Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza può aumentare il rischio di allergia in prole

I risultati “dai bambini degli anni 90„ rilasciati questa settimana suggeriscono che un'alta assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza possa aumentare il rischio delle allergie di sviluppo del bambino. C'era una forte associazione positiva fra assunzione degli zuccheri liberi durante la gravidanza e lo sviluppo dell'allergia e dell'asma allergica in prole.

Credito: SP-Photo/Shutterstock.com

Le allergie hanno teso sempre ad essere più comuni in bambini che in adulti, ma la prevalenza sta aumentando costantemente durante le ultime tre decadi. Globalmente, circa 1 in 8 bambini ha asma, 1 in 13 ha eczema e 1 in 8 ha rinite allergica (raffreddore da fieno). Il Regno Unito ha le più alte tariffe dell'allergia di infanzia con un 85% di vacillamento dei bambini che sviluppano l'eczema atopico dall'età di 5 anni.

Ci sono stati alcuni rapporti che l'alta assunzione dello zucchero in bambini è associata con lo sviluppo di asma di infanzia e la prevalenza dell'allergia alimentare di infanzia è stata trovata a 7,1% in infanti allattati al seno. Tuttavia, c'erano pochi dati per quanto riguarda l'associazione fra l'assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza e l'allergia nella prole.

Ciò ora è stata indirizzata da uno studio di gruppo d'osservazione di livello mondiale della nascita (lo studio longitudinale di Avon dei genitori e dei bambini; anche conosciuto come “bambini degli anni 90 ") piombo dall'università di Londra di Queen Mary. Intorno 9000 donne che erano incinte nell'inizio degli anni 90 sono state reclutate allo studio ed alla prole di queste donne sono state seguite dalla nascita.

I dati raccolti nello studio recentemente sono stati analizzati per studiare l'effetto di assunzione materna degli zuccheri liberi durante la gravidanza sullo sviluppo dell'allergia di infanzia. Ai fini di questa analisi, l'allergia è stata determinata come test cutaneo positivo agli allergeni comuni, quali l'acaro della polvere, i peli del capone e l'erba all'età di 7 anni.

Il rischio di prole dalle madri con l'alta assunzione dello zucchero durante la gravidanza che sviluppa l'asma allergica era più del doppio quello fra quei nati alle madri con un'assunzione a bassa percentuale di zucchero durante la gravidanza.  Erano egualmente 38% più probabili sviluppare l'allergia e 73% più probabilmente per essere allergiche a due o più allergeni.

Non c'era associazione evidente fra l'assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza e lo sviluppo dell'eczema o del raffreddore da fieno di infanzia. Ancora, l'assunzione libera dello zucchero della prole nella prima infanzia non è stata trovata per urtare lo sviluppo dell'allergia.

Il professor Seif Shaheen del ricercatore del cavo ha commentato:

Non possiamo dire in base a queste osservazioni che un'alta assunzione dello zucchero tramite le madri nella gravidanza definitivamente sta causando l'allergia e l'asma allergica nella loro prole. Tuttavia, dato il consumo estremamente alto di zucchero nell'ovest, certamente studieremo questa ipotesi più a fondo con una certa urgenza„.

Una prova controllata ripartita con scelta casuale specificamente destinata per valutare lo sviluppo dell'allergia di infanzia e dell'asma allergica è necessaria definitivo determinare se l'assunzione materna dello zucchero è un fattore causale.

Sources:
Kate Bass

Written by

Kate Bass

Kate graduated from the University of Newcastle upon Tyne with a biochemistry B.Sc. degree. She also has a natural flair for writing and enthusiasm for scientific communication, which made medical writing an obvious career choice. In her spare time, Kate enjoys walking in the hills with friends and travelling to learn more about different cultures around the world.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Bass, Kate. (2019, June 19). L'assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza può aumentare il rischio di allergia in prole. News-Medical. Retrieved on October 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20170707/Maternal-sugar-intake-during-pregnancy-may-increase-allergy-risk-in-offspring.aspx.

  • MLA

    Bass, Kate. "L'assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza può aumentare il rischio di allergia in prole". News-Medical. 17 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20170707/Maternal-sugar-intake-during-pregnancy-may-increase-allergy-risk-in-offspring.aspx>.

  • Chicago

    Bass, Kate. "L'assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza può aumentare il rischio di allergia in prole". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20170707/Maternal-sugar-intake-during-pregnancy-may-increase-allergy-risk-in-offspring.aspx. (accessed October 17, 2021).

  • Harvard

    Bass, Kate. 2019. L'assunzione materna dello zucchero durante la gravidanza può aumentare il rischio di allergia in prole. News-Medical, viewed 17 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20170707/Maternal-sugar-intake-during-pregnancy-may-increase-allergy-risk-in-offspring.aspx.