Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio stima il carico di malattia della toxoplasmosi congenita in Danimarca

La toxoplasmosi congenita - un'infezione passata sopra dalla madre al feto - ha un alto carico di malattia per caso. Tuttavia, soltanto un numero relativamente piccolo dei casi si presenta ogni anno in Danimarca. Ciò è il risultato principale di uno studio dall'istituto nazionale dell'alimento, università tecnica di Danimarca, in collaborazione con il siero Institut - l'istituto di Statens della salute pubblica nazionale - che ha stimato per la prima volta il carico di malattia in Danimarca. Lo studio può contribuire a dare la priorità le iniziative puntate su diminuendo le conseguenze di salubrità della toxoplasmosi.

La toxoplasmosi è una malattia zoonotica, che gli esseri umani possono acquistare per esempio consumando la carne cruda o non abbastanza cotta, l'alimento contaminato o l'acqua, o dall'esposizione al terreno contaminato. La toxoplasmosi congenita (CT) è dove una madre passa sopra l'infezione al suo feto. L'infezione può avere delicato alle conseguenze molto severe di salubrità. Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, il WHO, la malattia causa un carico sostanziale di malattia globalmente.

Il carico di malattia è riferito nei DALYs, che corrisponde agli anni di vita di regolato di inabilità - una misura di quanti anni di vita una popolazione perde quando la gente deve vivere con una qualità di vita diminuita e/o morire più presto di quanto previsto dovuto la malattia.

In uno studio facendo uso di 15 anni di dati da due programmi di controllo sanitario di salute pubblica, i ricercatori all'istituto nazionale dell'alimento ed il siero Institut di Statens hanno stimato che il carico corrente di malattia in Danimarca causasse dal CT. Finora questa figura è stata sconosciuta.

Alto carico di malattia per caso

I ricercatori stimano che nel 2014 complessivamente 14 bambini siano nati con il CT, di cui almeno sei svilupperà i sintomi prima dell'età di 12. Secondo i preventivi dei ricercatori la malattia egualmente ha causato un aborto, con conseguente carico totale di malattia di 123 DALYs. I ricercatori stimano che in assenza di un programma di controllo sanitario di salute pubblica ci siano almeno cinque casse non riferite per ogni caso registrato di CT.

Sebbene la figura sia stimata per un anno particolare, i ricercatori la ritengono per essere rappresentante di altri anni.

“Al livello della popolazione il carico di malattia causato dalla toxoplasmosi congenita non può sembrare molto massimo confrontato ad alcuna della malattia zoonotica più comune in Danimarca. Tuttavia, per il piccolo numero dei bambini che devono vivere con questa malattia per vita, il carico di malattia è molto alto,„ il ricercatore senior Sara Monteiro Pires dall'istituto nazionale dell'alimento dice.

Generazione della più conoscenza

Molto i pochi paesi hanno preventivi nazionali di carico di malattia per sia la toxoplasmosi congenita che acquistata. L'istituto nazionale dell'alimento partnering con altre istituzioni anche per stimare il carico di malattia della toxoplasmosi acquistata e per identificare le sorgenti dell'infezione per entrambi i tipi delle malattie.

“Pochissimo è conosciuto circa cui le sorgenti realmente stanno causando la toxoplasmosi nella popolazione e l'importanza relativa di ogni sorgente. Per identificare ed applicare gli efficaci interventi hanno puntato su diminuire il carico della toxoplasmosi, i gestori di rischio devono conoscere il contributo delle sorgenti più importanti e gli itinerari di trasmissione dell'infezione,„ Sara Monteiro Pires sottolinea.

Per indirizzare questo spazio della ricerca, l'alimento nazionale Instituted partnered con i centri di ricerca svedesi, norvegesi e finlandesi in un'iniziativa per identificare e stimare le sorgenti più importanti della toxoplasmosi umana nei paesi nordici.