La concessione di NIH supporta la prospezione dei ricercatori del tempio ai dei trattamenti basati a cella del gambo per l'intervento di cardiochirurgia

L'incidenza della malattia di cuore è sull'aumento e le nuove strategie terapeutiche sono necessarie. Gli Approcci basati sulle cellule staminali, che possono potenzialmente conservare o persino rigenerare le celle di muscolo del cuore nocive da ischemia - un marchio di garanzia della malattia di cuore - stanno promettendo particolarmente. Ora, grazie ad un Progetto Grant di Programma di $11.6-Million (PPG) dal Cuore Nazionale, il Polmone e l'Istituto di Sangue (NHLBI) degli Istituti della Sanità Nazionali (NIH) nell'ambito del numero P01HL134608, scienziati del premio alla Scuola di Medicina di Lewis Katz alla Temple University (LKSOM) sono sospesi esplorare le nuove possibilità ai nei trattamenti basati a cella del gambo per l'intervento di cardiochirurgia e la rigenerazione. Il progetto è teso specificamente meglio a capire le capacità a ricupero dei microvesicles cella-derivati gambo conosciuti come i exosomes.

Il Ricercatore Principale sul nuovo premio è Raj Kishore, PhD, il Professor di Farmacologia e di Medicina e Direttore del Programma di Terapia di Cellula Staminale nel Centro per Medicina Di Traduzione a LKSOM. Secondo il Dott. Kishore, i exosomes offrono un'opportunità emozionante di sviluppare un approccio senza cellula alla terapia basata a cella del gambo per la malattia di cuore.

“I tentativi Precedenti di terapia di cellula staminale per la malattia di cuore non hanno funzionato come sperato,„ il Dott. Kishore ha detto. “In molti casi, le cellule staminali stesse sono state ferite tramite infiammazione nell'iniezione seguente del cuore o non stavano funzionando ottimamente, essendo indebolendo dalla malattia, quali il diabete, o l'età.„

Exosomes differisce dalle cellule staminali in quanto non sono realmente celle. Piuttosto, sono pacchetti minuscoli, approssimativamente 50-150 nanometri di diametro, che sono secernuti dalle cellule staminali e sono presi dalle celle vicine del tessuto. Portano il gambo piccolo RNAs cella-specifico, le proteine e l'altro carico che le funzioni mimiche della cellula staminale una volta hanno rilasciato le celle interne, dante loro i beni utili. “In celle del cuore, il carico dentro i exosomes può svolgere le attività della cellula staminale necessarie per la riparazione cardiaca,„ il Dott. Kishore ha spiegato.

Molte domande rimangono, tuttavia, circa la funzione dei exosomes cella-derivati gambo nel cuore. Non si sa, per esempio, se i fattori quali le caratteristiche dell'età o della malattia di un paziente modificano la capacità dei exosomes di riparare o rigenerare il tessuto del cuore.

Per rispondere a quelle domande, il Dott. Kishore ed i colleghi Walter Koch, il PhD, la Presidenza di William Wikoff Smith nella Medicina Cardiovascolare, il Professor e la Presidenza del Dipartimento di Farmacologia e di Direttore del Centro per Medicina Di Traduzione a LKSOM e Steven R. Houser, il PhD, Decano di Socio Senior per la Ricerca, il Professor di Vera Goodfriend di Medicina Cardiovascolare, la Presidenza del Dipartimento della Fisiologia e Direttore del Centro di Ricerca Cardiovascolare a LKSOM, hanno inventato i tre progetti di collaborazione. Ciascuno dei ricercatori piombo un progetto specifico come componente di nuova concessione.

Nel laboratorio del Dott. Kishore, il lavoro è messo a fuoco sulla comprensione la funzione e del contenuto dei exosomes dalle cellule staminali del midollo osseo in sano contro gli animali diabetici e gli animali con infiammazione severa. “Vogliamo sapere se il diabete, che è comune nei pazienti della malattia di cuore ed infiammazione dalla funzione exosome del cambiamento di danno del cuore o pregiudichiamo il loro carico ed in caso affermativo, che cambiamenti accadono,„ lui abbiamo detto. “Identificare le alterazioni in relazione con la malattia specifiche in molecole exosome permetterà che noi miriamo e modifichiamo alle molecole nei modi che sono dal punto di vista terapeutico utili per il cuore.„

Il gruppo del Dott. Koch sta esaminando le vie di segnalazione in cellule staminali cardiache che comprendono il ricevitore G-Accoppiato kinase-2 (GRK2). L'inibizione GRK2 potenzialmente facilita l'intervento di cardiochirurgia attraverso i meccanismi che comprendono le alterazioni al carico dei exosomes secernuti.

Il terzo progetto esplora i exosomes dalle cellule staminali corticali dell'osso, originalmente scoperte nel laboratorio del Dott. Houser ed il loro ruolo nell'intervento di cardiochirurgia. “Questa ricerca ci dà l'opportunità di esplorare l'idea che a exosomes basati a cella possono essere usati per migliorare la riparazione del cuore dopo un attacco di cuore,„ il Dott. Houser ha spiegato. “Exosomes dalle cellule staminali corticali dell'osso può contenere i fattori che potrebbero diminuire la lesione cardiaca e migliorare la rigenerazione.„

Il nuovo premio egualmente costituisce un fondo per due memorie scientifiche che supportano tutti e 3 i progetti - una memoria exosome di caratterizzazione e di isolamento diretta dal Dott. Kishore e una memoria animale della fisiologia e della chirurgia piombo da John Elrod, il PhD, Assistente Universitario di Farmacologia al Centro per Medicina Di Traduzione a LKSOM.

“Questo Premio di NIH è un testamento cui abbiamo sviluppato qui al Tempio,„ al Dott. Koch ha detto. “Il Dott. Kishore ha indicato la grande direzione nell'organizzazione della questa concessione a più componenti.„

I risultati di vari progetti si pensano che abbiano impatti importanti sulla conoscenza scientifica di base dei exosomes nel cuore e sugli aspetti clinici della malattia di cuore. “Lo scopo sarà di tradurre i nostri risultati in terapie innovarici per i pazienti con la malattia di cuore,„ il Dott. Houser ha aggiunto.

Sorgente: http://www.templehealth.org/News/11.6MillionNIHGrantSupportsTempleResearchersExploration/brofNewCell-FreeStemCell-BasedPossibilitiesinHeartRepair?id=3247&showBack=true&PageIndex=0&cid=13

Advertisement