La terapia della droga applicata per altre circostanze può aiutare l'incontinenza urinaria di combattimento delle donne

L'incontinenza urinaria in donne è comune, con quasi 50% delle donne adulte che avvertono almeno occasionalmente la dispersione. I fattori genetici o ereditabili sono conosciuti per contribuire alla metà di tutti i casi, ma finora gli studi non erano riuscito ad identificare le varianti genetiche connesse con la circostanza. Parlando alla conferenza annuale della società europea della genetica umana oggi (lunedì), il Dott. Rufus Cartwright, il MD, un ricercatore visualizzante nel dipartimento dell'epidemiologia e la biostatistica, l'istituto universitario imperiale, Londra, Regno Unito, diranno che le indagini del suo gruppo danno la promessa che le droghe già usate per il trattamento di altre circostanze possono aiutare le donne commoventi a combattere questo problema distressing.

I disordini pelvici del pavimento, compreso l'incontinenza urinaria, ma anche l'incontinenza fecale e l'organo pelvico si abbassano, hanno un effetto devastatore su qualità di vita. Si presentano il più comunemente dopo il parto, o a menopausa, comunque la datazione di incontinenza di rapporto di alcune donne dall'infanzia. Dei 25% chi sono influenzati sufficientemente affinchè pregiudichino le loro vite quotidiane, più soffra dall'incontinenza di sforzo - la perdita di piccole quantità di urina connesse con la risata, la tosse, i movimenti di starnuto, di esercitazione o altro che aumentano la pressione sulla vescica. Incontinenza isolata di urgenza - dove una necessità urgente improvvisa urinare cause la dispersione di urina - le influenze soltanto intorno 5% delle donne e 5-10% hanno una combinazione di entrambi i moduli.

“25% delle donne adulte sperimenterà l'incontinenza abbastanza severa per urtare sulla loro qualità di vita,„ dice il Dott. Cartwright. “Trovare una causa genetica e un itinerario potenziale del trattamento è quindi una priorità.„

I ricercatori hanno intrapreso uno studio genoma di ampiezza di associazione (GWAS) dentro appena sotto 9.000 donne da tre gruppi in Finlandia e nel Regno Unito, confermante i loro risultati in sei ulteriori studi. gli studi Genoma di ampiezza di associazione funzionano scandendo gli indicatori attraverso gli insiemi completi di DNA di tantissima gente per trovare le varianti genetiche connesse con una malattia particolare.

L'analisi dei dati di studio ha reso un luogo di rischio per l'incontinenza urinaria vicino al gene del endothelin, conosciuto per partecipare alla capacità della vescica di contrarrsi. Le droghe che lavorano alla via del endothelin già sono utilizzate il più solitamente nel trattamento di ipertensione polmonare e della sindrome di Raynaud, un termine dove lo spasmo delle cause delle arterie ha diminuito il flusso sanguigno, alle barrette.

“Gli studi precedenti non erano riuscito a confermare alcune cause genetiche per l'incontinenza. Sebbene sia sempre promettente che avremmo trovato qualche cosa di significativo, c'erano sfide importanti in questione nell'individuazione delle abbastanza donne per partecipare e poi nella raccolta delle informazioni sull'incontinenza. Ha catturato più di cinque anni di lavoro e soltanto è stata grazie possibili all'esistenza degli studi di gruppo di alta qualità con i partecipanti che erano entusiasta aiutare,„ dice il Dott. Cartwright.

Il trattamento corrente per l'incontinenza urinaria in donne comprende l'addestramento pelvico della vescica e del pavimento, il consiglio sui cambiamenti di stile di vita (per esempio, diminuendo assunzione fluida e peso perdente), le droghe per diminuire la contrazione della vescica e la chirurgia.

Tuttavia, poichè il numero delle varianti identificate di rischio per l'incontinenza urinaria si sviluppa, ci sarà potenziale introdurre la selezione genetica per la circostanza e migliora il consiglio alle donne incinte circa i rischi probabili di incontinenza affinché possano operare una scelta informata circa il metodo della consegna. “Sappiamo che una sezione caesarean offre la protezione sostanziale dall'incontinenza. Tuttavia, attraverso Europa ci sono sforzi per diminuire le tariffe della sezione caesarean e stabilire un tal programma di 'screening'durante la gravidanza può funzionare contro gli obiettivi politici correnti in molti sistemi di maternità di cura.

“Questo avrà bisogno chiaramente di ulteriore dibattito e di un'analisi, non appena del costo ai sistemi sanitari, ma anche del vantaggio per le donne che possono essere risparmiate l'emergenza dell'incontinenza urinaria,„ il Dott. Cartwright concluderà.

La presidenza della conferenza di ESHG, il professor Joris Veltman, Direttore dell'istituto di medicina genetica all'università di Newcastle, Newcastle, Regno Unito, ha detto: “Questo lavoro rivela i primi collegamenti fra l'incontinenza urinaria ed i fattori genetici. Fornisce la comprensione importante nei meccanismi biologici per l'incontinenza e suggerisce il potenziale dell'identificazione delle donne al rischio.„