Le ripartizioni di Comunicazione fra gli impianti di cura possono aprire la strada per l'infezione resistente alla droga

Le ripartizioni di Comunicazione fra gli impianti di cura possono aprire la strada per gli scoppi di infezione, secondo la ricerca sulla diffusione di un batterio estesamente resistente alla droga.

L'Istituto Universitario di OSU/OHSU della Farmacia teamed con il Servizio Sanitario Dell'Oregon ed altri collaboratori su uno studio biennale del baumannii dell'Acinetobatterio, un agente patogeno opportunistico associato soprattutto con le infezioni fra i pazienti che hanno compromesso i sistemi immunitari e sono nelle strutture ospedaliere.

Esaminando i siti multipli nel Nord-ovest Pacifico, gli scienziati hanno identificato 21 caso, compreso 16 isolati del baumannii del A. che hanno contenuto un gene raro responsabile della resistenza alla classe di carbapenemico di antibiotici.

La cronologia del trasferimento dei pazienti fra gli impianti studiati ed i profili genetici degli isolati illustrati come l'organismo sparso da un posto ad un altro, aiutato da una mancanza di comunicazione di interfacility che i pazienti che sono stati infettati o colonizzato stati dal baummanii del A. stavano trasferendi.

Jon Furuno, co-author sullo studio e un professore associato nell'Istituto Universitario della Farmacia, ha notato che i risultati supportano una legge recente dell'Oregon che richiede in qualunque momento la notifica scritta dalla funzione di scarico alla funzione di ricezione un paziente che porta un organismo multridrug-resistente, o l'altra infezione che richiede le precauzioni della trasmissione, è trasferito.

Il baumannii resistente alla droga del A. può contenere Estesamente molti geni di resistenza a antibiotici che possono essere trasmessi ad altri organismi, lui ha aggiunto.

“Ha appena significato che vorreste avvisare una funzione di ricezione se i pazienti hanno un organismo resistente alla droga specifico,„ Furuno avete detto. “La funzione di scarico deve comprendere quelle informazioni con il riassunto di scarico o da qualche parte sul diagramma e la funzione di ricezione deve conoscere dove cercarlo.„

L'autore principale è Genevieve Buser, uno specialista pediatrico della malattia infettiva che ha lavorato come ufficiale Epidemico di Agenzia di Spionaggio di Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie basato al Servizio Sanitario Dell'Oregon quando lo studio è stato fatto. Buser ha detto la comunicazione può assicurare che le precauzioni appropriate del contatto fossero catturate.

“Un'intera catena di trasmissione può essere se il personale ad una funzione di ricezione sa circa stato multridrug-resistente dell'organismo di un paziente,„ Buser impedito ha detto. “Questo scoppio non potrebbe essere identificato se non per un nuovo, sistema di sorveglianza limitato e volontario nell'Oregon e un preventionist astuto di infezione.„

La Segnalazione dell'infezione estesamente resistente alla droga di baumannii del A. non è richiesta dalla maggior parte delle giurisdizioni di salute pubblica negli Stati Uniti ed i laboratori clinici non provano generalmente a meccanismi genetici di fondo della resistenza di un organismo.

Sorgente: http://oregonstate.edu/ua/ncs/archives/2017/sep/communication-among-health-care-facilities-key-preventing-spread-drug-resistant-ba