Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La grande concessione di NIH ha assegnato ai ricercatori di Dartmouth per il progetto cooperativo del cancro polmonare

Il finanziamento significativo della ricerca sotto forma di quinquennale, $12,1 milioni U19 Grant dagli istituti della sanità nazionali (NIH) ha ricevuto ad una collaborazione dei gruppi di ricerca guidati co dal Christopher gli AMO, PhD di Dartmouth, per studiare e migliorare la precisione del rischio e della selezione del cancro polmonare.

Il titolo di questa concessione multiplo-PI è “l'analisi integrante dell'eziologia del cancro polmonare e rischio„ ed il premio totale in cinque anni di totali $12.177.381. “Lo scopo è di migliorare la nostra comprensione delle interazioni gene-ambiente in eziologia del cancro polmonare e muovere le osservazioni circa il rischio per il cancro polmonare verso la traduzione„ ha detto gli AMO. Per più di 30 anni di cancro polmonare è rimanere il cancro più comune e porta con il più alto tasso di mortalità del cancro universalmente, in gran parte dovuto la diagnosi della tardi-fase. Con questo finanziamento di concessione, il gruppo mira specialmente più precisamente allo screening dei tumori del polmone dell'obiettivo a diminuire il suo carico ed a migliorare il rendimento di rilevazione per il cancro polmonare in anticipo.

Questo finanziamento della ricerca si riferisce a e notevolmente estende il documento recentemente pubblicato della genetica della natura del gruppo, “l'analisi su grande scala di associazione identifica i nuovi luoghi ed eterogeneità di predisposizione del cancro polmonare nella predisposizione genetica attraverso i sottotipi istologici.„ Il documento dettaglia i risultati di uno studio enorme che ha identificato parecchie nuove varianti per il rischio del cancro polmonare che tradurrà in comprensione migliore dei meccanismi in questione nel rischio del cancro polmonare. Facendo uso della piattaforma genotyping di OncoArray sviluppata dai consorzi multipli del cancro, lo studio di associazione di genomewide identifica i nuovi luoghi di predisposizione per il cancro polmonare. Sebbene il tabagismo sia il fattore di rischio principale, gli studi passati egualmente hanno indicato l'ereditarietà del cancro polmonare come preoccupazione, sebbene molto di rimanesse non spiegato.

Lo studio cooperativo di concessione sarà sistemato in di tre progetti di lavoro complementare verso uno scopo dell'unificazione. Progetto 1, i preannunciatori genomica del rischio di fumo del cancro polmonare, grandi campioni di studi per identificare le varianti che pregiudicano il rischio con i fattori genetici e le esposizioni ambientali. Progetto 2, i biomarcatori del rischio del cancro polmonare valuta una vasta gamma di biomarcatori di rischio che sono stati implicati come biomarcatori di promessa di rischio del cancro polmonare ed identificheranno i biomarcatori convalidati di rischio per uso nei modelli di previsione di rischio. Progetto 3, tradurre molecolare ed i dati clinici alla valutazione del rischio del cancro polmonare della popolazione stabiliscono un modello integrato di previsione di rischio basato sulle popolazioni della selezione di CT del cancro polmonare negli Stati Uniti, nel Canada e l'Europa. Combinano la cronologia personale dell'esposizione e di salubrità con i profili ed i dati molecolari e genomica mirati a di funzione polmonare e stabiliscono i modelli di valutazione del nodulo per le persone qualificate dai modelli di probabilità. “Crediamo che questo livello di integrazione renda le osservazioni novelle circa lo sviluppo del cancro polmonare e fornire le opportunità di traduzione uniche di raffinare i criteri di eleggibilità della selezione„ ha detto gli AMO. “Infine, contribuirà a migliorare il risparmio di temi della selezione e più ulteriormente a diminuire la mortalità del cancro polmonare.„

Christopher AMO è presidenza del dipartimento di scienza biomedica di dati, del capo del centro per medicina genomica, di Direttore provvisorio del centro del Cancro del cotone di Norris e del direttore associato per la scuola di medicina di Geisel di scienze della popolazione a Dartmouth. Servisce da pi di comunicazione, pi della memoria amministrativa e pi del progetto 1. Altri ricercatori di Dartmouth includono Ivan Gorlov, PhD, Olga Gorlova, il PhD ed il GUI di Jiang, PhD. Paul Brennan, PhD dal centro Internazionale per le ricerche sul cancro, parte dell'organizzazione mondiale della sanità a Lione, Francia è la guida di progetto 2, mettente a fuoco sull'identificazione e sulla convalida dei biomarcatori del cancro polmonare in anticipo. Rayjean ha appeso, PhD, all'università di Toronto è il pi del progetto 3 che mette a fuoco sull'applicazione dei questi biomarcatori nei più grandi gruppi della selezione di tutto il mondo. Xihong Lin, PhD, al banco di Chan Harvard della salute pubblica è il pi della memoria della biostatistica.