Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli incentivi dei contanti alla gente a basso reddito con nuova copertura di salubrità possono incoraggiare le visite di pronto intervento

Un esperimento economico per informare i responsabili della politica che considerano le manifestazioni di espansione di Medicaid piccoli incentivi dei contanti alla gente a basso reddito con nuova copertura di sanità può promuovere le visite di pronto intervento che possono diminuire significativamente i costi globalmente. Lo studio, da Cathy Bradley, professore del systems management di salubrità e della polizza al banco di Colorado della salute pubblica a CU Anschutz, pubblicato oggi nell'emissione augusta degli affari di salubrità.

“Questo mostra un potenziale per le riduzioni dei costi per molto una piccola quantità di moneta,„ Bradley ha detto. “Access a pronto intervento necessariamente non significa che una visita accadrà. Stabilendo una relazione di pronto intervento con le guide iniziali di una visita impedisca le circostanze croniche, evita le ospedalizzazioni e l'uso dei pronto soccorsi e fornisce la migliore cura al paziente.„

Alcuni datori di lavoro usano gli incentivi dei contanti per incoraggiare i comportamenti sani fra i lavoratori e la Legge accessibile di cura ha ampliato l'impiego di tali incentivi ai programmi pubblici di assicurazione.

“Quando questo esperimento ha cominciato, le espansioni di Medicaid stavano accadendo attraverso gli Stati Uniti,„ Bradley ha detto.

Gli studi precedenti hanno riferito che i pazienti a basso reddito potrebbero essere particolarmente rispondenti agli incentivi finanziari come la responsabilità di condivisione dei costi di uso del pronto soccorso.

“Una visita di pronto soccorso tratterebbe il bisogno acuto immediato del paziente e scaricarli,„ Bradley ha detto. “Un medico di pronto intervento farà tutte le cose che migliorano il loro benessere ed impediscono una crisi medica.„

In una prova controllata ripartita con scelta casuale con gli oggetti nella Virginia che vive 100 per cento sotto il livello di povertà federale, i ricercatori hanno studiato gli adulti a basso reddito recentemente coperti da un programma di pronto intervento per determinare se un incentivo dei contanti potesse incoraggiarli a fare una visita iniziale ad un fornitore di pronto intervento. Fra quattro gruppi totali del partecipante, tre sono stati dati le misure di riferimento per telefono e poi $50, $25 o $0 per visualizzare il loro fornitore entro sei mesi. Un gruppo di controllo non ha ricevuto incentivo o contatto dai ricercatori.

I risultati egualmente suggeriscono che quell'interazione con un coordinatore di programma di sanità che mostra i enrollees a basso reddito attraverso il sistema possano anche incoraggiare le visite di pronto intervento senza ulteriori incentivi dei contanti. Nei $0 gruppi incentivi, più gente ha cercato e ricevuto la cura che il gruppo di controllo non pagato.

“Mostra che per una piccola quantità di moneta e di conversazione potete convincere una persona ad ottenere il pronto intervento,„ Bradley ha detto.

Gli oggetti nei $50 e $25 gruppi incentivi erano più probabili vedere un fornitore di pronto intervento (77 per cento e 74 per cento, rispettivamente) confrontato ai $0 gruppi (68 per cento). Nel gruppo di controllo, 61 per cento ha ricevuto la cura.

Gli oggetti di studio sono stati identificati ed iscritto stati con un programma a livello comunitario di pronto intervento da un fornitore di cure mediche della rete di sicurezza alla Virginia che servisce i pazienti a basso reddito. Tutti recentemente sono stati iscritti ad un programma di sanità e non avevano veduto un fornitore o uno specialista di pronto intervento nei nove mesi precedenti.

In generale, 1.228 partecipanti sono stati inclusi nei tre gruppi incentivi ed hanno completato l'intervista del riferimento. C'erano 414 nel gruppo di controllo.

Bradley ha detto che la più grande limitazione allo studio era assunzione. Una quantità significativa di oggetti potenziali non ha avuta connettività stabile del telefono, era senza tetto o incarcerata, rendendo ad iscrizione di studio una sfida.