Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori di IU mettono a punto il nuovo metodo per coltivare il tessuto dell'orecchio interno dalle cellule staminali umane

I ricercatori alla scuola di medicina di Indiana University hanno messo a punto con successo un metodo per coltivare il tessuto dell'orecchio interno dalle cellule formative umane un'individuazione che potrebbe piombo alle nuove piattaforme per modellare la malattia e le nuove terapie per il trattamento dell'audizione e per saldare i disordini.

“L'orecchio interno è soltanto uno di pochi organi con cui la biopsia non è eseguita ed a causa di questa, i tessuti umani dell'orecchio interno sono insufficienti per la ricerca,„ ha detto Eri HashinPh.D., Ruth C. Holton professore dell'otorinolaringoiatria alla scuola di medicina di IU. “i tessuti umani Piatto-crescenti dell'orecchio interno offrono le opportunità senza precedenti di mettere a punto e sperimentare le nuove terapie per vari disordini dell'orecchio interno.„

Lo studio, pubblicato il 1° maggio online in biotecnologia della natura, piombo da Karl R. Koehler, il PhD, assistente universitario nel dipartimento dell'otorinolaringoiatria e della chirurgia del collo e del capo alla scuola di medicina di IU ed al Dott. Hashino in collaborazione con Jeffrey Holt, il PhD, professore dell'otoiatria e della laringoiatria alla facoltà di medicina di Harvard ed all'ospedale pediatrico di Boston. Le configurazioni della ricerca sul lavoro precedente del gruppo con una tecnica hanno chiamato la cultura tridimensionale, che comprende incubare le cellule staminali in un cumulo a forma di palla di fluttuazione, a differenza di coltura cellulare tradizionale in cui le celle si sviluppano in un livello piano sulla superficie di una capsula di Petri. Ciò tiene conto le interazioni più complesse fra le celle e crea un ambiente che è più vicino a che cosa si presenta nell'organismo durante lo sviluppo, il Dott. Koehler ha detto.

Coltivando le cellule staminali umane in questo modo e curandole con le molecole specifiche di segnalazione, i ricercatori potevano guidare le celle con i trattamenti chiave coinvolgere nello sviluppo dell'orecchio interno umano. Ciò ha provocato cui gli scienziati hanno definito orecchio interno “organoids,„ o strutture tridimensionali che contengono le celle sensoriali e che supportano le celle trovate nell'orecchio interno.

“Questa è essenzialmente una ricetta affinchè come faccia gli orecchi interni umani dalle cellule staminali,„ ha detto il Dott. Koehler, autore principale dello studio e di cui il laboratorio di ricerca lavora a modellare lo sviluppo umano. “Dopo avere tweaking la nostra ricetta per circa un anno, siamo stati colpiti per scoprire che potremmo fare i organoids multipli dell'orecchio interno in ogni cumulo pisello di taglia delle cellule.„

I ricercatori hanno usato il gene di CRISPR che modificano la tecnologia per costruire le cellule staminali che hanno prodotto l'orecchio interno fluorescente contrassegnato celle sensoriali. Mirando alle celle contrassegnate per l'analisi, hanno rivelato che i loro organoids hanno contenuto una popolazione delle celle sensoriali che hanno la stessa impronta funzionale delle celle che individuano la gravità e fanno segno a nell'orecchio interno umano.

“Egualmente abbiamo trovato i neuroni, come quelli che trasmettono i segnali dall'orecchio al cervello, formando le connessioni con le celle sensoriali,„ il Dott. Koehler ha detto. “Questa è una funzionalità emozionante di questi organoids perché entrambi i tipi delle cellule sono critici per l'audizione ed il bilanciamento adeguati.„

Il Dott. Hashino ha detto che questi risultati sono “un commutatore reale del gioco perché finora, le droghe potenziali o le terapie sono state provate sulle celle animali, che si comportano spesso diversamente dalle cellule umane.„

I ricercatori corrente stanno usando i organoids umani dell'orecchio interno per studiare come geni conosciuti per indurre ad interruzione della sordità lo sviluppo normale dell'orecchio interno e della pianificazione ad iniziare la selezione mai vista della droga facendo uso dei organoids umani dell'orecchio interno.

“Speriamo di scoprire le nuove droghe capaci dell'aiuto dell'organismo rigenerato le cellule ciliate d'invio nell'orecchio interno di coloro che ha che problemi severi di audizione,„ Dott. Hashino ha detto.