I GPs che prescrivono gli anticoagulanti ai pazienti di AF contro il parere ufficiale della sicurezza, studio mostra

Uno studio dai ricercatori all'università di Birmingham ha indicato che i GPs stanno prescrivendo gli anticoagulanti ai pazienti con un battito cardiaco irregolare contro parere ufficiale della sicurezza.

Lo studio, pubblicato nel giornale britannico di pratica generale, è stato effettuato dai ricercatori all'università di istituto di Birmingham della ricerca applicata di salubrità.

Le linee guida di best practice raccomandano le droghe dell'anticoagulante quale warfarin sono prescritte ai pazienti con la fibrillazione atriale (AF), le condizioni del cuore che causano un battito cardiaco irregolare.

Il primo Dott. Nicola Adderley dell'autore ha detto: “Questi pazienti sono all'alto rischio di ictus e le droghe dell'anticoagulante notevolmente diminuiscono il rischio del colpo mentre fanno il sangue meno probabilmente per coagularsi.

“Tuttavia, perché diminuiscono la coagulazione di sangue, i pazienti che catturano le droghe dell'anticoagulante sono a rischio delle complicazioni di spurgo.

“Di conseguenza, il consiglio di sicurezza è di evitare gli anticoagulanti in pazienti che hanno determinati termini quali un'ulcera peptica di spurgo, una malattia dell'occhio diabetica o un colpo precedente causato da un'immagine al vivo.„

I ricercatori hanno esaminato le registrazioni pazienti da 645 pratiche generali sugli anni 12 fra 2004 e 2015. Hanno trovato che i pazienti di AF con le circostanze che rendono loro un rischio della sicurezza e quelle senza rischi della sicurezza erano quasi ugualmente probabili essere anticoagulanti prescritti. La situazione non è cambiato col passare del tempo.

Il professor corrispondente Tom Marshall dell'autore ha detto: “Il nostro studio indica che il consiglio di sicurezza sembra non influenzare la prescrizione degli anticoagulanti.

“Abbiamo trovato che i pazienti hanno considerato un rischio della sicurezza erano altrettanto probabili essere prescritti le droghe quanto quelli senza rischi della sicurezza e questo si presentasse durante ogni anno fra 2004 e 2015.

“Poiché gli anticoagulanti impediscono i colpi nella gente con questo tipo di impulso irregolare, i GPs sono incoraggiati a prescrivere più anticoagulanti a coloro che le ha bisogno di.

“Questo sta accadendo ed è buone notizie. Ma la puntura nella coda è che più gente che forse non dovrebbe essere sugli anticoagulanti egualmente sta catturandoli: circa 38.000 nazionalmente.

“Dobbiamo capire le ragioni per questo e se i pazienti potrebbero venire a del danno.„