Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I medici del tempio offrono l'approccio meno dilagante e novello ai difetti complessi dell'osso temporale della riparazione

L'ospedale di Temple University sta offrendo un approccio innovatore ai pazienti dell'ossequio con i difetti complessi dell'osso temporale, compreso le circostanze conosciute come deiscenza di tegmen e encephalocele temporale (TE). Le ossa temporali sono le paia delle ossa che fanno parte del lato del cranio. Eseguono vari funzioni strutturali chiave, compreso unire l'orecchio interno medio ed ed il supporto del tempio. Inoltre, i nervi ed i vasi sanguigni che piombo al cervello attraversano le ossa.

La deiscenza di Tegmen e TE sono circostanze neurotologic rare ed underdiagnosed dove l'osso fra il cervello e l'orecchio è assente. Ciò può essere causata tramite un'otite cronica; trauma all'area; o può essere spesso associato idiopatico con i pazienti con gli più alti indici di massa corporea (BMIs) e la sofferenza dall'apnea nel sonno.

I pazienti che soffrono da queste circostanze possono avere una perdita di audizione, il grenaggio del liquido del cervello dall'orecchio, le vertigini e un rischio di contrarre la meningite. La gestione appropriata di deiscenza di tegmen e di TE richiede la riparazione chirurgica. Medici possono eseguire un craniotomy medio tradizionale della fossa in cui la parte del cranio è eliminata chirurgicamente ed il cervello è ritirato per osservare il settore problematico. I chirurghi poi utilizzano un microscopio per convincere una visualizzazione diretta per fare le riparazioni. Questo metodo è dilagante e può piombo ai deficit temporanei nella funzione conoscitiva e nel rischio aumentato di ictus.

Tuttavia, i medici del tempio recentemente hanno cominciato ad offrire meno un dilagante e l'approccio innovatore a con successo ripara la deiscenza di tegmen e TE usando un approccio endoscopico del craniotomy del buco della serratura. È uno sforzo pluridisciplinare piombo da Pamela Roehm, MD, PhD, professore della chirurgia della testa e del collo dell'otorinolaringoiatria nell'istituto della testa e del collo del tempio e nella scuola di medicina di Lewis Katz alla Temple University (LKSOM) e Direttore dell'otoiatria e Neurotology all'ospedale di Temple University (TUH); e Kadir Erkmen, MD, il professor di neurochirurgia a LKSOM e Direttore di neurochirurgia cerebrovascolare a TUH. DRS. Erkmen e Roehm recentemente hanno pubblicato la loro esperienza di giornale di neurochirurgia.

“Stavamo cercando i migliori modi curare i pazienti con queste circostanze complesse e quello ha significato ottenere una più chiara visualizzazione del settore problematico con un endoscopio,„ dice il Dott. Roehm. “Abbiamo cominciato gradualmente aggiungere la strumentazione nell'ambulatorio ed ha funzionato. Pensiamo che questo sia un approccio lontano superiore ad un craniotomy tradizionale quando si tratta della cura dei pazienti con la deiscenza di tegmen e il encephalocele temporale.„

L'uso dell'endoscopio tiene conto una più piccola incisione dell'interfaccia, un piccolo craniotomy e meno ritrazione sul lobo temporale che un approccio medio tradizionale del craniotomy della fossa, che significa meno rischio di lesione di ritrazione del cervello. A differenza del microscopio utilizzato in un craniotomy standard, che ha una visualizzazione zero di grado, l'endoscopio può vedere intorno agli angoli agli angoli di zero, 30 e 70 gradi oltre alla visualizzazione diretta. Inoltre, dovuto il di piccola dimensione dell'incisione, la rasatura minima dei capelli è richiesta.

“Il craniotomy endoscopico-assistito del buco della serratura è un approccio novello nel trattamento dei difetti dell'osso temporale ed abbiamo eseguito già una serie di riusciti ambulatori,„ spieghiamo il Dott. Erkmen. “Questo è un esempio vero di uno dei modi innumerevoli medici del tempio che dai dipartimenti differenti stanno collaborando per potere offrire a pazienti più opzioni per il loro trattamento.„