Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Professore di MSU usa le lezioni dal resti scheletrico antico per capire la diffusione delle malattie moderne

Un fascino per gli scheletri e le bugne che forniscono circa coloro che ha vissuto nel passato Molly piombo Zuckerman per perseguire una carriera in antropologia.

Ora un professore associato nel dipartimento del Mississippi State University dell'antropologia e nelle culture del Medio-Oriente, Zuckerman sta usando le lezioni dal resti scheletrico antico per guidare oggi la comprensione nella diffusione delle malattie.

“Sono realmente interessato come le malattie cambiano col passare del tempo,„ in Zuckerman ho detto. “Voglio sapere le malattie che urtano col passare del tempo l'intero spostamento di popolazioni umane e come quella può causare uno spostamento nelle tariffe della morte e della malattia. Osservo gli scheletri come poche capsule di Petri. Possono generare le lezioni durevoli circa ricchezza, diseguaglianza sociale, povertà e marchio di infamia e come queste possono modellare la salubrità. Queste lezioni sono direttamente applicabili alle popolazioni future ed alle popolazioni attuali.„

Zuckerman e due colleghi dall'università di Oklahoma, di Courtney Hofman e di Christina Warinner, recentemente hanno stato sovvenzionato del National Science Foundation $64.467 per studiare l'uso del calcolo dentario umano, un modulo di placca batterica indurita, come strumento per l'identificazione e la diagnostica delle popolazioni di esperienza delle malattie infettive dentro che non sono altrimenti identificabili con un'alta certezza in materiale scheletrico umano. Queste malattie comprendono la sifilide, la tubercolosi e la polmonite.

Quando i metodi messi a punto con questa ricerca si applicano agli scheletri umani dai siti archeologici, i ricercatori possono potere meglio capire quando determinate malattie sono comparso, come hanno pregiudicato le popolazioni differenti e successivamente si sono sparse.

“Questi generi di dati hanno implicazioni nell'ambiente ovvie. Uno sguardo di bisogno soltanto alla diffusione di Zika, per esempio,„ ha detto Rick Travis, decano dell'istituto universitario di MSU delle arti e delle scienze. “Il Dott. Zuckerman mette MSU e AMEC ai fronti degli sforzi antropologici per indirizzare le crisi di sanità in corso.„

Come conseguenza di questa ricerca, gli opuscoli pubblici e una mostra educativa pratica permanente saranno creati per l'istituto del Cobb di MSU dell'archeologia. Ulteriormente, i risultati da questo studio saranno diffusi in pubblicazioni da studioso pari-esaminate come pure saranno evidenziati nella formazione di scienza che programma per il vasto e diverso pubblico. Zuckerman, con gli altri destinatari, egualmente darà il pubblico multiplo e le conferenze K-12 in collaborazione con il locale e le organizzazioni educative nazionali.

Zuckerman ha ricevuto la sua laurea di laurea umanistica in antropologia e gli studi delle donne dalla Pennsylvania State University nel 2004. Ha continuato ad utile la sua lastra della laurea e del Ph.D. di arti in antropologia dall'Emory University. Sta insegnando a nel dipartimento di MSU dell'antropologia e delle culture del Medio-Oriente dal 2011. Egualmente è un socio di ricerca della facoltà all'istituto del Cobb di MSU dell'archeologia.

L'interesse di Zuckerman nelle malattie infettive soprattutto iniziate quando era all'Emory University ed ha scritto la sua dissertazione sulla sifilide. Continua a ricercare la malattia, che in parte piombo lei alla concessione del NSF sulla trasmissione della malattia infettiva.

“La cosa piacevole è quella piuttosto che quella che è una domanda esoterica della ricerca, è direttamente pertinente alla salute pubblica,„ Zuckerman ha detto. “La sifilide è una delle malattie che ritornano con la grandi forza ed intensità. Sta aumentando di incidenza in tutto sia sviluppato che paesi in via di sviluppo. Non potete coltivare la sifilide, in modo da è quasi impossible da lavorare in una regolazione del laboratorio. Lo studio della gente che ha vissuto nel passato è uno di soli modi capire più circa la malattia.„

Zuckerman ha detto che gode di di discutere la sua ricerca con gli studenti nella classe e le guide facilitano le opportunità della ricerca per gli studenti interessati. Insegna alle pesti chiamate classe A ed alla gente che esamina le relazioni fra le malattie infettive e la società. Egualmente insegna alla classe A su biologia e su cultura, che studi come la biologia e le circostanze sociali si combinano per produrre la biologia e la salubrità.

“Con le pesti e la gente, iniziamo prima che gli esseri umani anche si siano evoluti,„ Zuckerman abbiamo detto. “Lavoriamo con gli pre-esseri umani e rintracciamo le popolazioni umane con tempo. Che cosa emerge mentre passiamo attraverso la classe è lo stesso tema io trovi interessante nella ricerca, che è come la diseguaglianza sociale e la povertà modellano gli stati di salute differenti.„

Uno dei progetti recenti di Zuckerman ha ricevuto per tutto lo stato, cittadino e copertura di informazioni internazionali. Zuckerman fa parte dell'università adi consorzio basato a centro medico della ricerca della collina dell'asilo del Mississippi, che sta studiando i modi ricercare e commemorare il resti di fino a 7.000 pazienti della prima istituzione mentale dello stato che sono stati sepolti sulla città universitaria da della metà del 1800 s al primi anni '1900. Zuckerman ha assistito allo scavo di molti scheletri al sito nel 2012 e da allora è stato compreso con le registrazioni ed il lavoro documentari sugli scheletri. Ha presentato i documenti di conferenza sui suoi risultati e pensa continuare a lavorare al progetto per altri 5-10 anni mentre si muove in avanti.