La riparazione del bilanciamento sano nei batteri dell'intestino può diminuire i sintomi di ASD

Gli esperti hanno richiesto gli studi su grande scala nell'alterazione del trucco dei batteri nell'intestino, dopo un esame hanno indicato che questo potrebbe diminuire i sintomi di disordine di spettro di autismo (ASD). Finora, i badante hanno contato su ripristino, su interventi educativi e sulle droghe per diminuire i sintomi di ASD, ma ora i ricercatori suggeriscono che quello trattare questa circostanza potrebbe essere semplice quanto cambiando la loro dieta.

Un esame di più di 150 documenti su ASD e sui batteri dell'intestino ha trovato che dagli anni 60, gli scienziati stanno riferendo i collegamenti fra la composizione dei batteri nell'intestino ed il comportamento autistico. L'esame evidenzia molti studi che mostrano che quello riparare un bilanciamento sano nei batteri dell'intestino può trattare i sintomi di ASD.

“Fin qui non ci sono efficaci terapie per trattare questo intervallo dei disordini inerenti allo sviluppo del cervello„, spiegano il Dott. Qinrui Li dell'università di Pechino, Cina. “Il numero della gente che è diagnosticata con ASD è sull'aumento. Così come essere uno stato costoso gestire, ASD ha un emozionale e un costo sociale enormi sulle famiglie delle vittime„.

Il collegamento fra l'intestino e il ASD è ben noto fra le vittime: i problemi gradiscono la diarrea, costipazione e la flatulenza è riferita comunemente. La root dei problemi gastrointestinali come questi è uno squilibrio “di buoni„ e “cattivi„ batteri nell'intestino.

Un trattamento economico ed efficace?

Molti dei documenti esaminati supportano l'idea di un asse del intestino-cervello - un modo in cui i fattori nell'intestino possono pregiudicare i trattamenti nel cervello. Così questi problemi gastrointestinali possono avere un lato più sinistro. La crescita eccessiva di cattivi batteri nell'intestino piombo inevitabilmente ad una sovrapproduzione dei sottoprodotti - compreso le tossine. Questi possono fare l'intestino che allinea più permeabile. Poi le tossine, i sottoprodotti e perfino l'alimento non digerito possono entrare nella circolazione sanguigna e nel viaggio al cervello.

In un bambino nell'ambito di tre anni, di cui il cervello è all'altezza dello sviluppo, la presenza di questi prodotti chimici può alterare lo neuro-sviluppo, piombo a ASD.

Che infanti di cause per sviluppare uno squilibrio nel microbiota dell'intestino?

“ASD è probabile essere un risultato sia di genetico che i fattori ambientali„ spiega il Dott. Li. “I fattori ambientali comprendono l'esagerare degli antibiotici in bambini, obesità materna e diabete durante la gravidanza, come un bambino è consegnato e quanto tempo è allattata. Tutti i questi possono pregiudicare il bilanciamento dei batteri nell'intestino di un infante, così sono fattori di rischio per ASD„.

Tuttavia, i ricercatori hanno trovato un organismo significativo di prova che ritornare il microbiota dell'intestino ad uno stato sano può diminuire i sintomi di ASD.

“Gli sforzi per riparare il microbiota dell'intestino a quello di una persona in buona salute è stato indicato per essere realmente efficaci„ continua il Dott. Li. “Il nostro esame ha esaminato catturante il probiotics, prebiotics, cambiante la dieta - per esempio, al glutine ed alle diete senza caseina ed ai trapianti della materia fecale. Tutti hanno avuti un impatto positivo sui sintomi„.

Questi comprendono tali cose come la socievolezza aumentata, una riduzione del comportamento ripetitivo e la comunicazione sociale migliore: tutti enorme utili alla vita di una vittima di ASD.

Il messaggio di questo esame è uno della positività. Ciò ha potuto bene essere un'innovazione nel trattamento di questo disordine. Tuttavia, i ricercatori ritengono che gli studi siano troppo poco e troppo piccolo e che i nuovi test clinici sono necessari catturare questa ricerca al livello seguente.

“Siamo incoraggiati dai nostri risultati, ma c'è senza dubbio che ulteriore lavoro deve essere effettuato in materia,„ dice il Dott. Li. “Dobbiamo studi più ben progettati e più su più vasta scala supportare la nostra teoria. Per ora, le terapie comportamentistiche rimangono il migliore modo trattare ASD. Spereremmo che il nostro esame piombo per ricercare sul collegamento fra il microbiota dell'intestino e il ASD e finalmente un trattamento economico ed efficace„.

Source: