La terapia Innovatrice del radionuclide del ricevitore del peptide migliora il benessere dei malati di cancro neuroendocrini

I tumori neuroendocrini Maligni, comunemente chiamati NETs, sono facili da mancare e connesso con i tassi di sopravvivenza discouraging e la qualità di vita difficile. Uno studio presentato alla Riunione Annuale 2017 della Società di Medicina Nucleare e delle manifestazioni Molecolari di Rappresentazione (SNMMI) come una terapia innovatrice del radionuclide del ricevitore del peptide (PRRT) sta migliorando significativamente il benessere paziente.

In NETTER-1 Prova di Fase III, studio prospettivo ripartito con scelta casuale, ricercatori messi a fuoco sui Netti avanzati del midgut e questionari paziente-riferiti esaminati di qualità di vita dopo il trattamento con lutetium-177 (177LU) - octreotate PRRT, anche conosciuto come 177LU-DOTATATE--marca Lutathera. Il Trattamento con Lutathera ha fornito un certo sollievo per i malati di cancro neuroendocrini nello studio una volta confrontato al octreotide della alto-dose, usato come controllo.

“In quasi tutti i domini di qualità di vita, c'erano più casi di miglioramento e meno casi del declino nella qualità di vita con Lutathera hanno confrontato al braccio di controllo della prova,„ ha detto Jonathan Strosberg, il MD, professore associato al Centro del Cancro di H. Lee Moffitt a Tampa, Florida.

Il feedback di qualità di vita confrontato Ricercatori ha fornito i questionari del ricoverato per due gruppi di pazienti: uno ha ricevuto il trattamento di Lutathera ed il gruppo di controllo ha ricevuto una terapia analogica dell'somatostatina della alto-dose (60 mg di LAR di Octreotide). I Risultati hanno indicato che, in media, 28% dei pazienti ha riferito un miglioramento significativo nella Salubrità Globale metrica del loro questionario di qualità di vita dopo Lutathera. In media, soltanto 15 per cento dei pazienti del controllo-gruppo hanno riferito un miglioramento di qualità di vita. Una media di 39 per cento dei pazienti che hanno catturato Lutathera egualmente ha riferito un miglioramento nei sintomi di diarrea confrontati a 23 per cento dei comandi.

“Questa analisi è poichè la valutazione di qualità di vita paziente sempre più è osservata come altamente pertinente a ricerca sul cancro,„ Strosberg celebre molto importante. “Nel Migliore Dei Casi, le nuove droghe dovrebbero non solo prolungare la sopravvivenza, ma egualmente mantengono la qualità di vita paziente. Che Cosa è relativamente unico in questo studio è che la qualità di vita non solo sembra essere mantenuta, ma realmente è migliorato in determinati aspetti con la droga d'investigazione,„

Circa 8.000 nuovi casi di cancro neuroendocrino sono diagnosticati annualmente negli Stati Uniti, secondo l'Associazione del Cancro Americana.

Mentre Lutathera ancora non è stato approvato da Food and Drug Administration, è nell'ambito dell'esame di priorità e l'accesso ampliato è disponibile attraverso le istituzioni partecipanti corrente che ricercano la droga.

Sorgente: http://www.snmmi.org/NewsPublications/NewsDetail.aspx?ItemNumber=24282

Advertisement