Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La droga di Cancro può contribuire a trattare le allergie alimentari

Una droga di cancro per i pazienti con determinati tipi di leucemia e di linfomi può anche impedire le reazioni ad alcune delle allergie disperse nell'aria più comuni, secondo uno studio nordoccidentale recente della medicina. I dati di promessa da questo studio pilota hanno potuto avere maggiori implicazioni per gli adulti con le allergie alimentari.

I malati di cancro che erano allergici agli allergeni quale dander del capone e l'ambrosia ha veduto la loro reattività allergica del test cutaneo diminuita da 80 - 90 per cento in una settimana e questo hanno persistito con uso continuato della droga per almeno un - due mesi. I risultati sono stati pubblicati nel giornale dell'allergia e dell'immunologia clinica a maggio.

“Quasi completamente ha tramortito il test cutaneo dei pazienti e reattività allergica del globulo,„ ha detto il Dott. senior Bruce Bochner, il professore dell'autore di Samuel M. Feinberg di medicina alla scuola di medicina di Feinberg di Northwestern University.

Questa droga approvata dalla FDA, ibrutinib, è corrente sul servizio come riuscita ed alternativa meno tossica alla chemioterapia per i pazienti con linfoma delle cellule del mantello e di leucemia linfocitaria cronica. In questo studio recente, Bochner ed il suo gruppo hanno eseguito i test cutanei tradizionali di allergia e la prova di attivazione di cellula basofila, una prova relativa di allergia facendo uso dei globuli, sui malati di cancro prima che avessero catturato il ibrutinib ed ancora dopo una settimana e dopo un - due mesi di cattura.

- Cancro ed allergie - un Bochner d'accoppiamento piuttosto improbabile ha pensato per provare se una droga di cancro potesse impedire le reazioni allergiche collaborando con l'instituto dell'oncologia di Feinberg.

Ha saputo che la droga di cancro generalmente ben-tollerata riusciva nel blocco della proteina dentro una cella chiamata chinasi della tirosina di Bruton (BTK). BTK svolge un ruolo cruciale nell'attivazione del linfocita B, la crescita e maturazione e mastocita ed attivazione di cellula basofila, le due celle posteriori che sono responsabili delle reazioni allergiche immediate. Bochner ha collaborato con il Dott. nordoccidentale Leo Gordon e colleghi dell'oncologo per provare se questo inibitore di BTK potesse interrompere un enzima dentro le celle che è implicato quando avete una reazione allergica.

“Ibrutinib è considerato un commutatore del gioco in questi due tipi di cancri,„ ha detto Gordon, il Abby e professore dell'amico di John di ricerca sul cancro a Feinberg. “Abbiamo capito che potrebbe avere alcuni effetti biologici in che Bruce è interessato dentro, in modo da eravamo felici di partecipare al suo studio. È repurposing interessante di quella droga.„

Mentre lo studio era piccolo - soltanto due pazienti qualificati da circa 35 che sono stati schermati per le allergie - le implicazioni è molto più grande per le fasi più tarde di questo studio. Bochner ed i suoi colleghi DRS. Anne Marie Singh e Melanie Dispenza ora stanno provando quanto riuscito la droga è a mirare alle allergie ad alimento, quali le frutta a guscio e le arachidi.

“Impedendo o diminuendo la severità di una reazione allergica ad un alimento che avete ingerito che siete allergico a siete genere del sacro Graal del trattamento di allergia alimentare,„ Bochner ha detto. “Non so se questo o le simili droghe mai permetteranno affinchè una persona arachide-allergica mangino i panini della gelatina e del burro di arachidi, ma siamo eccitati per usare questo approccio per insegnarci come diminuire i rischi di reazioni di allergia alimentare.„

Corrente, lo studio sta ampliando agli adulti con l'allergia alimentare per vedere se il loro test cutaneo e risposte della prova di attivazione di cellula basofila prova una simile riduzione con appena alcune dosi di ibrutinib e quanto tempo tali vantaggi potrebbero durare. Se i risultati sono favorevoli, il punto seguente sarebbe di convincere il finanziamento realmente per provare se catturare un inibitore di BTK migliorerà la capacità degli adulti alimento-allergici di mangiare gli alimenti che sono allergici a.

“La speranza è che le droghe come gli inibitori di BTK proteggeranno la gente con le allergie alimentari da avere anafilassi, o almeno aumenta quanto di quell'alimento possono mangiare senza reagire,„ Bochner ha detto. “Forse aumenteranno da potere mangiare appena un'arachide a 10 prima che reagiscano. O forse potranno mangiare il valore di un pasto completo delle arachidi. Vogliamo sapere se questo cambiasse sicuro la loro capacità reale di mangiare gli alimenti che corrente devono evitare.„