Lo studio di Griffith mira ad aumentare la consapevolezza di sessualità per la gente con demenza fra i professionisti del settore medico-sanitario

Il Miglioramento la conoscenza e degli atteggiamenti riguardo all'espressione sessuale della gente con demenza fra i professionisti del settore medico-sanitario, è stato lo scopo di uno studio di Griffith.

Il Dott. Cindy Jones dall'Istituto Queensland di Salubrità del Menzies di Griffith è stato istruente e ricercante che cosa è comunemente - veduto come sfidare ed emissione a volte tabù nella cura invecchiata.

La Sua ricerca è appena una degli oggetti che sono discussi questo Settembre a Griffith durante il Mese 2017 di Consapevolezza di Demenza, il tema di cui è “Voi non è solo„.

Facendo Uso di un programma di formazione webinar per assistere i professionisti del settore medico-sanitario in varie impostazioni di cura, lo studio del Dott. Jones ha mirato ad aumentare la consapevolezza e la comprensione dell'intimità, delle sessualità e dei comportamenti sessuali specifici alla gente con demenza.

“Come pure consapevolezza aumentante delle emissioni, egualmente stiamo guidando la personale che dispensa le cure convenzionale su come migliorare la gente di sostegno con demenza su queste emissioni provocatorie,„ dice.

Lo studio ha valutato l'utilità, la qualità e l'efficacia di sei, una volta alla settimana i webinars in tensione interattivi da 1,5 ore messi a fuoco sull'espressione di sessualità dalla gente con demenza che vive negli impianti di cura invecchiati residenziali.

104 hanno invecchiato i lavoratori di cura ed i professionisti del settore medico-sanitario sono stati coinvolgere nello studio.

La Maggior Parte dei partecipanti erano femminili con un'età media di 42 anni e di una qualificazione dello studente non laureato. “I Risultati hanno dimostrato i miglioramenti significativi in partecipanti' conoscenza e gli atteggiamenti hanno valutato quanto segue i webinars,„ dice il Dott. Jones. “Non solo erano i webinars ricevuti positivamente, ma il cambiamento di pratica egualmente è stato riferito da conoscenza o da abilità recentemente acquisita.

“Questo studio dimostra l'accettabilità e l'efficacia dei webinars in tensione interattivi nella formazione della mano d'opera per un argomento considerato moralmente sfidare per alcune filosofie di cura di demenza. È raccomandato che i formati webinar siano considerati nella serie delle opzioni della consegna di formazione che possono offrire l'azione ordinaria di accesso per rurale e le regioni isolate di Australia.

“In Generale, dalla prova della ricerca stiamo ricevendo dai professionisti del settore medico-sanitario e personale che dispensa le cure di quelli con demenza, possiamo vedere che ci sono stati alcune variazioni positive sia nella conoscenza che nell'atteggiamento.

Ancora, la prova aneddotica suggerisce che gli impianti di cura invecchiati dovrebbero avere questo tipo di formazione dovuto l'importanza dell'emissione nelle vite della gente con demenza.

“Altri ci hanno detto che ha migliorato la comunicazione che hanno con i residenti per quanto riguarda occuparsi di queste emissioni. “Il messaggio importante è che l'espressione di sessualità è una parte di vita qualunque cosa l'età noi sia ed indipendentemente da se la gente ha demenza,„ dice il Dott. Jones.

Sorgente: https://www.griffith.edu.au/