Agente d'ottimizzazione a base di proteine umano di contrasto di progettazione MRI degli scienziati di UMMS

Un gruppo piombo dal Gruppo Han, PhD, ha progettato un a base di proteine umano, tumore-mirando al contrasto (MRI) di Imaging A Risonanza Magnetica che può essere annullato facilmente dall'ente. La promessa delle tenute di scoperta per l'applicazione clinica, compreso rilevazione del tumore della fase iniziale a causa del contrasto migliorato di MRI, secondo Dott. Han, professore associato di biochimica & di farmacologia molecolare all'Università di Facoltà di Medicina di Massachusetts.

MRI è uno degli strumenti della rappresentazione più ampiamente usati, più non invadenti e versatili per rilevazione, organizzazione ed il video clinici della malignità, senza l'esigenza di radiazione ionizzante o di radionuclidi nocivi.

Il più delle volte gli agenti impiegati di contrasto utilizzati in MRI sono (Gd) basati gadolinio poiché non provocano una risposta immunitaria in celle. Tuttavia, tali composti richiedono le dosi elevate dell'amministrazione endovenosa e sono conservati negli organi dell'organismo.

Nella ricerca dell'alternativa, Han ed i colleghi hanno messo a fuoco sulle proteine, che sono nanomaterials naturali. Per esempio, la nanoparticella legata alle proteine Abraxane può essere usata per curare il cancro al seno metastatico. Allo stesso modo, le impalcature della proteina che incapsulano agli gli agenti basati a metallo di contrasto del nanoparticulate egualmente sembrano migliorare l'efficacia degli agenti di contrasto.

In un documento 26 giugno pubblicato nelle Lettere Nane, nelle Pubblicazioni, in Han e nei colleghi di ACS descritti come le proteine umane (Tf) della transferrina possono essere usate per creare un nanoprobe di contrasto di MRI imitando il trattamento naturale per formare le nanoparticelle speciali chiamate nanoparticelle a base di proteine o [email protected] della transferrina umana biomineralized gadolinio.

“La prerogativa di [email protected] le funzioni del Tf molto bene, possiede le proprietà chimiche e fisiche superiori ed è più luminoso confrontata corrente agli agli agenti Basati Gd in uso,„ Han ha detto, aggiungendo che le nanoparticelle potrebbero anche essere usate come l'tumore-ottimizzazione e sistematicamente agenti clearable di contrasto per il SIG. rilevazione dei tumori della fase iniziale.

“Tali sonde possono immediatamente lasciare i siti del tumore dopo la consegna e potremmo tenere la carreggiata il trattamento globale da MRI. Una Tal tecnica potrebbe essere utile non solo per le terapie di visualizzazione del tumore ma per la dose di farmaco d'ottimizzazione ed i risultati clinici di valutazione,„ ha detto Yang Zhao, il MD, PhD, del Secondo Ospedale dell'Università Medica di Tientsin ed autore del documento del primo.

Sorgente: http://www.umassmed.edu/news/news-archives/2017/06/gang-han-colleagues-develop-tumor-targeting-mri-contrast-based-on-human-protein/