Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trattando la cartilagine gli innesti con il midollo osseo si concentrano prima del ripristino unito delle velocità della sostituzione

Il ripristino unito biologico facendo uso del tessuto erogatore invece di metallo e di plastica tradizionali può essere un'opzione per i pazienti attivi con i difetti uniti. Sebbene il ripristino da una riparazione unita biologica sia in genere più lungo della sostituzione tradizionale, il riuscito ripristino biologico permette che i pazienti ritornino ad attività completa. Tuttavia, in alcuni casi, l'osso trapiantato non guarisce correttamente. I ricercatori all'università di scuola di medicina del Missouri trovata in un gruppo di pazienti che trattando gli innesti erogatori con il midollo osseo aspirato concentrano (BMC) prima di chirurgia migliora l'integrazione dell'osso ed accelera il ripristino.

“I chirurghi che eseguono gli ambulatori uniti biologici di ripristino lavano in genere soltanto l'osso erogatore per eliminare il midollo come pretrattamento prima dell'impianto dell'innesto,„ ha detto James Cook, D.V.M., il Ph.D., O.T.S.C., il William e la presidenza distinta Allen di Kathryn in ortopedia alla scuola di medicina della MU. “Impiantato una volta, l'osso del destinatario deve svilupparsi nell'osso erogatore affinchè l'ambulatorio riesca. Questa integrazione dell'innesto comprende un trattamento lungo chiamato “la sostituzione di strisciamento„ che può catturare più di un anno per completare. I primi sei mesi sono il più critico per successo, in modo da stiamo studiando i modi fare questo migliore trattato e più velocemente.„

Il gruppo del cuoco ha paragonato 17 innesti biologici della giunzione di ginocchio impiantati senza BMC a 29 innesti pretrattati a BMC. le immagini Post-chirurgiche dei raggi x a sei settimane, a tre mesi ed a sei mesi sono state confrontate per integrazione dell'innesto e guarire.

Gli innesti pretrattati con BMC hanno raggiunto 43 per cento di integrazione dell'osso a sei settimane, confrontate a 25 per cento di quelle non trattati. Inoltre, a tre mesi, gli innesti pretrattati hanno raggiunto 67 per cento di integrazione, confrontata a 50 per cento degli innesti non trattati. A sei mesi, i ricercatori hanno osservato che gli innesti pretrattati erano più di 84 per cento completamente integrati, confrontato a 74 per cento degli innesti non trattati.

Cucini, che egualmente servisce da Direttore delle operazioni e della ricerca al centro del Mizzou BioJointSM della sanità della MU e Direttore del laboratorio di Thompson per l'ortopedia a ricupero, piombo uno studio preclinico più presto nel 2017 che ha mostrato che BMC fornisce alle celle per infiltrarsi nell'osso erogatore e per rilasciare le proteine importanti disossare la guarigione. In questo studio corrente, i ricercatori hanno esaminato i risultati biologici della sostituzione del ginocchio relativi ad uso di BMC in esseri umani.

“Per pretrattare un innesto con BMC, il midollo osseo del paziente è raccolto all'inizio della procedura,„ il cuoco ha detto. “È elaborata nella sala operatoria facendo uso di una centrifuga fare un concentrato potente che contiene le celle e le proteine del paziente. Il BMC risultante è usato per saturare l'osso erogatore prima che sia impiantato nella giunzione del paziente.„

“L'uso di BMC è approvato da Food and Drug Administration per le terapie curative dell'osso,„ il cuoco ha detto. “Non è stato usato specificamente per le procedure unite biologiche di ripristino. Credo che questo sia il primo studio clinico direttamente per esaminare gli effetti di BMC su integrazione dell'osso per gli ambulatori uniti biologici di ripristino. I nostri dati indicano che gli innesti erogatori pretrattati con BMC sono stati associati con integrazione più iniziale e migliore dell'osso. Ciò significa che il pretrattamento con BMC diminuisce il rischio di errore dell'innesto dell'osso e migliora le probabilità dei pazienti per successo a lungo termine.„

Il costo di sostituzione unito biologico varia basato sui fattori quale le dimensioni della riparazione state necessarie. Le riparazioni più estese possono superare $100.000. Il costo di BMC può superare $1.000. La maggior parte delle polizze dell'assicurazione sanitaria riguardano la procedura.

Sebbene i risultati siano favorevoli, il cuoco ha notato lo studio presenta le limitazioni, compreso la dimensione del campione paziente studiato.

“Muovendoci in avanti, verificheremo che risultati simili possano essere ottenuti in più grande popolazione paziente,„ il cuoco abbiamo detto. “Egualmente vogliamo vedere se gli stessi risultati positivi possono essere raggiunti in altre giunzioni, quali i cinorrodi, le spalle e le caviglie. Tuttavia, in base ai risultati dei nostri due studi, ora pretrattiamo tutti gli nostri innesti uniti biologici di ripristino con BMC.„