Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

le E-sigarette non promuovono lo sviluppo di cancro in celle del laboratorio

Un nuovo studio non ha trovato prova che un vapore disponibile nel commercio della e-sigaretta promuove lo sviluppo di cancro in celle del laboratorio. Al contrario, il fumo da una sigaretta di riferimento era positivo per attività dipromozione alle concentrazioni molto basse.

I risultati suggeriscono che le e-sigarette possano fornire un'alternativa più sicura alle sigarette tradizionali.

“Questo è la prima volta questa prova particolare, l'analisi di Bhas 42, è stata usata per confrontare i prodotti del nicotina e del tabacco,„ ha detto il Dott. Damien Breheny, autore principale dello studio ambientale e molecolare di mutagenesi. “È uno di una serie di prove che sono diventate e raffinate da British American Tobacco per paragonare le efficacità biologiche relative delle e-sigarette e dei prodotti del tabacco-riscaldamento alle sigarette convenzionali.„