Lo studio della Clinica di Mayo fornisce informazioni sulla sopravvivenza e sulla morte dei pazienti gli synucleinopathies

Affrontato ad una malattia seria, i pazienti vogliono conoscere la risposta ad una domanda difficile: “Quanto tempo Io viva?„

Un nuovo studio della Clinica di Mayo in odierna Neurologia di JAMA ha alcune risposte per i pazienti con la Malattia del Parkinson, la demenza dell'organismo di Lewy, atrofia del sistema multiplo con parkinsonismo e demenza della Malattia del Parkinson.

Lo studio basato sulla popolazione ha trovato che i pazienti con queste malattie sono morto più in anticipo circa due anni della popolazione in genere. L'elevato rischio della morte è stato veduto fra i pazienti con atrofia del sistema multiplo con parkinsonismo sei anni a più in anticipo. Questo gruppo ad alto rischio è stato seguito dai pazienti con demenza dell'organismo di Lewy, quattro anni più in anticipo; Demenza del Morbo di parkinson, 3 anni del ½ più presto; e Morbo di parkinson, un anno più in anticipo.

“Come medici, vogliamo potere consigliare giustamente i nostri pazienti quando chiedono, “Che Cosa accadrà me? “„ dice Rodolfo Savica, M.D., Ph.D., autore principale e un neurologo alla Clinica di Mayo. “I risultati a lungo termine di Comprensione possono aiutare meglio i clinici ad informare i pazienti ed i loro badante circa cui prevedere.„

Lo studio ha utilizzato i dati dal Progetto dell'Epidemiologia di Rochester, da una collaborazione degli impianti medici nel Minnesota e da Wisconsin che fa partecipare i membri della comunità che hanno acconsentito per dividere le loro cartelle sanitarie per la ricerca. I ricercatori hanno esaminato i dati dal 1991 al 2010. Hanno paragonato 461 paziente a queste malattie a 452 pazienti nella popolazione in genere -- tutti nella Contea di Olmsted, Minnesota. Sessanta per cento di ogni gruppo erano uomini.

Pazienti che hanno avuti synucleinopathies -- malattie in cui il cervello accumula gli importi anormali della proteina dell'alfa-synuclein -- 309 inclusi con la Malattia del Parkinson, 81 con demenza dell'organismo di Lewy, 55 con demenza della Malattia del Parkinson e 16 con atrofia del sistema multiplo con parkinsonismo. Il Parkinsonismo è stato definito come avendo almeno due di quattro segni: tremito di riposo, movimento rallentato, rigidità e riflessi alterati per mantenere posizione e saldare.

Del 461 paziente con gli synucleinopathies, 316 o 68,6 per cento sono morto durante il seguito. Dei 452 partecipanti della popolazione in genere, 220 o 48,7 per cento sono morto durante il seguito.

La Causa della morte egualmente è stata confrontata. Fra i pazienti con gli synucleinopathies, la malattia neurodegenerative era la causa della morte più frequente a 31,5 per cento. La Malattia cardiovascolare era la seconda causa comune della morte a 15,7 per cento. Per la popolazione in genere, la malattia cardiovascolare era la maggior parte della causa comune della morte a 25,5 per cento.

“Questo contribuisce a capire come queste malattie funzionano,„ sul Dott. Savica dice, notando che il documento sia fra i primi studi completi sulla sopravvivenza e sulla causa della morte della gente con gli synucleinopathies, rispetto alla popolazione in genere.

Sorgente: http://newsnetwork.mayoclinic.org/discussion/study-offers-answers-on-life-expectancy-for-people-with-parkinsons-disease-lewy-body-dementia/