Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il microbo umano dell'intestino può contribuire a trattare le malattie autoimmuni, dice i ricercatori

I ricercatori della clinica di Mayo, con i colleghi all'università di Iowa, riferiscono che un microbo umano dell'intestino scoperto alla clinica di Mayo può contribuire a trattare le malattie autoimmuni, quale la sclerosi a placche. I risultati compaiono nei rapporti delle cellule.

Mentre il probiotics è stato usato per i millenni, c'è poca rappresentazione di dati come un batterio può fornire il vantaggio contro una malattia fuori dell'intestino. Questo gruppo di ricerca ha provato i campioni microbici dell'intestino dai pazienti su un modello del mouse di sig.ra. Di tre ceppi batterici, hanno scoperto quel un microbo, il histicola di Prevotella, malattia immune efficacemente soppressa nel modello preclinico di sig.ra.

“Questa è una scoperta iniziale ma un viale che sopporta ulteriore studio,„ dice Joseph Murray, M.D., un gastroenterologo della clinica di Mayo ed autore dell'anziano dell'articolo. “Se possiamo utilizzare i microbi già nel corpo umano per trattare la malattia umana oltre l'intestino stessa, possiamo essere su una nuova era di medicina. Stiamo parlando degli errori come droghe.„ Il Dott. Murray ha punzonato il termine “brug„ per riferirsi a questo approccio.

I ricercatori hanno trovato quel histicola del P., che è coltivato dall'intestino umano, hanno causato una diminuzione in due tipi di celle pro-infiammatorie mentre famiglie aumentanti delle celle che combattono la malattia: Cellule T, celle dentritiche e un tipo di macrofago.

Il gruppo conclude che, in futuro, questo tipo di microbo dell'intestino può svolgere un ruolo nella cura del ms, che è causato tramite un attacco dal sistema immunitario alla guaina di mielina, un isolante naturale che copre i nervi nel cervello e nel midollo spinale.

“Il nostro lavoro è un esempio classico di un lato del letto da bench e potenzialmente di nuovo allo studio del lato del letto. Il ms recente gli studi del microbiome che hanno indicato la mancanza di genere di Prevotella in pazienti con la malattia e un aumento quando i pazienti sono stati curati con le droghe dimodificazione,„ dice Ashutosh Mangalam, Ph.D., primo autore e assistente universitario di patologia all'università di istituto universitario dello Iowa Carver di medicina e ricercatore principale dello studio. “E non è appena per il ms, perché questo può avere un simile effetto di modulazione su altri sistema nervoso e malattie autoimmuni.„