Il NSC seleziona il ricercatore del cancro di UTSW ricevere il premio eccezionale del ricercatore

L'istituto nazionale contro il cancro (NCI) ha selezionato il Dott. sudoccidentale Ralph DeBerardinis del ricercatore del cancro del centro medico di UT ricevere il suo premio eccezionale prestigioso del ricercatore. Il premio include un finanziamento annuale di $600.000 affinchè sette anni supporti la ricerca continua del Dott. DeBerardinis sui cambiamenti nel metabolismo cellulare che si presentano nel cancro.

I destinatari del premio sono ricercatori del cancro che hanno servito da ricercatori principali su un progetto di concessione di NSC e che hanno dimostrato la produttività eccezionale. Il premio eccezionale del ricercatore di NSC, sviluppato nel 2014, fornisce il momento sostanziale selezionato dei ricercatori di continuare il loro lavoro o di intraprendere i nuovi progetti di ad alto rischio e di potenziale.

“Questo premio significa molto al mio laboratorio. Il fatto che è una concessione insolitamente lunga permetterà che noi intraprendiamo alcune domande molto provocatorie che speriamo spingerà il campo nelle nuove direzioni. Il riconoscimento dal NSC e dalla Commissione di Revisione è egualmente significativo perché segnala l'entusiasmo per il lavoro che stiamo facendo nel metabolismo del cancro ed ottimismo che possiamo continuare per fare le scoperte,„ ha detto il Dott. DeBerardinis, professore e capo della divisione della genetica e del metabolismo pediatrici a UT sudoccidentale. Il Dott. DeBerardinis è un membro dell'istituto di ricerca del centro medico dei bambini a UT sudoccidentale (Istruzione Autodidattica), del centro di Eugene McDermott per crescita e sviluppo umana e del centro del Cancro di Harold C. Simmons Comprehensive.

“Il premio eccezionale del ricercatore di NSC affronta un problema che molti ricercatori del cancro avvertono: individuazione del bilanciamento fra messa a fuoco sulla loro scienza mentre assicurandosi che abbiano fondi per continuare la loro ricerca in futuro,„ ha detto Dinah Cantante, il Ph.D., Direttore della divisione del NSC di biologia del Cancro. “Sette anni di finanziamento ininterrotto, NSC sta fornendo ai ricercatori l'opportunità completamente di sviluppare eccezionale e la ricerca sul cancro ambiziosa programma.„

La ricerca del Dott. DeBerardinis mette a fuoco su metabolismo cellulare e come gli stati metabolici alterati stimolano lo sviluppo o la progressione di cancro. Nel cancro, il metabolismo è riprogrammato dalle mutazioni in oncogeni e soppressori del tumore che inducono le celle benigne a diventare maligne. Il laboratorio del Dott. DeBerardinis usa gli isotopi dell'azoto e del carbonio per rintracciare le vie metaboliche in tessuto vivente, compreso i tumori.

“Questo approccio ha permesso che noi non solo caratterizzassimo le alterazioni metaboliche nel cancro, ma anche cominciassimo a capire i fattori che inducono un tumore a cambiare il suo metabolismo. OIA permetterà noi sviluppiamo i nuovi e strumenti più potenti per capire il cambiamento continuo metabolico in questi tumori e che permetterà che noi estendiamo la nostra valutazione del metabolismo umano del cancro polmonare,„ ha detto il Dott. DeBerardinis, che tiene il Joel B. Steinberg, M.D. Chair nella pediatria. “Infine speriamo che questa ricerca piombo per migliorare i modi trattare il cancro e riconoscerlo nelle sue fasi più iniziali.„

Il lavoro precedente laboratorio del Dott. da DeBerardinis' ha descritto i modi che le cellule tumorali usano i moduli alterni delle vie metaboliche ben note quali la via del fosfato del pentosio, il ciclo di Krebs ed il ciclo dell'urea per resistere agli sforzi della sostanza tossica e per svilupparsi.

“Questo lavoro e tutta la scoperta che genera avranno alte implicazioni per la prevenzione finale e trattamento di cancro in pazienti,„ ha detto il Dott. Carlos L. Arteaga, Direttore del centro completo del Cancro di Simmons e decano di socio dei programmi dell'oncologia a UT sudoccidentale. Il Dott. Arteaga tiene la presidenza di Lisa K. Simmons Distinguished in oncologia completa.