Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo studio evidenzia l'importanza di screening del cancro cervicale per le donne più anziane dopo l'età 65

Il cancro cervicale è pensato spesso come a malattia che soprattutto pregiudica le giovani donne. A causa di questo, molte donne più anziane non riescono a continuare con selezione appropriata mentre invecchiano. Mentre correnti le linee guida indicano che schermare può essere fermata per i pazienti medii di rischio dopo l'età 65, mancanza di molte donne la quantità appropriata di cronologia di selezione per valutare esattamente il loro rischio.  Un nuovo studio nel giornale americano di medicina preventiva ha trovato che le tariffe di incidenza di cancro cervicale non cominciano a diminuire fino a 85 anni fra le donne senza un'isterectomia e che le donne oltre 65 chi recentemente non sono state schermate possono trarre giovamento da sorveglianza continuata.

“Una donna più anziana che non ha fatta la sua eliminare chirurgicamente cervice ha lo stesso o persino elevato rischio di sviluppare cancro cervicale confrontato ad una più giovane donna,„ ha detto il principale inquirente Maria C. White, ScD, capo dell'epidemiologia ed ha applicato il ramo della ricerca, la divisione di prevenzione del cancro ed il controllo, il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), Atlanta, GA. “Donne che non hanno avute una necessità di isterectomia di continuare ad essere schermato fino all'età 65 e possibilmente più successivamente se non sono stati schermati per molti anni o sono al rischio speciale, coerente con le raccomandazioni correnti della forza convenzionale di servizi preventivi degli Stati Uniti.„

Nel 2013, un quinto dei casi del cancro cervicale ed un terzo delle morti del cancro cervicale si sono presentati fra le donne 65 anni e più vecchi. Le raccomandazioni correnti dicono che schermare può essere fermata all'età 65 se una cronologia adeguata di prova indica i risultati coerente negativi. Tre risultati negativi consecutivi di citologia o la co-prova negativa consecutiva due risulta nei 10 anni ultimi, con la prova più recente nei 5 anni ultimi, sono considerati ragione sufficiente di smettere di schermare le donne medie di rischio dopo l'età 65.

Facendo uso dei dati dall'intervista nazionale della salubrità 2013 e 2015 (NHIS), i ricercatori hanno esaminato l'uso delle prove di selezione e delle tariffe di cancro cervicale per le donne 65 anni e più vecchi. Hanno trovato che quando isterectomia corregta, tariffe di incidenza di cancro cervicale aumentate con l'età fino a 70 e non hanno cominciato a diminuire fino all'età 85.

I dati egualmente hanno rivelato che molte donne che si avvicinano “a fermare„ l'età di 65 non stavano ottenendo la selezione sufficiente. I ricercatori hanno stabilito che la proporzione di aumenti non recentemente schermati delle donne con l'età. Mentre soltanto 12% delle donne nel loro 40s non ha avuto cronologia di selezione recente, quel numero è aumentato progressivamente per le donne nel loro 50s e 60s. Quasi 850.000 donne hanno invecchiato 61-65 anni non erano state schermate nei cinque anni ultimi.

“Un limite di età superiore raccomandato per selezione sistematica può piombo le donne ed i fornitori presupporre che il cancro cervicale sia una malattia delle più giovani donne,„ il Dott. spiegato White. “Dopo adeguamento per l'isterectomia, alcune di più alte tariffe di incidenza del cancro cervicale presenti fra i più vecchi di 65 anni delle donne, con le tariffe considerevolmente più alte fra le donne di colore più anziane. La sospensione prematura di selezione sistematica fra le donne durante gli anni prima dell'età 65 ha potuto contribuire ai casi evitabili di cancro cervicale e delle morti dilaganti.„

Il cancro cervicale può pregiudicare le donne di tutte le età. Questo nuovo studio evidenzia l'importanza di selezione regolare per le donne più anziane che sono ad ad alto rischio o senza documentazione della schermatura priore adeguata per da contribuire ad impedire le morti del cancro cervicale. Andando in avanti, dato gli aumenti nella speranza di vita ed i tassi alti di cancro cervicale dopo 65, necessità in- di metà della vita delle donne di continuare con screening del cancro cervicale sistematico a cercare i cambiamenti che possono avere bisogno di ulteriore seguito.

“A breve termine, gli sforzi potrebbero essere decisi per chiarire le false percezione circa il rischio di cancro cervicale fra le donne più anziane ed i fornitori,„ hanno concluso il Dott. White. “Messaggi circa “una fermata dell'età„ necessità di sottolineare la raccomandazione per una cronologia di selezione adeguata delle prove negative precedenti prima che schermare sia interrotta, non appena età cronologica.„