Terapia dei fagi innovatrice di uso dei Ricercatori per curare paziente infettato con il batterio multidrug-resistente

Scienziati e medici alla Scuola di Medicina di San Diego dell'Università di California, lavorante con i colleghi al Centro di Ricerca Medica della Marina di Stati Uniti - la Direzione Biologica della Ricerca della Difesa (NMRC-BDRD), la Texas A&M University, un San a Biotech Basata a Diego ed altrove, hanno usato con successo una terapia sperimentale che comprende i batteriofagi -- virus che mirano e consumano agli sforzi specifici dei batteri -- per trattare una morte vicina paziente da un batterio multidrug-resistente.

L'approccio terapeutico, che è stato presentato ad un giornale pari-esaminato, è preveduto per essere descritto domani in una presentazione orale alla Celebrazione Centennale della Ricerca del Batteriofago all'Istituto Pasteur a Parigi da Biswajit Biswas, MD, uno dei co-author dello studio finalizzato e capo della divisione dei fagi nella Genomica di Dipartimento e della Bioinformatica a NMRC-BDRD. Il 27 aprile è il Giorno Dei Fagi Umano di Terapia, designato per tracciare 100 anni di ricerca clinica lanciati dal d'Herelle di Felix, un microbiologo Francese all'Istituto Pasteur che è accreditato i batteriofagi discoperta con il batteriologo Britannico Frederick Twort.

Gli Autori dicono che lo studio finalizzato potrebbe essere un altro catalizzatore a sviluppare i nuovi rimedi alla minaccia globale crescente della resistenza antimicrobica, che i preventivi dell'Organizzazione mondiale della sanità uccideranno almeno 50 milione di persone all'anno da ora al 2050. Sulla Base del successo di questo caso, in collaborazione con NMRC, Uc San Diego sta esplorando le opzioni affinchè un nuovo centro avanzi ricerca e sviluppo alle delle terapie basate a batteriofago.

“Quando è stato evidente che ogni antibiotico era venuto a mancare, quel Tom potrebbe morire, abbiamo cercato applicazione d'investigazione della droga di emergenza una nuova da FDA per provare i batteriofagi,„ ha detto l'autore principale Robert “il Chip„ Schooley, MD, il professor di medicina, capo della Divisione delle Malattie Infettive nella Scuola di Medicina di Uc San Diego e medico primario sul caso.

“A nostra conoscenza, è il primo paziente negli Stati Uniti con sopraffare, infezione sistematica da trattare con questo approccio facendo uso dei batteriofagi endovenosi. Da essere in un coma vicino alla morte, ha recuperato abbastanza bene per ritornare a lavoro. Naturalmente, questo è appena un paziente, un caso. Ancora completamente non capiamo il potenziale -- e limitazioni -- della terapia clinica del batteriofago, ma di è una storia senza precedenti e notevole e dato la minaccia globale di salubrità degli organismi multidrug-resistenti, uno che dovremmo perseguire.„

Infezione sulla vacanza

La storia comincia in late-2015. Tom Patterson, PhD, il professor di 69 anni nel Dipartimento della Psichiatria alla Scuola di Medicina di Uc San Diego ed alla sua moglie, Steffanie Strathdee, PhD, capo della Divisione della Salute pubblica Globale nel Dipartimento di Medicina, stava spendendo la festa di Ringraziamento nell'Egitto quando Patterson è diventato malato, rovinato da dolore addominale, febbre, nausea, vomitante e un battito cardiaco di corsa. Medici Locali hanno diagnosticato la pancreatite -- infiammazione del pancreas -- ma il trattamento standard non ha aiutato.

Lo stato di Patterson ha peggiorato e medevacked a Francoforte, Germania 3 dicembre 2015, dove medici hanno scoperto una pseudocisti pancreatica, una collezione di liquido intorno al pancreas. Il liquido è stato vuotato ed i contenuti sono stati coltivati. Patterson era stato infettato con uno sforzo multidrug-resistente del baumannii dell'Acinetobatterio, di un agente patogeno opportunistico e spesso micidiale. Il batterio ha provato particolarmente problematico nelle impostazioni dell'ospedale ed in Medio Oriente, con molti veterani e soldati feriti che ritornano negli Stati Uniti con le infezioni persistenti.

Inizialmente, i soli antibiotici con tutto l'effetto sono risultato essere una combinazione di meropenem, tigecycline e colistin, una droga di ultima località di soggiorno perché causa spesso il danno del rene, fra gli effetti secondari di altro lato. Lo stato di Patterson si è stabilizzato sufficientemente affinchè lui stato airlifted il 12 dicembre 2015, dalla Germania all'Unità di Cure Intensive (ICU) all'Ospedale di Thornton a Salubrità di Uc San Diego. Sopra l'arrivo, è stato scoperto che il suo isolato batterico era diventato resistente a tutti questi antibiotici.

