Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il ` dei fondi di UE tiene il progetto di controllo' che mette a fuoco sui deficit di andatura e del bilanciamento in adulti più anziani

Problemi del bilanciamento quando stare e camminare sono onnipresenti nella popolazione più anziana e possono piombo ad un carico significativo per la persona e la società. Fin qui, i trattamenti farmacologici e non farmacologici hanno fornito i risultati limitati che evidenziano un'area di esigenza significativa degli adulti più anziani. Questo bisogno è il fuoco della rete innovatrice di addestramento (ITN) “tiene il controllo„, con il finanziamento fornito dalla Commissione Europea di più di €3 milione nel corso dei quattro anni futuri, come concessione del Skodowska-Curie di Marie nel quadro “dei 2020„ programmi della ricerca e dell'innovazione di orizzonte. Circa mezzo milione euro da questo va all'università di Kiel.

“Tenga il controllo„ è coordinato dal professor Walter Maetzler dalla facoltà di medicina all'università di Kiel e dal vice direttore del dipartimento della neurologia al centro medico Schlesvig-Holstein (UKSH). Il consorzio consiste di complessivamente ricerca neurologica, geriatrica, biomechanic e statistica dell'inclusione europea di 12 posizioni come pure degli esperti dall'industria. Gli obiettivi sono una migliore comprensione dei deficit di andatura e del bilanciamento in adulti più anziani come pure la ricerca delle opzioni innovarici del trattamento.

“I disordini del bilanciamento ed i problemi di andatura possono piombo alle situazioni pericolose, non solo per la gente con le malattie neurodegenerative,„ dice Maetzler. “Questi problemi egualmente si presentano spesso in gente più anziana altrimenti attiva e vivace. Perdono la loro indipendenza e mobilità, che poi egualmente urta il loro benessere e qualità di vita.„

Gli scienziati coinvolgere stanno applicando i nuovi metodi tecnici, per migliorare la diagnosi nelle fasi iniziali di andatura e per saldare i deficit. Egualmente stanno effettuando gli studi di terapia con la gente più anziana caduta-incline. Un dispositivo speciale del progetto è la raccolta dei dati con software che permette sia ad una valutazione unita dei dati a tutte le posizioni come pure permette che i partecipanti di studio interpretino che forniscano i loro propri dati. “Oltre alla ricerca, il secondo fuoco del progetto è chiaramente la promozione dei ricercatori della fase iniziale, su cui stiamo spendendo una grande parte di nostro finanziamento,„ Maetzler spiegato. Come tale, 12 posizioni per i candidati di laurea corrente stanno annunciande.