Gli esperti in Monte Sinai offrono i suggerimenti sul conoscere i rischi e sulla rilevazione dei sintomi di cancro ovarico

Il cancro Ovarico è la quarta causa della morte principale in donne Americane e secondo l'Istituto Nazionale contro il Cancro, circa 22.000 donne saranno diagnosticate con la malattia e 14.000 moriranno da.

“Tutta La donna che avverte il rigonfiamento non spiegato, uno stomaco turbato, un'urgenza da urinare o dolore addominale per alcune settimane, dovrebbe andare vede un medico,„ ha detto Peter Dottino, il MD, Direttore dell'Oncologia Ginecologica, il Sistema di Salubrità di Monte Sinai. “Troppo spesso, le donne sono inviate ad un gastroenterologo, o le hanno dette appena stanno invecchiando quando avverte questi generi di sintomi e per allora hanno perso il tempo apprezzato.„

Gli esperti in Monte Sinai sono a disposizione durante il mese del Mese di Consapevolezza del Cancro Ovarico di Settembre offrire i suggerimenti sulla rilevazione dei sintomi, capenti i vantaggi di test genetico e per discutere le terapie emergenti.

Esperti Disponibili per l'Intervista

  • Peter Dottino, MD, Direttore di Oncologia Ginecologica, Sistema di Salubrità di Monte Sinai
  • Spazio In Bianco di Stephanie, MD, Direttore della Salubrità delle Donne, Centro Del Centro di Chelsea di Monte Sinai; Il Professor di Ostetricia, della Ginecologia e della Scienza Riproduttiva alla Scuola di Medicina di Icahn al Monte Sinai
  • Lisa Anderson, MD, Direttore di Oncologia, dell'Ovest di Monte Sinai e del Monte Sinai Ginecologici St Luke
  • Nimesh Nagarsheth, MD, Ostetricia di Professore Associato, Ginecologia e Scienza Riproduttiva, la Scuola di Medicina di Icahn al Monte Sinai

Conosca i Sintomi del Cancro Ovarico

Poiché le ovaie sono piccole ed incassate in profondità all'interno dell'intercapedine addominale, la rilevazione è difficile. Poiché la prognosi dipende dalla fase e dal grado del cancro, è particolarmente importante riconoscere i seguenti sintomi:

  • Ribaltamento Gastrointestinale quali gas, indigestione o la nausea
  • Dolore o disagio Pelvico e/o addominale
  • Pelvico e/o gonfiore addominale o gonfiamento
  • Una sensibilità della pienezza costante
  • Cambiamento Non Spiegato nelle abitudini della vescica e/o delle viscere
  • Fatica
  • Perdita di peso o aumento Non Spiegata
  • Di spurgo qualsiasi o Anormale post-menopausa

Conosca i Rischi di Cancro Ovarico

  • Famiglia e cronologia personale: più di 10 per cento dei cancri ovarici sono attribuiti alle mutazioni genetiche ereditate. Le Mutazioni inBRCA1 e BRCA2 sono responsabili della maggior parte dei cancri ovarici ereditati. Il rischio di cancro ovarico di vita per le donne con una mutazione BRCA1 è stimato per essere fra 40 e 50 per cento. (Mutazioni BRCA2: fra 10 per cento e 29 per cento dall'età 70.) In confronto, il rischio di vita del cancro ovarico per le donne nella popolazione in genere è di meno di 2 per cento.
  • Età: Il cancro Ovarico è una malattia normale non di invecchiamento, ma aumenti di rischio con l'età. La Maggior Parte dei cancri ovarici si sviluppano dopo menopausa e la metà di tutti i cancri ovarici è trovata in donne 63 anni o più vecchi.
  • Terapia ormonale: L'uso A Lungo Termine degli anticoncezionali orali diminuisce il rischio di sviluppare il cancro ovarico da circa 50 per cento.

Sorgente: http://www.mountsinai.org/

Advertisement