All'Ospedale di Thornton, ora la parte del Centro Medico di Jacobs, Patterson ha cominciato a recuperare, muovendosi dal ICU verso un reparto regolare. Ma il giorno prima che lo scarico preveduto ad una funzione di cura acuta a lungo termine, un filtro interno progetti per localizzare la sua infezione e per tenerlo alla campata franata, rovesciando i batteri nel suoi addome e circolazione sanguigna. Scossa settica immediatamente con esperienza di Patterson. Il Suo cuore ha cominciato a correre. Non potrebbe respirare. È diventato febbricitante e successivamente cadrebbe in un coma che sarebbe durato la maggior parte dei due mesi prossimi. , In effetti, stava morendo.

“Che è un periodo di mia vita che non mi ricordo,„ Patterson richiamato. “C'era così tanto dolore che è quasi oltre la vostra capacità di fare fronte. Sono felice di non ricordarmi.„

Strathdee, la sua moglie, non è sconosciuto ai terrore della malattia. Come un epidemiologo della malattia infettiva e Direttore dell'Istituto Globale di Salubrità di Uc San Diego, ha lavorato intorno al mondo, dall'India ad Afghanistan nel Messico, provando ad abbassare l'Infezione HIV ed i tassi di mortalità.

“È venuto un punto quando stava ottenendo più debole e più debole e non ho voluto perderlo. Non ero pronto a lasciarlo andare ed in modo da ho tenuto la sua mano ed ho detto, “Miele, stanno facendo tutto che possano e c'è niente che possa uccidere questo errore, in modo da se volete combattere, dovete combattere. Mi volete trovare alcune terapie alternative? Possiamo non lasciare pietra rigirata. “„

Tom ha richiamato il momento: “Vi ricordo vago dire, “mi volete provare o non perché sta andando essere un tempo duro e non è determinato che funzionerà. “Mi ricordo schiacciare la vostra mano, ma era appena un flash nel trattamento di tutto.„

Strathdee ha cominciato ad effettuare la ricerca. Un collega ha citato che un amico aveva viaggiato a Tblisi, la Georgia per subire “la terapia dei fagi„ per uno stato difficile e “miracoloso era stato fatto maturare.„ Strathdee aveva imparato dei batteriofagi mentre era uno studente, ma non facevano parte della dottrina medica della corrente principale. Si è girata verso gli sconosciuti nella comunità di ricerca dei fagi e verso il suo Chip Schooley del collega per guida.

I Batteriofagi sono virus onnipresenti, trovati dovunque i batteri esistano. Ha stimato che ci fossero più di 1031 batteriofagi sul pianeta. Quello è dieci milione trilione trilioni, più di ogni altro organismo su Terra, compreso i batteri, combinati. Ciascuno è evoluto per infettare un host batterico specifico per ripiegare -- senza pregiudicare altre celle in un organismo.

L'idea di usando non è dal punto di vista terapeutico nuova. Ha Descritto un secolo fa, la terapia dei fagi era popolare negli anni 20 e negli anni 30 trattare i tipi multipli di infezioni e di circostanze, ma i risultati erano convalida scientifica contradditoria e mancata di. L'emergenza degli antibiotici negli anni 40 ha inserito la terapia dei fagi da parte, eccetto le parti dell'Europa Orientale e di ex Unione Sovietica, dove è rimanere un argomento della ricerca attiva.

Con le opzioni di diminuzione, Strathdee, Schooley ed i colleghi sono andato cercare la guida. Hanno scoperto che molti ricercatori vogliono aiutare. Tre gruppi hanno posseduto i fagi adatti che erano attivi contro l'infezione batterica particolare di Patterson: la Direzione Biologica di Ricerca della Difesa del NMRC in Frederick, MD; il Centro per Tecnologia Dei Fagi alla Texas A&M University; e AmpliPhi, ad una società Basata a Diego di San Biotech che si specializza alle nelle terapie basate a batteriofago. Un gruppo di ricerca alla San Diego State University, intestata dalla Foresta microbica Rowher dell'ecologo, PhD, ha depurato i campioni dei fagi per uso clinico.

