Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Livelli della concorrenza del mercato collegati per aumentare di prezzi del farmaco generico

Se il costo del vostro farmaco da vendere su ricetta medica generico è aumentato, può essere dovuto una mancanza di concorrenza fra i produttori della droga, secondo un'università di istituto universitario di Florida dello studio della farmacia.

Più di quattro in cinque prescrizioni hanno riempito dentro gli Stati Uniti sono per i farmaci generici ed i ricercatori di uF hanno trovato che i livelli della concorrenza del mercato sono associati forte con gli aumenti dei prezzi del farmaco generico. I livelli della concorrenza del mercato sono definiti dal numero dei produttori producendo un farmaco generico.

“Il sistema sanitario degli Stati Uniti recentemente ha testimoniato un fenomeno relativamente nuovo dove i prezzi per alcuni più vecchi farmaci generici hanno aumentato le centinaia -- anche migliaia -- della portata dei punti percentuali in poco tempo,„ ha detto Chintan Dave, Pharm.D., l'autore principale dello studio e un dottorando nell'istituto universitario di uF del dipartimento della farmacia dei risultati e della polizza farmaceutici. “C'è molta speculazione che questi aumenti sono dovuto le scarsità della droga o il consolidamento dell'industria, ma senza guardare tramite una lente del rigore scientifico, non potete fare questi presupposti.

“Questo è uno dei primi studi che ha collegato i livelli della concorrenza del mercato ai prezzi del farmaco generico per un grande gruppo dei farmaci generici,„ lui ha detto.

Nello studio, pubblicato negli annali di medicina interna, i ricercatori di uF hanno analizzato 1,08 miliardo reclami del farmaco da vendere su ricetta medica dal 2008-13 ed hanno esaminato 1.120 farmaci generici. Facendo uso dell'indice analitico di Herfindahl-Hirschman, o di HHI, una misura comunemente accettata della concorrenza del mercato, ricercatori ha stimato i livelli della concorrenza per ogni droga. I valori di HHI sono stati calcolati facendo uso di una formula che considera la quota di mercato di un produttore.

Quasi la metà dei farmaci generici studiati è stata trovata per avere livelli della concorrenza somigliare ad un duopolio -- un livello della concorrenza dove soltanto due produttori producono una droga. Dopo avere gestito per altri fattori, un farmaco generico nell'più alto gruppo della concorrenza di vendita si è pensato che vedi una diminuzione di 32 per cento nel prezzo durante il periodo di studio, mentre un farmaco generico nella concorrenza del mercato più basso si è pensato che vedesse un aumento dei prezzi di 47 per cento durante lo stesso periodo. Inoltre, i ricercatori hanno trovato i livelli della concorrenza del mercato basso per avere una correlazione più pronunciata con i prezzi della droga in farmaci generici a prezzo inferiore rispetto alle loro controparti più care.

I ricercatori di uF riconoscono la conclusione del periodo di studio nel 2013 è una limitazione della ricerca. Parecchie casse ampiamente divulgate degli aumenti del farmaco generico hanno accaduto negli ultimi anni. Inoltre, i farmaci generici che hanno acceduto al servizio dopo del 2008 non sono stati inclusi nello studio.

“La connessione che questo studio stabilisce fra i livelli della concorrenza del mercato ed i prezzi del farmaco generico dovrebbero essere un fatto sorprendente per i regolatori responsabili del servizio del farmaco generico,„ Dave ha detto. “Negli ultimi anni, alcuni produttori generici hanno cercato di consolidare la loro potenza del mercato fondendosi con i rivali, ma queste fusioni rischiano di fare diminuire i livelli della concorrenza nelle parti di un servizio già non competitivo del farmaco generico degli Stati Uniti.„

Mentre i prezzi rapido aumentanti del farmaco generico dovrebbero attirare altri produttori verso il servizio, questo non accade sempre dovuto parecchi deterrenti potenziali. Lo studio indica il momento triennale di esame per le nuove applicazioni del farmaco generico all'ufficio di Food and Drug Administration dei farmaci generici come uno dei fattori esterni che sono alla base degli aumenti dei prezzi del farmaco generico.

Senza nuove polizze per stabilizzare i servizi del farmaco generico in risposta ad una diminuzione in concorrenza, Dave ha detto che i consumatori possono continuare a vedere i prezzi salire per alcuni farmaci generici.

“Ognuno presuppone che i farmaci generici stiano andando essere economici, ma questo può più non essere il caso,„ Dave ha detto. “Se andate ad una farmacia e trovate che il vostro farmaco generico non è più accessibile, i livelli della concorrenza del mercato possono svolgere un ruolo nell'aumento dei prezzi.

“Questo studio è estremamente importante nell'identificazione dei fattori che influenzano un cambiamento nel prezzo della droga, per tenere i farmaci generici accessibili per i consumatori,„ ha detto.