La prova dell'occhio semplice può diagnosticare i segni in anticipo del glaucoma

Una prova dell'occhio SEMPLICE ha potuto contribuire a risolvere la più grande causa globale di cecità irreversibile, il glaucoma.

Nei test clinici, il sistema diagnostico aprente la strada -- sviluppato dai ricercatori all'University College di Londra (UCL) ed all'ospedale occidentale dell'occhio -- medici permessi per vedere morte di cellule nervose determinata nella parte posteriore dell'occhio.

Il glaucoma pregiudica 60 milione di persone nel mondo, con 1 nella perdita totale di sofferenza di vista 10 in entrambi gli occhi.

Medici di mezzi di individuazione tempestiva possono iniziare i trattamenti prima che la perdita di vista cominci. La prova egualmente ha potenziale per la diagnosi precoce di altri termini neurologici degeneranti, compreso Parkinson, Alzheimer e la sclerosi a placche.

I risultati dei primi test clinici con i pazienti del glaucoma sono pubblicati oggi (28/04/17) nel CERVELLO del giornale.

Il professor Francesca Cordeiro all'istituto di UCL dell'oftalmologia, che piombo la ricerca, ha detto: “Individuare il glaucoma presto è per quanto i sintomi non siano sempre vitali ovvi. Sebbene la rilevazione stia migliorando, la maggior parte dei pazienti hanno perso un terzo della visione prima che fossero diagnosticati. Ora, per la prima volta, abbiamo potuti mostrare la morte determinata delle cellule ed individuare i segni più in anticipo del glaucoma. Mentre non possiamo fare maturare la malattia, il nostro trattamento di mezzi della prova può cominciare prima che i sintomi comincino. In futuro, la prova ha potuto anche essere usata per diagnosticare altre malattie neurodegenerative.„

La perdita di vista in pazienti con il glaucoma è causata dalla morte delle celle nella retina alla parte posteriore dell'occhio. Questa morte delle cellule è chiamata apoptosis.

Come con altre circostanze neurodegenerative, sempre più le cellule nervose sono perse mentre la malattia progredisce.

Il professor Philip Bloom, ricercatore principale all'ospedale occidentale dell'occhio, parte di fiducia imperiale di NHS di sanità dell'istituto universitario, aggiunta: “Il trattamento riesce molto più quando è cominciato nelle fasi iniziali della malattia, quando la perdita di vista è minima. La nostra media degli sviluppi potremmo diagnosticare i pazienti più in anticipo 10 anni precedentemente possibile.„

La tecnica sviluppata è chiamata DARC, che corrisponde a rilevazione di apoptosing le celle retiniche. Usa un indicatore fluorescente specialmente sviluppato che fissa alle proteine delle cellule una volta iniettato nei pazienti. Le celle malate compaiono come punti fluorescenti bianchi durante l'esame di occhio. L'affare di UCL, la società di commercializzazione di UCL, tiene i brevetti per la tecnologia.

L'esame utilizza la strumentazione utilizzata durante gli esami di occhio sistematici dell'ospedale. I ricercatori sperano che finalmente possa essere possibile che gli ottici effettuino le prove, permettendo ancora all'individuazione tempestiva della malattia.

La ricerca è costituita un fondo per dalla fiducia di Wellcome.

Bethan Hughes, dal gruppo dell'innovazione di Wellcome ha detto: “Questa innovazione ha il potenziale di trasformare le vite per coloro che soffre la perdita di vista con il glaucoma ed offre la speranza di un'innovazione nella diagnosi precoce di altre malattie neurodegenerative. Perdita di vista poichè l'età siete un'inabilità incredibilmente difficile, una qualità di vita urtante e un'indipendenza.„

I test clinici iniziali sono stati effettuati su un piccolo numero di pazienti del glaucoma e sono stati paragonati alle prove sulla gente in buona salute. I test clinici iniziali hanno stabilito la sicurezza della prova per i pazienti.

Ulteriori studi ora saranno effettuati in DARC e come può essere usato non solo per diagnosticare e curare i pazienti del glaucoma ma anche per altre circostanze neurodegenerative.