Con approvazione di emergenza da Food and Drug Administration, ogni sorgente ha fornito gli sforzi dei fagi a medici di Uc San Diego per curare Patterson, senza la garanzia che c'è ne degli sforzi realmente avrebbero funzionato. “Che è una delle cose notevoli per uscire da questa intera esperienza,„ ha detto Schooley, “la collaborazione incredibile e rapida fra le gente sparse intorno al mondo. Era un tempo disperato e la gente realmente ha aumentato.„

La terapia Dei Fagi è amministrata tipicamente attuale o oralmente. Nel caso di Patterson, i fagi sono stati presentati tramite i cateteri nella sua intercapedine addominale ed indirizzare per via endovenosa una più vasta, infezione sistematica, che non era stata fatta nell'era antibiotica negli Stati Uniti “Che li rendono più efficaci,„ ha detto Schooley. “L'atto è all'interfaccia del paziente e dell'organismo.„

Con tweaking ed adeguamenti -- i suoi medici stavano imparando in moto -- Patterson ha cominciato a migliorare. È emerso dal suo coma entro tre giorni dell'inizio IV della terapia del fago. “Tom ha svegliato, si girato verso sua figlia ed ha detto, “Ti amo„,„ Schooley richiamato. Patterson presto è stato svezzato fuori del respiratore e delle droghe di pressione sanguigna.

“Come medico di trattamento, era una sfida,„ ha detto Schooley. “Conoscete Solitamente che cosa il dosaggio dovrebbe essere, ogni quanto tempo trattare. Il Miglioramento delle funzioni vitali è un buon modo sapere che state progredendo, ma quando state facendolo per la prima volta, non avete nulla confrontarlo a.

“Molto realmente è stato risolto mentre siamo andato avanti, combinando la letteratura precedente, la nostra propria intuizione circa come questi fagi circolerebbero e funzionerebbero e consiglio dalla gente che stava pensando a lungo a questa.„

Dettagli di Trattamento

Prima che Patterson airlifted all'Ospedale di Thornton a Salubrità di Uc San Diego, era in gravi difficoltà. Il Suo addome aveva gonfiato, dilatato dalla pseudocisti che cola con il baumaunnii resistente della multi-droga A. Il Suo conteggio di globulo bianco era salito -- un segno dell'infezione sfrenata.

Medici hanno provato le varie combinazioni di antibiotici. Ha sviluppato l'arresto respiratorio e l'ipotensione che hanno richiesto la ventilazione ed il trattamento ricorrente di emergenza. È diventato sempre più delirante. Quando ha scaduto in un coma a metà gennaio, essenzialmente stava tenendo vivo su sostegno vitale. Finalmente Schooley ha detto che non c'erano agenti antimicrobici lasciati per provare. Strathdee ha richiamato i colleghi domandarsi ad alta voce se fosse preparata affinchè Tom morisse.

Non era. La terapia del Batteriofago ha cominciato il 15 marzo 2016, con un cocktail di quattro fagi forniti dal Texas A&M ed alla la società Basata a Diego AmpliPhi di San Biotech, pompato tramite i cateteri nella pseudocisti. Se il trattamento non lo uccidesse, il gruppo di medici di Patterson pianificazione iniettare per via endovenosa i fagi della Marina, sommergendo la sua circolazione sanguigna per raggiungere l'infezione che si infuria in tutto il suo organismo. Per quanto i medici di Patterson hanno saputo, tale trattamento non era stato provato mai già.

il 17 Marzo, i fagi della Marina sono stati iniettati per via endovenosa. C'erano timori circa le endotossine prodotte naturalmente dai fagi. Nessuno ha conosciuto che cosa prevedere, ma Patterson ha tollerato il trattamento bene -- effettivamente non c'erano effetti secondari avversi -- e il 19 marzo, improvvisamente ha svegliato e riconosciuto sua figlia.

“Uno degli scopi di NMRC riguardo a scienza del batteriofago sta fornendo ai membri militari infettati le opzioni antimicrobiche supplementari degli organismi multidrug-resistenti in modo da eravamo con esperienza e ben situato fornire un efficace cocktail dei fagi per Dott. Patterson,„ ha detto Theron Hamilton, PhD, testa di Genomica e Bioinformatica alla Direzione Biologica della Ricerca della Difesa della Marina. “Ovviamente, siamo entusiasmati con il risultato e speriamo questa consapevolezza di aumenti di caso della possibilità di applicazione della terapia dei fagi ai casi duri come questo.„

Il trattamento Successivo, tuttavia, non sarebbe facile. La curva di apprendimento era ripida e non marcata. C'erano periodi di sepsi -- una complicazione pericolosa causata tramite l'infezione massiccia. Malgrado miglioramento, lo stato di Patterson è rimanere rischioso. Medici hanno scoperto che il batterio finalmente ha sviluppato la resistenza ai fagi, che Schooley avrebbe caratterizzato come “il ballo Darwiniano di ricorso,„ ma il gruppo compensativo dal trattamento continuamente tweaking con i nuovi sforzi dei fagi -- alcuni che il NMRC abbia derivato da acque luride -- ed antibiotici.

all'inizio di Maggio, Patterson è stato decollato degli antibiotici. Dopo il 6 Giugno, non c'era prova del baumannii del A. nel suo organismo. È stato scaricato il 12 agosto 2016 domestico.

