Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori finlandesi rivelano come mangiare stimola il sistema endogeno dell'opioide del cervello

I ricercatori finlandesi hanno rivelato come mangiare stimola il sistema endogeno dell'opioide del cervello per segnalare il piacere e la sazietà.

I risultati recenti ottenuti dai ricercatori dal centro dell'ANIMALE DOMESTICO di Turku hanno rivelato che mangiare piombo all'opioide diffuso la versione nel cervello, nei sensi di sazietà probabili di segnalazione e nel piacere.

Il cibo della pizza deliziosa piombo ad importante crescita delle sensibilità piacevoli, mentre il consumo di bevanda nutrizionale caloria-abbinata non ha fatto. Tuttavia, entrambi i tipi di pasti hanno indotto la versione significativa degli opioidi endogeni nel cervello.

Gli opioidi sono associati con piacere ed euforia. Lo studio ha rivelato che una quantità significativa di endorfine è rilasciata nell'intero cervello dopo il cibo della pizza e, sorprendente, ancora di più sono rilasciati dopo il consumo della bevanda nutrizionale insipida. La grandezza della versione dell'opioide era indipendente dal piacere connesso con il cibo. Secondo i ricercatori, è probabile che il sistema endogeno dell'opioide regolamenta entrambe le sensibilità di piacere e di sazietà.

- Il sistema dell'opioide regolamenta il cibo e l'appetito e precedentemente abbiamo trovato che le sue disfunzioni sono un marchio di garanzia dell'obesità morbosa. I risultati attuali indicano che mangiare troppo può continuamente overstimulate il sistema dell'opioide, così direttamente il contributo allo sviluppo dell'obesità. Questi risultati aprono le nuove opportunità per trattare l'eccesso di cibo e lo sviluppo dell'obesità, dice il professor Lauri Nummenmaa dal centro dell'ANIMALE DOMESTICO di Turku.

- Era una sorpresa che le endorfine sono rilasciate nell'intero cervello e che la bevanda nutrizionale ha avuta un più grande impatto. Ciò crea una base per la ricerca futura ed eventualmente troveremo i modi studiare e descrivere lo sviluppo ed i preannunciatori di dipendenza, l'obesità e disordini alimentari, dice il ricercatore, M.D., PhD. Jetro Tuulari.

Gli studi sono stati intrapresi facendo uso di tomografia a emissione di positroni (PET). I partecipanti sono stati iniettati con un'associazione composta radioattiva ai ricevitori dell'opioide del loro cervello. La radioattività nel cervello è stata misurata tre volte con la macchina fotografica dell'ANIMALE DOMESTICO: dopo un pasto gradevole al palato (pizza), dopo un pasto non gradevole al palato (pasto liquido) e dopo un veloce di notte.