Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Allattamento al seno collegato ad più a basso rischio di endometriosi

L'Endometriosi è un disordine ginecologico cronico ed incurabile che pregiudica circa 10 per cento delle donne negli Stati Uniti. I Sui sintomi possono essere debilitanti e comprendere il dolore pelvico cronico, i periodi dolorosi ed il dolore durante le richieste. Un nuovo studio dai ricercatori a Brigham ed all'Ospedale delle Donne trova che le donne che hanno allattato per i periodi più lunghi hanno avute significativamente più a basso rischio di diagnostica con l'endometriosi, offrente le nuove comprensioni in una circostanza che, finora, ha avuta molto pochi conosciuti, fattori di rischio modificabili. I risultati del gruppo sono pubblicati oggi Nel BMJ.

“Abbiamo trovato che le donne che hanno allattato per una maggior durata erano meno probabili essere diagnosticate con endometriosi,„ abbiamo detto Leslie Farland autore corrispondente, ScM, ScD, un ricercatore al Centro per la Sterilità e l'Ambulatorio Riproduttivo a BWH. “Dato la natura cronica di endometriosi e di quella che molto pochi fattori di rischio modificabili corrente sono conosciuti, allattanti può essere un comportamento modificabile importante per diminuire il rischio di endometriosi fra le donne dopo la gravidanza.„

I dati usati gruppo dallo Studio II (NHSII), uno studio della Salubrità degli Infermieri di gruppo futuro che ha cominciato nel 1989. Nell'analisi corrente, i ricercatori hanno seguito migliaia di donne per più di 20 anni. Durante quel periodo di tempo, 3.296 donne nello studio sono state diagnosticate chirurgicamente con endometriosi dopo la loro prima gravidanza. Il gruppo di ricerca esaminato quanto tempo ogni donna allattata, esclusivamente allattato (allattato senza l'introduzione di alimento solido o della formula) e quanto tempo è passato prima del loro primo periodo successivo al parto.

Il gruppo ha trovato che per ogni tre mesi supplementari che le madri allattate per gravidanza, donne hanno avvertito un calo di 8 per cento nel rischio di endometriosi. Questo calo era ancora più alto per le madri che esclusivamente hanno allattato: il rischio di endometriosi ha caduto 14 per cento per ogni tre mesi supplementari di allattamento al seno esclusivo per gravidanza. I Ricercatori egualmente hanno esaminato l'effetto di allattamento al seno attraverso la vita riproduttiva - cioè, allattamento al seno più di un bambino. Le Donne che hanno allattato esclusivamente per 18 mesi o più attraverso la loro vita riproduttiva hanno avuti i quasi 30 per cento più a basso rischio di diagnostica con l'endometriosi.

Il gruppo esaminatore se il rischio in diminuzione era dovuto amenorrea successiva al parto - l'assenza temporanea di periodi mestruali che accade quando una donna sta allattando. Hanno trovato che questo ha rappresentato alcuno - ma non tutto effetto, suggerente che allattare potesse influenzare il rischio di endometriosi attraverso altri meccanismi pure. L'Allattamento Al Seno cambia molti degli ormoni nell'organismo di una donna, compreso l'ossitocina, estrogeno, gonadotropina-rilasciando l'ormone ed altri per cui c'è prova di un ruolo in patofisiologia di endometriosi.

Gli autori notano che sebbene trovino un'associazione robusta fra allattamento al seno e più a basso rischio di endometriosi, essi non possono districare se le donne che allattano sono meno probabili sviluppare la malattia stessa, o se donne che allattano è meno probabile avvertire i sintomi di dolore abbastanza severi per indicare una valutazione chirurgica.

Lo studio non ha incluso le donne che fossero state diagnosticate con endometriosi prima della loro prima gravidanza, ma i ricercatori sono interessati nello studio se allattare potrebbe contribuire a facilitare i sintomi di endometriosi per le donne che già sono state diagnosticate con la malattia.

“I Nostri risultati forniscono il sostegno all'organismo della salute pubblica e letteratura di criterio che sostiene per la promozione di allattamento al seno,„ ha detto Farland. “Il Nostro lavoro ha implicazioni importanti per consigliare le donne che stanno guardando per ridurre il loro rischio di endometriosi. Speriamo che la ricerca futura si illumini se allattare potrebbe contribuire a diminuire i sintomi di endometriosi fra le donne che già sono state diagnosticate.„

Sorgente: http://www.brighamandwomens.org/about_bwh/publicaffairs/news/PressReleases/PressRelease.aspx?sub=0&PageID=2823