Dopo Trattamento e di là

Il Ripristino non è stato interamente regolare e costante. Ci sono stati battute d'arresto indipendenti dai fagi. Un uomo precedentemente robusto, Patterson era stato alimentato per via endovenosa per i mesi nell'ospedale ed aveva perso 100 libbre, molta di muscolo. Ha richiesto il ripristino fisico intenso di riacquistare la concentrazione ed il movimento. “Non è come nei film dove svegliate appena da un coma, guardi intorno e schiocchi dal letto,„ Patterson ha detto. “Scoprite che il vostro organismo non funzionerà la destra più.„ Ha detto che potrebbe ritenere le parti del suo ritorno del cervello vivo.

Ciò Nonostante, Patterson ha descritto l'esperienza come miracolosa. Anche comatoso, quando ha lottato spesso con i demoni immaginati, ha richiamato sentire e riconoscendo le voci e realizzando quello oltre la sua oscurità, c'era vita e speranza.

Ed oltre lui, spera che la sua esperienza traduca in nuovi trattamenti per altri: “La terapia dei fagi realmente è stata un miracolo per me e per cui potrebbe significare che milioni di persone che possono essere fatti maturare dalle infezioni multidrug-resistenti in futuro. È stato ordinamento di un privilegio.„

Schooley ha detto che Patterson era fortunato. La Sua moglie era uno scienziato formato ed ha determinato trovare un rimedio -- ed essi entrambi lavorati alla Scuola di Medicina di Uc San Diego: “Era fortunato essere in un posto che ha avuto tutti risorse e coraggio necessari per supportarlo mentre questa terapia innovatrice è stata sviluppata, che era essenzialmente un cocktail di birra fatta in casa dei virus da dare ad una persona disperatamente malata. Penso che molti altri posti abbiano esitato. Penso che la risposta che ha avuto clinicamente è stato molto piacevole e parla alla concentrazione di un centro medico multidimensionale con tutti pezzi avete bisogno di.„

Eppure, Schooley ha detto tutta l'vasta, applicazione approvata futura della terapia dei fagi affronta dai i trattamenti passati dissimili di sfide fondamentali. “Che Cosa FDA è usato a dire è “Questo è un antibiotico. Sappiamo che cosa la sua struttura è e potete darlo alla gente multipla. “Della terapia del batteriofago, FDA stava occupando di un approccio in cui medici dovrebbero sviluppare i cocktail dei fagi per ogni paziente adeguato ai loro organismi d'infezione. È l'ultima medicina personale.„

Le buone notizie, Schooley ha detto, sono che i nuovi strumenti molecolari, la robotica ed altri avanzamenti lo permettono a medicina personale in un modo non erano di 10 o 15 anni fa. “Poi, sarebbe stato impossible da contemplare. C'è ancora molta ricerca da fare, ma penso che ci siano molte applicazioni cliniche dove questo approccio può essere molto utile ai pazienti.„

Più circa i batteriofagi

Derivato dalle parole del Greco che significano “il mangiatore dei batteri,„ i batteriofagi sono antichi ed abbondanti -- trovato su sbarco, in acqua, all'interno di qualsiasi modulo di vita che harboring il loro obiettivo. Secondo Rowher alla San Diego State University ed ai colleghi nella loro Vita del libro in Nostro Mondo Dei Fagi, i fagi causano ai trilione trilioni le riuscite infezioni al secondo e distruggono fino a 40 per cento di tutte le celle batteriche nell'oceano ogni giorno.

Migliaia di varietà di fago esistono, ciascuno mutevole per infettare soltanto un tipo o alcuni tipi di batteri. Come altri virus, non possono ripiegare da soli, ma devono requisire il macchinario riproduttivo dei batteri. Per agire in tal modo, fissano ad un batterio ed inseriscono il loro materiale genetico. I fagi Litici poi distruggono la cella, spaccante lo aperto per rilasciare le nuove particelle virali per continuare il trattamento. Come tale, i fagi hanno potuto essere considerati la sola “droga„ 'capace di moltiplicarsi; quando il loro processo è fatto, sono espelsi dall'ente.

Sorgente: https://health.ucsd.edu/news/releases/Pages/2017-04-25-novel-phage-therapy-saves-patient-with-multidrug-resistant-bacterial-infection.aspx

Advertisement