Professore di CSUDH cerca il composto di cavo novello per sviluppare la nuova droga per il trattamento del cancro

Chiunque ha uno stimolatore cardiaco cardiaco o innesti dell'apparecchio medico? Come circa i tasti, un telefono cellulare, o persino un portafoglio? Non vorremmo nulla rovinarci o non abbiamo cancellato.„

Queste sono ancora domande Patrick, assistente universitario di chimica e la biochimica alla California State University, colline di Dominguez (CSUDH), cautamente chiede alla gente che rischia nella funzione a risonanza magnetica nucleare della nuova (NMR) città universitaria e si avvicina al nuovo JEOL uno spettrometro RMN da 400 megahertz, che il laboratorio tranquillo utilizza per ricerca sul cancro.

Ancora utilizza lo spettrometro RMN per condurre la sua ricerca sugli estratti che dell'impianto ha ottenuto dal programma (NCI) attivo della repository dell'istituto nazionale contro il cancro. Gli estratti sono stati preparati dagli impianti che provengono dalle regioni tropicali nel mondo intero che mostrano l'attività nello schermo umano delle linee cellulari del tumore NCI-60, una collezione di 60 linee cellulari trovate nei tipi differenti di cancri.

“Usiamo la selezione biologica per dirigere quali prodotti chimici nell'impianto ci estrae mirano a per capire la struttura facendo uso dei metodi RMN, un trattamento iterativo conosciuto come il frazionamento analisi-guida. Poi proviamo i composti puri contro le celle di tumore al cervello,„ ha detto ancora, il ricercatore di principio del progetto che lavora all'interno del campo dei prodotti naturali la chimica, la ricerca che interseca la chimica organica e la chimica analitica.

Il profitto stava trovando un composto di cavo novello che potrebbe essere sviluppato in una droga per il trattamento di cancro. Quella sarebbe l'ultima scoperta. - Patrick ancora

I 400 megahertz RMN sono il più grande approvvigionamento dell'ricerca-infrastruttura in cronologia della città universitaria di CSUDH. Ancora selezionato, configurato e coordinato l'approvvigionamento $400.000 con interazione con le finanze della città universitaria, gli impianti ed altri amministratori durante il suo primo anno di insegnamento all'università. L'approvvigionamento del RMN è una tappa critica per CSUDH nel sostenere l'infrastruttura della ricerca del dipartimento di chimica, secondo tranquillo, che ha presupposto il ruolo del coordinatore RMN nel 2015.

Il costo lo ha valso. La spettroscopia RMN non solo individua e misura le componenti negli estratti dell'impianto ed in altre miscele complesse, ma può anche verificare la purezza, l'identità e la composizione. Lo strumento permette il progetto in corso del laboratorio messo a fuoco sulla scoperta degli inibitori del prodotto naturale di un enzima chiave in demethylase dell'istone chiamato progressione del cancro.

Ci sono due parti alla ricerca del tumore al cervello del laboratorio tranquillo. Il primo è chimica del prodotto naturale; la chimica della separazione analitica e l'analisi RMN che ancora conduce sull'impianto estrae. La seconda parte consiste della prova di collaborazione sulla città universitaria per attività anticancro “in un laboratorio della coltura cellulare„ quel funzionalità un gabinetto di sicurezza biologica, un microscopio per l'esame delle celle e un'incubatrice per coltivare le celle. L'incubatrice crea un'atmosfera simile dentro ad un corpo umano.

“Su base giornaliera, depuriamo gli estratti dagli impianti facendo uso di vari tipi di cromatografie chimiche ed una volta che puro, il prodotto chimico è delucidato per mezzo dello spettrometro RMN,„ ha detto ancora. “Le letture spettrali del computer ci dicono, per esempio, che questo atomo di idrogeno è accanto a questo atomo di carbonio, che è accanto a questo atomo di ossigeno. La delucidazione inequivocabile di una struttura chimica è molto come la soluzione del puzzle, ma “i pezzi„ sono esperimenti RMN che vi dicono qualcosa circa l'impalcatura chimica complessivamente.„

Provando ad attività anticancro nel laboratorio della coltura cellulare sono effettuate in collaborazione con Tilly Wang, professore di chimica e di biologia e presidenza di dipartimento a CSUDH. Wang è un esperto in materia della biochimica e del proteomics della proteina. Il suo ruolo supportante nel progetto di ricerca dell'alambicco consiste di provare i composti puri del prodotto naturale ad inibizione di demethylase dell'istone.

“La nostra ipotesi è che il trattamento con gli inibitori di demethylase dell'istone del prodotto naturale può fare diminuire l'emergenza del chemoresistance veduta nella terapia corrente del tumore al cervello,„ ha detto Wang, che recentemente è stato pubblicato nella ricerca anticancro del giornale circa questa direzione della ricerca.

Infine, ancora spera di identificare una nuova struttura composta dagli estratti dell'impianto e che i suoi composti saranno utilizzati negli studi di ottimizzazione sintetici del cavo, un primo punto importante nello sviluppo clinico della droga di cancro.

“Questo è lavoro lento ma rewarding, perché il profitto stava trovando un composto di cavo novello che potrebbe essere sviluppato in una droga per il trattamento di cancro. Quella sarebbe l'ultima scoperta,„ ha detto ancora.