Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I placemats del ristorante possono incoraggiare i bambini a scegliere le opzioni più sane dell'alimento

Placemats può essere usato per incoraggiare i bambini a mangiare l'alimento più sano in ristoranti, secondo un nuovo studio dall'università alle fondamenta di salubrità dell'indipendente e della Buffalo.

I ricercatori hanno utilizzato l'accessorio pranzante, conosciuto principalmente per i giochi originali e le pubblicità locali di affari, come strumento per promuovere le opzioni più sane del menu nel divertimento e nei modi d'aggancio.

Mentre i hot dog e le offerte del pollo sono rimanere il pasto della scelta per la maggior parte dei 4 ai bambini di 8 anni che hanno partecipato allo studio, ai placemats contribuiti per convincere alcuni bambini scegliere le opzioni più sane quale il tacchino su pane integrale (Inghiottire-Me-Su panino di Turchia) o ad un panino della banana e del burro di arachidi (la scimmia ricca di noci). I bambini esposti ai placemats prima dell'ordinazione erano più probabili scegliere le opzioni più sane dell'alimento confrontate ad un gruppo di controllo.

“Molte famiglie mangiano l'alimento dai ristoranti in maniera regolare, con la ricerca suggerenti che i bambini tendano a consumare gli alimenti meno sani in queste impostazioni confrontate alla casa,„ hanno detto l'autore principale Stephanie Anzman-Frasca dello studio. “In questo studio, il nostro scopo era di caratterizzare prominente le opzioni del pasto dei bambini più sani per vedere se questo potrebbe pregiudicare gli ordini e l'assunzione dei bambini.„

Anzman-Frasca, il PhD, l'assistente universitario nel dipartimento della pediatria nella scuola di medicina di Jacobs e le scienze biomediche all'università di Buffalo, hanno presentato ai risultati questa settimana alla società per lo studio sulla conferenza di comportamento di Ingestive a Montreal.

Anzman-Frasca ed i colleghi ricercatori hanno reclutato 58 bambini (ed i loro genitori) all'interno di una posizione della crema congelata di Anderson, una catena di ristorante di rapido-servizio nella regione di Niagara della Buffalo, nell'autunno di 2016. Alle famiglie ciascuna sono state date un buono da ritornare al ristorante una volta durante il periodo di due settimane a caso definito. Sopra il ritorno al ristorante, la metà dei bambini è stata data un placemat che promuove i due pasti dei bambini più sani come “pasti del giorno„. I pasti sono stati quotati accanto ai nomi ed alle immagini di divertimento come pure le attività quale una parola cercano. Il resto dei bambini era in un gruppo di controllo e non ha ricevuto placemats.

I bambini che sono stati esposti ai placemats prima dell'ordinazione erano sensibilmente più probabili ordinare le opzioni più sane dell'alimento. Diciotto per cento dei bambini nel gruppo del placemat hanno ordinato una delle portate principali più sane descritte, confrontato a 7 per cento nel gruppo di controllo.

I gruppi non hanno differito nella probabilità dell'ordinazione il dessert o delle bevande più sane.

I bambini che hanno ordinato le portate principali più sane hanno consumato meno grasso saturato attraverso il pasto totale confrontato a coloro che non ha fatto.

“Questi risultati indicano che i ristoranti possono contribuire a promuovere il cibo più sano fra i bambini caratterizzando i punti più sani più prominente sui materiali che sono osservati prima dell'ordinazione,„ hanno detto Anzman-Frasca. “Rendendo le opzioni sane supplichevoli e facili scegliere le offerte il potenziale di aumentare l'accettazione dei bambini loro in ristoranti. Allo stesso tempo, c'è stanza affinchè gli sforzi futuri costruisca sui risultati attuali, mirante a normalizzare le opzioni sane in ristoranti più ulteriormente ed a toccare col gomito ancor più bambini verso le scelte più sane.„