I ricercatori di UD sono sovvenzionato delle Fondamenta di $1 milione Keck per tuffarsi in profondità nelle vite dei microbi

Anche in sedimento le memorie hanno estratto più di un miglio sotto il fondo dell'oceano, voi le troverà. Organismi Minuscoli soltanto una cella nel chug di dimensione avanti mai così lentamente.

Jennifer Biddle, un microbiologo marino all'Università di Delaware, domandata spesso perché questi microbi che vivono in profondità nello sguardo della crosta terrestre Così simile ai microbi su qui alla superficie, in foreste ed in flussi. Che Cosa catturerebbe questi “locali„ per adattare ad uno stile di vita molto più lento giù nelle profondità?

Tale riflettere ha ispirato un nuovo progetto di ricerca che Biddle è principale, che ha ricevuto appena una concessione prestigiosa $1 milione dal W.M. Keck Foundation. Palude di Adam dei co-ricercatori e Lei e Thomas Hanson, tutti i docenti nell'Istituto Universitario di UD di Terra, dell'Oceano e dell'Ambiente, scruteranno in profondità nelle vite dei microbi per scoprire come i loro geni ottengono forniti fuori o sopra.

Capendo come i fattori ambientali quali lo sforzo e la nutrizione possono lanciare l'opzione sui geni specifici -- un campo scientifico caldo conosciuto come “epigenetics„ -- è oggi un driver importante della medicina di precisione e dei sui trattamenti personali per cancro e di altre malattie in esseri umani.

Eppure piccolo è conosciuto circa come tali fattori ambientali possono modellare il destino di un microbo. Aprendo che la scatola nera potrebbe aiutare l'umanità in molti modi, secondo Biddle. Studi La Possibilità definitivo di avere la meglio nel combattimento della peste persistente dei batteri resistenti agli antibiotici o migliori lo sfruttamento dei microbi per fare l'energia pulita.

“Ricevere questo premio impressionante ed altamente non Xerox dalle Fondamenta di Keck è una testimonianza all'eccellenza e creatività della nostra comunità di ricerca di UD,„ ha detto Charlie Riordan, vice presidente per la ricerca, la borsa e l'innovazione. “Il lavoro di Questo gruppo è destinato per scoprire i risultati che avvantaggieranno la scienza e la società, nelle aree dall'essere umano e la salute ambientale ad energia rinnovabile.„

“È meraviglioso vedere il nostro supporto di finanziamento di vittoria della facoltà per questo progetto aprente la strada,„ Mohsen Badiey, decano sostituto aggiunto dell'Istituto Universitario di Terra, dell'Oceano e dell'Ambiente. “Il Nostro intero istituto universitario mi unisce nella congratulazione Jennifer, Adam e del Tom. Aspettiamo con impazienza di vedere i loro risultati della ricerca in questa arena scientifica importante.„

Smascheramento del mistero microbico

“I Microbi sono queste centrali elettriche stupefacenti,„ Biddle dice. “Sopravvivono a spesso per le scale cronologiche lunghe negli ambienti con poca energia disponibile.„

Il gruppo di UD suppone che i microbi abbiano segnali epigenetici -- appena come esseri umani faccia -- quale coordinano il loro metabolismo e crescita e quella questo modo di controllo del gene è importante in tempo dello sforzo di energia.

Durante il progetto triennale, la Palude metterà la sua competenza nella biologia di calcolo e nella genomica statistica per lavorare mettendo a punto un metodo avanzato per la rilevazione dei questi segnali epigenetici. Accadono quando i cluster minuscoli degli idrocarburi hanno chiamato i gruppi metilici attaccatura ai segmenti di DNA. La Palude precedentemente ha creato le piattaforme epigenetiche della selezione per le applicazioni di biologia del cancro e recentemente co-ha fondato il Genoma che Profila il LLC, uno start-up che produce i profili ad alta definizione del genoma per la valutazione dei biomarcatori del DNA per la malattia.

La Maggior Parte dei microbi nell'ambiente, nei sistemi costruiti quali gli impianti di trattamento delle acque reflue e nelle infezioni croniche si sviluppano lentamente dovuto energia disponibile bassa. Seguendo quell'indicazione, il gruppo di UD coltiverà i diversi microbi di modello agli stati di energia differenti nel laboratorio di Hanson all'Istituto di Biotecnologia del Delaware, compreso i batteri verdi fotosintetici dello zolfo, su cui è un esperto nel mondo.

Questi organismi sono trovati in molti ambienti e sono esperti a bassa energia -- possono svilupparsi con molto indicatore luminoso che gli impianti o le alghe e svolgere i ruoli importanti in natura. Uno sforzo dalla Campata di Chesapeake, isolata nel laboratorio di Hanson, può consumare un gran numero di solfuro di idrogeno tossico negli stati della scarsa visibilità molto. Un Altro sforzo, a partire da una sorgente di acqua calda vulcanica, sembra regolare il suo uso di energia secondo quanto indicatore luminoso è presente.

Una Volta Che il gruppo ha messo a punto il loro nuovo metodo di delineamento epigenetico ed ha sperimentato le loro ipotesi in sistemi-modello nelle condizioni controllate, Biddle realmente verificherà l'adattamento epigenetico dei microbi per rallentare la crescita in sedimenti energia-limitati dal Fiume del Broadkill del Delaware, che sfocia nella Campata di Delaware vicino alla città universitaria di UD in Lewes.

“Se la nostra ipotesi è corretta, trasformerà la comprensione corrente del regolamento del gene attraverso l'albero della vita e potrebbe avere vasto impatto su molte situazioni della crescita lenta microbica, compreso la malattia infettiva,„ Biddle ha detto. “Con questo studio, tre auto-ha professato i nerd molecolari nella scienza marina si avventurerà in scienza medica.„

Nel 2015, un gruppo di ricerca dalla Facoltà di Ingegneria ha ricevuto il finanziamento di W.M. Keck affinchè il lavoro novello sviluppi un nuovo genere di nanostructure a semiconduttore per l'aumento dell'indicatore luminoso raccolto dalle pile solari, tra altre applicazioni.

Sorgente: http://www.udel.edu/udaily/2017/july/keck-foundation-grant-supports-deep-dive-into-microbes/