La Nuova individuazione ha potuto piombo alle decisioni più efficaci del trattamento per i più giovani malati di cancro colorettali

I Più Giovani pazienti di tumore del colon sembrano avere più di tre volte altrettante mutazioni nei loro tumori come pazienti più anziani, in grado di piombo alle decisioni più efficaci del trattamento, dicono i ricercatori al Centro Completo del Cancro di Georgetown Lombardi.

Nel nuovo studio, hanno trovato quel caricamento di mutazione del tumore, o il TML come pure le mutazioni genetiche che svolgono un ruolo importante nella riparazione del DNA, erano più predominanti nei più giovani pazienti.

I ricercatori hanno intrapreso la loro analisi in un momento in cui la tariffa di nuovi cancri colorettali in pazienti invecchia 45 o più giovane sta aumentando. L'estratto che descrive il lavoro è stato rilasciato oggi. I Dettagli supplementari saranno presentati il mese prossimo alla Società Americana della riunione annuale Clinica dell'Oncologia in Chicago.

Secondo Mohamed il E. Salem, M.D., assistente universitario di medicina a Georgetown Lombardi e ricercatore senior per lo studio, gli alti livelli d'esame delle mutazioni in tumori come positivo possono sembrare controintuitivi, ma potrebbe essere importante a capire che terapie avrebbero funzionato il più bene. D'importanza, ha notato che le immunoterapie funzionano catturando i freni fuori dal sistema immunitario; più mutazioni che una cellula tumorale ha, più lo straniero compare alle celle di immune-combattimento che cercano per le celle che non appartengono.

In una parte del loro studio, i ricercatori esaminati un meccanismo biologico conosciuto come la riparazione del disadattamento, che accade quando un filo del DNA è ripiegato e la base sbagliata è inserito in un filo che è copiato. Se ci sono mutazioni nei geni che dirigono la riparazione del disadattamento, quindi più tumori possono sorgere.

Nell'altra parte dello studio, i ricercatori hanno esaminato il TML, che è un conteggio delle mutazioni in DNA. La Legatura dei due fattori è insieme l'essenza della loro individuazione poichè un numero maggior delle mutazioni genetiche della riparazione del disadattamento può contribuire ad un alto TML e gli alti caricamenti di mutazione del tumore sono stati veduti in più giovane della gente anziana nello studio.

I ricercatori azzerati dentro sulla biologia dei tumori distali trovati nella parte del colon più vicino al retto; i tumori distali egualmente includono quelli trovati nel retto. I tumori Distali sono sull'aumento in più giovani pazienti e tipicamente trasportano le migliori probabilità di sopravvivenza che i tumori prossimali, che si presentano più ulteriormente sul colon.

I ricercatori hanno esaminato i tumori distali avanzati da 229 malati di cancro colorettali che erano un'età media di 40 e le hanno paragonate ai tumori distali da 503 pazienti che erano un'età media di 71. La Maggior Parte dei cancri colorettali compaiono dopo l'età 60.

Facendo Uso del gene avanzato che ordina le tecniche, i ricercatori hanno determinato il TML per ogni campione di tessuto ed hanno catalogato quali geni il più delle volte sono stati subiti una mutazione in quei campioni. Mentre i ricercatori hanno trovato una grande selezione dei geni mutati, molti di cui svolgono i ruoli importanti in vari tipi di cancri, non c'era differenza statisticamente significativa nelle tariffe della mutazione in molti geni cancerogeni in più giovani e pazienti più anziani.

C'era, tuttavia, alcuni geni sono stati subiti una mutazione più frequentemente in più giovani pazienti: HER2, NF1 ed i geni MSH6, MSH2 e PALO di riparazione del disadattamento del DNA. Dicono che le mutazioni della riparazione del disadattamento del DNA possono spiegare il più alto TML in più giovani pazienti. Significativamente, l'alto TML è stato veduto in 8,2 per cento di giovani pazienti contro 2,6 per cento dei pazienti più anziani - sopra una differenza tripla.

“Una delle teorie principali per perché le tariffe di cancro colorettale stanno aumentando di più giovani pazienti si riferisce ai fattori di stile di vita, compreso la dieta e l'esercizio,„ dice il ricercatore principale dello studio, Benjamin Weinberg, il MD, l'ematologia principale/collega dell'oncologia a Georgetown Lombardi. “Egualmente sta aumentando la prova che i batteri e l'infiammazione locale del colon possono determinare la crescita del cancro. Possiamo ora aggiungere il caricamento di mutazione del tumore alla lista dei fattori e cominciare ad esplorare se c'è un collegamento fra il TML e questi fattori di stile di vita.„

Sorgente: https://gumc.georgetown.edu/news/A-Counterintuitive-Finding-That-Could-Benefit-Younger-Colorectal-Cancer-Patients

Advertisement