La Nuova scansione di PET-CT può diagnosticare più esattamente la sarcoidosi cardiaca delle prove tradizionali

Facendo Uso di nuova tecnica di rappresentazione che può diagnosticare molto più esattamente la sarcoidosi cardiaca delle prove tradizionali, i ricercatori dall'Università dell'Illinois a Chicago hanno trovato che la malattia pregiudica altri organi in 40 per cento dei pazienti con la sarcoidosi cardiaca. I risultati sono pubblicati nel Giornale della Cardiologia Nucleare.

La Sarcoidosi è una malattia infiammatoria che attacca spesso gli organi multipli, specialmente i polmoni, cuore e linfonodi e sproporzionatamente pregiudica gli Afroamericani. La Sarcoidosi può essere molto difficile da diagnosticare facendo uso delle prove disponibili e delle tecniche di rappresentazione disponibili.

Le scansioni (PET) di Tomografia a emissione di positroni e la tomografia computerizzata (CT) scandisce come pure le scansioni che riuniscono le informazioni da ciascuno, sono state utilizzate nella diagnosi della sarcoidosi cardiaca, ma i risultati sono spesso poco chiari e duri da interpretare e piombo a molti falsi negativi.

Una nuova tecnica combinata di scansione di PET-CT sviluppata a UIC comprende le 72 ore ad alta percentuale di grassi, dieta a bassa percentuale di zucchero prima che le immagini siano catturate. La nuova scansione fornisce le immagini molto più chiare della sarcoidosi e lascia i medici migliore-individuare la sarcoidosi cardiaca. In uno studio precedente di UIC, i ricercatori potevano diagnosticare molto più esattamente la sarcoidosi cardiaca e potrebbero diagnosticare le casse della sarcoidosi cardiaca che non sarebbero state prese facendo uso del protocollo ad alta percentuale di grassi e a bassa percentuale di zucchero di 24 ore usuale prescritto normalmente prima del PET-CT combinato scandisce.

Nello studio corrente, i ricercatori hanno usato il nuovo protocollo per studiare la relazione fra la presenza di sarcoidosi cardiaca e la sarcoidosi in altre parti del corpo.

“Abbiamo voluto sapere se i pazienti che sono valutati per la sarcoidosi cardiaca traessero giovamento dalla rappresentazione più accurata dell'organismo oltre la scansione usuale del torso, facendo uso di questa nuova tecnica,„ ha detto il Dott. Nadera Sweiss, il professor della reumatologia nell'Istituto Universitario di UIC di Medicina ed in un autore sul documento.

I ricercatori hanno eseguito le scansioni complete di 188 pazienti che hanno seguito la dieta della prova preliminare da 72 ore fra Dicembre 2014 e Dicembre 2015 all'ospedale dell'Università dell'Illinois, Salubrità dell'organismo (punta alle ginocchia) PET-CT di UI. Delle 20 scansioni che erano positive per la sarcoidosi cardiaca, otto, o 40 per cento, hanno rivelato la sarcoidosi in altre parti del corpo.

“Questo studio indica che più esteso, le scansioni dell'interamente organismo dei pazienti con la sarcoidosi cardiaca conosciuta possono scoprire i siti secondari della malattia in un numero significativo dei pazienti,„ ha detto Sweiss, che è egualmente Direttore del Centro di Ricerca Avanzato Di Traduzione della Sarcoidosi del Mackintosh di Bernie della Salubrità (STAR) di UI. “Sapere là è malattia negli organi all'infuori dei cambiamenti del cuore il modo che ci avviciniamo al trattamento--ci concede più esattamente alla fase la malattia e la tratta di conseguenza.„

Sweiss avverte che la tecnica per la rilevazione della sarcoidosi fuori di ed all'interno del cuore deve più ulteriormente essere provata ed il suo ultimo contributo ai risultati in pazienti con la sarcoidosi cardiaca dovrà essere valutato.

Sorgente: https://news.uic.edu/new-pet-ct-scan-improves-detection-in-rare-cardiac-condition