Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo studio usa unicellulare 3' di genomica 10x' soluzione per disfare il meccanismo di auto-rinnovo della cellula staminale

10x genomica, una società messa a fuoco sul permettere alla padronanza di biologia accelerando scoperta genomica, pubblicazione oggi annunciata di un articolo nella natura del giornale di uno studio di collaborazione di ricerca con i ricercatori alla scuola di medicina di Stanford University. L'articolo avente diritto, “la non equivalenza dei leganti di R-spondin e di Wnt durante il auto-rinnovo+ intestinale della cellula staminale Lgr5,„ utilizza l'unicellulare 3' delle genomiche 10x soluzione per RNA-seguente unicellulare (scRNA-seguente) per disfare i meccanismi di auto-rinnovo e di innesco delle cellule staminali intestinali (ISCs).

Il rinnovo e la differenziazione di Lgr5+ ISCs è critici alla rigenerazione continua del rivestimento epiteliale dell'intestino, che ci permette di assorbire le sostanze nutrienti e fornisce una barriera per proteggerci dall'ambiente esterno. Le rotture in questo trattamento possono piombo a o peggiorare i disordini intestinali umani quali la malattia di viscere infiammatoria (IBD), il cancro gastrointestinale e la malattia celiaca.

Ciò trattamento con attenzione regolamentato si presenta all'interno di un posto adatto della cellula staminale chiamato la cripta intestinale e dipende dalla segnalazione di Wnt, che può essere girata su dai leganti di R-spondin e di Wnt (RSPO). Gli autori hanno cercato di identificare i ruoli funzionali unici di Wnt e dei leganti di RSPO per la regolamentazione del Lgr5+ ISCs ed i contributi relativi sia dei leganti in vivo alla segnalazione di Wnt che alla biologia di cellula staminale.

Gli autori potevano indicare facendo uso in vivo degli esperimenti che Wnt e RSPO non sono segnali ridondanti. RSPO è stato indicato per ampliare il numero della cellula staminale. Sebbene Wnt sia necessario mantenere Lgr5+ ISCs in presenza di RSPO, Wnt non era sufficiente per indurre i numeri supplementari di Lgr5+ ISCs sopra una determinata soglia, dimostrando quel RSPO e non Wnt, stabilisce il del punto vincente per il numero+ di ISC Lgr5. Gli autori hanno eseguito RNA-seguente unicellulare definitivo per indicare che i contributi di segnalazione di Wnt e di RSPO hanno suscitato gli effetti distinti su ISCs, completamente caratterizzando il profilo di espressione per ogni sottotipo cellulare unico su una base della cella-da-cella sopra la perturbazione di quei segnali in vivo.

Caratterizzando l'espressione genica da 13.102 unicellulari, Yan ed i colleghi potevano indicare che le celle- di controllo Lgr5 rappresentate hanno differenziato i tipi delle cellule di piccoli stirpi intestinali, compreso le celle pre--enterocyte e e del ciuffo di Paneth, del calice, di enteroendocrine, del enterocyte. Le celle+ Lgr5 hanno consistito di tre sottopopolazioni cellulari, corrispondendo alle cellule staminali di riciclaggio, alle cellule staminali di riciclaggio ed alle celle amplianti di transito. Gli autori potevano più ulteriormente indicare che queste tre sottopopolazioni distinte delle celle+ Lgr5 erano ogni unicamente commovente tramite le perturbazioni in Wnt e nella segnalazione di RSPO, dimostranti conclusivamente che Wnts è fattori di innesco che permettono alle cellule staminali di essere competenti esprimendo i ricevitori di RSPO sulla loro superficie delle cellule, mentre RSPOs è fattori reali di auto-rinnovo che ampliano il numero della cellula staminale.

“L'analisi unicellulare ha fornito la prova concludente per i ruoli unici di Wnt e di RSPO che segnalano alla loro rispettiva funzione, o celle in cooperazione d'innesco+ Lgr5 per competenza, o per il auto-rinnovo RSPO-mediato,„ ha detto la tolleranza Zheng, il Ph.D., ricercatore a genomica 10x. “Questo potente illustra l'utilità di RNA-seguente unicellulare per riflettere gli stati discreti della cellula staminale e la loro perturbazione dinamica. Per fare questo con qualunque altra tecnologia sarebbe stato estremamente ingombrante, se non impossibile.„

“Siamo molto emozionanti circa questo risultato ed apre la possibilità che il regolamento multi-a file analogo dai fattori di auto-rinnovo e di innesco può essere i beni generalizzati delle cellule staminali attraverso altri sistemi dell'organo, con Wnt e RSPO o componenti dal punto di vista funzionale equivalenti del posto adatto della cellula staminale,„ ha detto Ben Hindson, Ph.D., Presidente, co-fondatore ed ufficiale scientifico principale di genomica 10x. “Questo ha potuto avere ampio-raggiungimento delle implicazioni per la ricerca della cellula staminale e potenzialmente rendere la nuova comprensione verso le applicazioni terapeutiche in futuro.„

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    10x Genomics, Inc.. (2019, June 24). Il nuovo studio usa unicellulare 3' di genomica 10x' soluzione per disfare il meccanismo di auto-rinnovo della cellula staminale. News-Medical. Retrieved on May 10, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20170504/New-study-uses-10x-Genomics-Single-Cell-3-Solution-to-unravel-stem-cell-self-renewal-mechanism.aspx.

  • MLA

    10x Genomics, Inc.. "Il nuovo studio usa unicellulare 3' di genomica 10x' soluzione per disfare il meccanismo di auto-rinnovo della cellula staminale". News-Medical. 10 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20170504/New-study-uses-10x-Genomics-Single-Cell-3-Solution-to-unravel-stem-cell-self-renewal-mechanism.aspx>.

  • Chicago

    10x Genomics, Inc.. "Il nuovo studio usa unicellulare 3' di genomica 10x' soluzione per disfare il meccanismo di auto-rinnovo della cellula staminale". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20170504/New-study-uses-10x-Genomics-Single-Cell-3-Solution-to-unravel-stem-cell-self-renewal-mechanism.aspx. (accessed May 10, 2021).

  • Harvard

    10x Genomics, Inc.. 2019. Il nuovo studio usa unicellulare 3' di genomica 10x' soluzione per disfare il meccanismo di auto-rinnovo della cellula staminale. News-Medical, viewed 10 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20170504/New-study-uses-10x-Genomics-Single-Cell-3-Solution-to-unravel-stem-cell-self-renewal-mechanism.aspx.