Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La combinazione di droga antimalarica e di fotosensibilizzatore ha potuto efficacemente uccidere le cellule tumorali

Il co-trattamento dell'Artemisinin-ALA ha potuto uccidere le cellule tumorali e sopprimere la crescita del tumore con meno effetti secondari

Il Artemisinin, una droga antimalarica potente, ampiamente è stato salutato come trattamento del cancro alternativo di promessa. Gli scienziati dall'università nazionale di Singapore (NUS) recentemente hanno indicato che i sui beni anticancro potrebbero essere migliorati da 10 volte una volta usati congiuntamente ad acido amminolevulinico (ALA), ad un fotosensibilizzatore o ad una droga quale, sopra l'esposizione ad indicatore luminoso, piombo alla generazione di radicali liberi che possono uccidere le celle.  

L'ALA è utilizzata nella terapia fotodinamica, congiuntamente ad una sorgente luminosa speciale, per trattare i vari tipi di cancri, compreso interfaccia e carcinoma della prostata.

Un gruppo piombo dal Dott. Lin Qingsong dal dipartimento delle scienze biologiche alla facoltà di NUS di scienza, insieme al Dott. Wang Jigang ed al professor Shen Han-Ming dal dipartimento della fisiologia alla scuola di medicina di Lin del gabinetto di NUS Yong, recentemente ha scoperto che una combinazione di artemisinin e di ALA potrebbe uccidere le cellule tumorali colorettali e sopprimere la crescita del tumore più efficacemente dell'amministrando il artemisinin da solo.

“Il Artemisinin e l'ALA sono entrambe le droghe attuali che sono tollerate bene dal corpo umano. Come tale, questo trattamento del cancro di promessa ha potuto avere meno effetti secondari,„ il Dott. spiegato Wang.

I risultati dello studio sono stati pubblicati nella scienza centrale del giornale scientifico ACS nel luglio 2017 come la notizia da copertina.

Capendo come il artemisinin uccide le cellule tumorali

Il Dott. Lin ha detto, “il Artemisinin è stato riferito per possedere negli ultimi anni le attività anticancro, ma il meccanismo della droga non è stato capito bene. In questo studio, abbiamo trovato che il meccanismo anticancro del artemisinin somiglia al suo atto verso i parassiti di malaria.„

Il gruppo di ricerca precedentemente aveva intrapreso gli studi sul meccanismo antimalarico del artemisinin e del suo effetto potente di parassita-uccisione. Lo studio ha indicato che il artemisinin è attivato da ema, un ferro che contiene il composto che è una componente essenziale di molte proteine biologicamente importanti quale emoglobina e di molti enzimi metabolici di via. I parassiti di malaria contano su emoglobina come loro alimento quando risiedono in globuli rossi. La digestione di emoglobina dai parassiti rilascia un gran numero di ema, piombo all'attivazione del artemisinin nei parassiti, attaccante le proteine multiple che sono essenziali per la loro sopravvivenza e così l'uccisione loro.

In questo studio recente, i ricercatori hanno trovato che le cellule tumorali hanno livelli elevati ema rispetto alle celle del non Cancro e una via ema elevata di biosintesi. Ciò è probabile perché le cellule tumorali hanno più alti tassi metabolismo e molti enzimi metabolici di via richiedono ema per le loro attività. Sopra l'attivazione da ema in cellule tumorali, il artemisinin attacca più di 300 proteine, molte di cui sono importanti per la sopravvivenza delle cellule tumorali.

Terapia innovatrice di combinazione per cancro

Guida da questo meccanismo, il gruppo egualmente ha scoperto che l'attività anticancro del artemisinin può più ulteriormente essere migliorata con l'aggiunta dell'ALA, un precursore ema clinicamente usato della sintesi, per aumentare i livelli ema dentro le cellule tumorali. I ricercatori di NUS hanno trovato che il co-trattamento dell'ALA ha migliorato significativamente l'effetto di uccisione del artemisinin contro le cellule tumorali colorettali, mentre la combinazione della droga ha effetto minimo sulle celle del non Cancro.

Prof. Shen ha aggiunto, “sviluppando una migliore comprensione dell'attività anticancro del artemisinin nel cancro colorettale, noi egualmente verificherà questo trattamento di combinazione su altri tipi del cancro, quale il cancro di fegato.„