Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli aumenti dei prezzi della sigaretta in NYC aumenteranno le vendite illegali della via

Il comitato della salubrità del Consiglio di New York è preveduto esaminare una serie di fatture destinate per porre freno il fumo il 27 aprile. Sindaco Bill de Blasio ha annunciato parecchie proposte questo mese, compreso una pianificazione per aumentare il prezzo basso di un pacchetto di sigarette a $13, il più alto nella nazione.

Don Kenkel, professore dell'analisi di polizza e gestione alla Cornell University, ricerca l'economia di prevenzione delle malattie e della promozione della salute. Sebbene ben-progettato, Kenkel dica che le iniziative proposte di New York per tagliare l'uso del tabacco probabilmente causeranno le conseguenze non intenzionali che insidieranno lo sforzo per migliorare la salute pubblica.

Kenkel dice:

“La ricerca economica condotta negli ultimi dieci anni trova che gli aumenti delle tasse della sigaretta non sono efficaci nella diminuzione del fumo come precedentemente hanno pensato. Invece di diminuzione del fumo, le iniziative proposte di New York hanno potuto pricipalmente guidare i fumatori nel New Jersey o ai venditori ambulanti illegali.

“La tassa di sigaretta dello stato di New York di $4,35 per terrapieno è il più alto nella nazione e New York già impone una tassa $1,50 sopra quella. Insieme all'aumento proposto del prezzo minimo, i fumatori affronteranno l'equivalente di una tassa di $8,35 per terrapieno. Approvvigionando due cartoni - l'offerta approssimativamente di un mese - delle sigarette nel New Jersey, in cui la tassa è $2,70 per terrapieno, un fumatore potrebbe salvare $113 per scatto. La ricerca economica trova che gli approvvigionamenti di frontiera della sigaretta rispondono forte a questi incentivi.

“Oltre ad evasione fiscale legale attraverso gli approvvigionamenti di frontiera, la proposta egualmente aumenterà marcato gli incentivi per le vendite illegali della via delle sigarette introdotte di contrabbando in New York dagli stati di basso-tassa. Uno studio sui terrapieni eliminati come lettiera nel Bronx del sud ha trovato che due terzi hanno avuti fuori dei bolli della tassa statale, pricipalmente dalla Virginia in cui la tassa è soltanto $0,30.

“Tuttavia, c'è una conseguenza non intenzionale supplementare che potrebbe migliorare la salute pubblica: l'aumento del prezzo delle sigarette convenzionali ha potuto anche guidare alcuni fumatori per passare alle sigarette elettroniche. Vaping incoraggiante è una strategia di promessa di danno-riduzione: i rischi sanitari di vaping sono stimati per essere almeno 95 per cento più in basso dei rischi di fumo. Purtroppo, la proposta da richiedere e le licenze di limite per la vendita delle sigarette elettroniche tenderanno a bloccare questo itinerario per migliorare la salute pubblica.„