisamente che la gente che non ha tre o più di questo tipo di attacco all'anno. Ciò traduce a fino a 18 in 1.000 morti all'anno per la gente con i frequenti attacchi tonico-clonic generalizzati.

Di Conseguenza, la linea guida raccomanda che i professionisti del settore medico-sanitario dovrebbero dire la gente con l'epilessia che gli attacchi gestenti, particolarmente attacchi tonico-clonic, possono diminuire il rischio di SUDEP. La linea guida indica che essendo esente dagli attacchi, specialmente attacchi tonico-clonic, è associato forte con un rischio in diminuzione di SUDEP.

“Istruire i professionisti del settore medico-sanitario e la gente con l'epilessia circa SUDEP è un primo punto importante,„ ha detto Harden. “Questa linea guida rende la conversazione molto più facile con informazioni che possono motivare la gente per catturare i loro farmaci in tempo, a mai salta catturando i loro farmaci ed imparare e gestire i loro grilletti di attacco in modo da possono lavorare verso la diminuzione degli attacchi. La Gente che segue il loro programma del farmaco o persegue altri trattamenti quale chirurgia può essere più probabile trasformarsi in liberamente in attacco.„

La linea guida raccomanda che i professionisti del settore medico-sanitario lavorino con la gente che continua ad avere questi generi di attacchi da provare a diminuirli con i farmaci o la chirurgia dell'epilessia, attivamente pesando i rischi ed i vantaggi di tutto l'nuovo approccio.

Altri fattori di rischio potenziali per SUDEP sono stati analizzati nella linea guida, ma la prova non era abbastanza forte supportare le raccomandazioni per quanto riguarda questi fattori di rischio nella gestione medica delle persone con l'epilessia.

“La Più ricerca ora è necessaria per identificare altri fattori di rischio evitabili in moda da potere mettere a fuoco gli studi futuri sull'individuazione dei modi diminuire appena ogni quanto tempo SUDEP accade,„ Harden ha detto.

Sorgente: https://www.aan.com/PressRoom/Home/PressRelease/1549