I ricercatori di Moffitt sperano di migliorare la radioterapia personale per i malati di cancro del collo e della testa

La radioterapia è una delle terapie più comuni applicate al cancro di lotta, con 500,000 persone stimate ogni anno che ricevono la radioterapia da solo o congiuntamente ad altri trattamenti. I Pazienti sono curati spesso con un approccio “unitaglia„ di una dose di radiazioni particolare e un programma secondo il tipo del tumore, la posizione e la fase di crescita. Tuttavia, i pazienti differenti con i simili tipi, posizione e fase del tumore possono avere risultati differenti dopo la radioterapia - con miglioramento veduto in un paziente, ma non nell'altro. Gli scienziati del Medico al Centro del Cancro di Moffitt sperano di cambiare questo approccio alla radioterapia. Le Loro scoperte sono innescate per collocare Moffitt alla prima linea di un'era nuova nella radioterapia personale per i malati di cancro del collo e della testa, come descritto nel loro articolo recente nell'emissione di Maggio dell'Oncologia di The Lancet.

“Appena poichè ogni persona è differente, il cancro di ogni persona potrebbe essere molto differente e quindi richiedere un corso molto differente della radioterapia. Tuttavia, i clinici hanno non potuti fare la distinzione tenuta biologicamente per personalizzare il trattamento della radioterapia,„ Louis B. Harrison, il MD spiegato, presidenza dell'Instituto dell'Oncologia di Radiazione a Moffitt

I ricercatori di Moffitt hanno sviluppato una prova chiamata l'indice analitico della radiosensibilità che determina quanto sensibile il tumore di un paziente è alla radioterapia. L'indice analitico della radiosensibilità è basato sull'espressione dei geni differenti nel tumore di un paziente ed è stato convalidato in 9 gruppi pazienti differenti attraverso i tipi differenti del tumore. I ricercatori possono usare l'indice analitico della radiosensibilità nel quadro matematico per selezionare la dose ottimale della radioterapia per ogni paziente basato sulla loro biologia determinata del tumore. I ricercatori sono nel corso dello sviluppare il primo test clinico per verificare la loro dose di radiazioni di genomica-regolato in pazienti con carcinoma spinocellulare dell'orofaringe.

“Proponiamo di esplorare come possiamo muoverci a partire da un approccio unitaglia al trattamento della radioterapia per i pazienti con il cancro di collo e capo e di sviluppare la prova con cui guidare personalizzazione ed adattamento biologico di radioterapia per migliorare i risultati e diminuire tossicità,„ ha detto Jimmy J. Caudell, MD, PhD, membro associato e capo sezione della Testa e l'Oncologia di Radiazione del Collo a Moffitt.

I Ricercatori egualmente stanno facendo gli avanzamenti nel campo del radiomics - l'uso delle scansioni di MRI, di CT e dell'ANIMALE DOMESTICO caratterizzare i tumori dalle funzionalità della rappresentazione non completamente catturate a occhio nudo. I modelli di Radiomics potrebbero informare i medici non appena circa l'anatomia, ma le funzionalità del gene e cellulari quale possono urtare il trattamento e la prognosi. “Le Biopsie sono limitate dal fatto che si acquistano ad un singolo timepoint e da un'unica sede anatomica. Radiomics potrebbe potere fornire abbastanza informazioni per una biopsia virtuale 3D dove l'intero tumore può essere campionato non invadente e ripetutamente,„ ha detto Harrison.

I ricercatori egualmente ritengono che l'oncologia matematica integrata offra un approccio unico per sviluppare la radioterapia più personale. L'oncologia matematica Integrata usa dati sperimentali e clinici per sviluppare i modelli per predire la risposta di un paziente al trattamento radioattivo. Ciò permette che gli scienziati eseguano gli esperimenti che sarebbero impossibili con le tecniche di laboratorio comuni.

I ricercatori sperano che gli avanzamenti che sono fatti nella medicina di precisione a Moffitt continuino ad innovare il campo e portare i clinici più vicino ad un trattamento personale avvicini a con la radioterapia, mentre simultaneamente migliorando i risultati pazienti e diminuendo le complicazioni di trattamento.

Sorgente: https://moffitt.org/newsroom/press-release-archive/2017/moffitt-cancer-center-develops-innovative-approaches-to-improve-personalized-radiation-therapy-for-head-and-neck-cancer-patients/