I ricercatori trovano disparità di genere e razziali nella sopravvivenza dei pazienti con cancro anale

In questi ultimi 30 anni, il carcinoma spinocellulare dell'ano (SCCA) è uno dei pochi cancri con l'incidenza costantemente aumentante negli Stati Uniti, con la maggior parte del aumento rapido veduto in uomini di colore. Per più a fondo studiare questa tendenza, i ricercatori al centro medico sudoccidentale dell'università del Texas hanno esaminato più di 7.800 casi di SCCA negli Stati Uniti ed hanno trovato che la chimica complessa dei fattori sociali, economici, biologici e culturali piombo non solo alle disparità nell'incidenza, ma anche della sopravvivenza.

I loro risultati, “disparità di genere e razziali nella terapia e risultati di carcinoma spinocellulare dell'ano„, sono pubblicati nell'emissione di JNCCN - giornale dell'agosto 2017 della rete completa nazionale del Cancro.

“SCCA ha una tariffa molto alta della maturazione con i trattamenti standard e nonsurgical. Per un cancro che è così curabile, anche differenze modeste nella tariffa del carico di malattia di impatto del trattamento e sopravvivenza globale. Ecco perché abbiamo esaminato le differenze nella tariffa del trattamento per SCCA,„ ha spiegato Maometto che Shaalan elemosina, MD, che piombo il gruppo dei ricercatori.

Facendo uso dei dati dello SGOMBRO dal 2000-2012, elemosini ed altri studiato un gruppo di più di 7.800 pazienti, l'età media 58 e trovato che le donne bianche diagnosticate con SCCA locoregionale hanno vissuto 80% più lungo degli uomini di colore con la stessa malattia. La sopravvivenza globale per le donne bianche era di 148 mesi, seguiti dalle donne di colore a 146 mesi, dagli uomini bianchi a 111 mese e dagli uomini di colore a 82 mesi.

Ricezione del livello di cura

Il livello di cura per SCCA locoregionale è una combinazione di radioterapia e della chemioterapia, con terapia del terzo line e la seconda riservata a quelle con la malattia residua o ricorrente. Tuttavia, dopo l'esame dei dati dello SGOMBRO, il Dott. Beg ed i colleghi hanno notato che i pazienti del nero hanno avuti un più a tariffa ridotta della radioterapia. Secondo i ricercatori, ci sono parecchie cause possibili per questa mancanza di ricevuta della terapia standard.

“Che capisce la sanità le disparità in SCCA è cruciale poichè in gran parte pregiudica le popolazioni a rischio e vulnerabili, compreso le minoranze etniche e quelle con il HIV. Effettivamente, con lo studio sull'altro cancro digita, abbiamo veduto che more di colore di esperienza delle popolazioni nella diagnosi e nel trattamento e siamo meno probabili ricevere il trattamento linea guida-aderente,„ ha detto elemosinano.

Gli stessi fattori socioeconomici e comportamentistici che inibiscono negativamente l'accesso alla prevenzione standard di influenza di terapia probabilmente egualmente della malattia come pure al periodo di rilevazione, della diagnosi, del trattamento e della qualità dopo trattamento di vita tutti i fattori che direttamente correlano alla sopravvivenza globale.

Inoltre, i pazienti con stato socioeconomico basso tendono ad avere il saper leggere e scrivere più poco agiato, la mancanza di assicurazione sanitaria e barriere geografiche a cura di alta qualità, i ricercatori celebri.

Correlazione fra stato di HIV/HPV e SCCA

SCCA in gran parte pregiudica le popolazioni a rischio, che includono le minoranze etniche e quelle con il HIV. Le persone HIV positive con SCCA tendono ad essere più giovani, maschii ed il nero. Inoltre, gli studi precedenti indicano che gli uomini HIV positivi che fanno sesso con gli uomini sono all'elevato rischio di harboring HPV ad alto rischio che gli uomini HIVnegativi. HPV ad alto rischio è conosciuto per essere associato con displasia anale e SCCA.

Mentre le donne con HPV sono all'elevato rischio, gli autori notano che le donne sono egualmente più probabili ricevere la radiazione ed aderire alla terapia che gli uomini.

“Questo rapporto da un grande gruppo fornisce le osservazioni critiche che rinforzano due preoccupazioni importanti. In primo luogo, l'incidenza di cancro anale è aumentare secondario ai numeri aumentanti delle persone con l'infezione di HPV e l'associazione con infezione HIV. In secondo luogo, le disparità di sanità attraverso le malattie compreso cancro è un problema principale negli Stati Uniti, specialmente per i maschi afroamericani. Come celebre tragicamente da questa valutazione del database dello SGOMBRO, è egualmente con conseguente risultati inaccettabili,„ ha detto Al B. Benson III, MD, centro del Cancro di Robert H. Lurie Comprehensive della Northwestern University, presidenza delle linee guida di pratica cliniche di NCCN nei comitati di oncologia (linee guida® di NCCN) per il colon, rettali e Cancri anali. “Gli autori forniscono le comprensioni quanto alla causa delle disparità e dei metodi per indirizzare le disparità con la speranza che le comunità attraverso il paese interverranno per assistere questa popolazione vulnerabile.„

Eliminazione del divario

Secondo gli autori, i medici di pronto intervento dovrebbero essere incoraggiati ad identificare le persone ad alto rischio per permettere a mirato a schermando gli sforzi. Insieme a formazione di paziente sull'importanza di autogestione degli stati del comorbid, le modifiche di stile di vita e l'identificazione di e continuare sulle verruche anogenital benigne attuali, guardiani attraverso il continuum di cura possono cominciare a stabilire le strategie per il miglioramento del risultato per tutti i pazienti con SCCA.

Secondo il Dott. Beg, “è critico che i pazienti ed i medici sono informati che il cancro anale può essere essiccato nella maggior parte dei pazienti. I sistemi di salubrità dovrebbero fare ogni sforzo aumentare la consegna di sanità ai gruppi a rischio che spesso egualmente socioeconomico sono sfidati. Non vediamo così differenza vistosa di genere e razziale nella sopravvivenza nella maggior parte degli altri cancri.„