Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il BD lancia la prova fenotipica in primo luogo automatizzata per rilevazione del CPO

IL CPO del BD completamente automatizzato Phoenix™ individua le guide della prova per individuare gli agenti patogeni pericolosi

Il BD (Becton, Dickinson e società), una società medica globale principale della tecnologia, oggi ha annunciato il lancio della prova fenotipica in primo luogo automatizzata per individuare e classificare gli organismi producenti carbapenemase (CPO). Disponibile come componente del sistema di microbiologia automatizzato Phoenix™ del BD in Europa, il nuovo BD Phoenix™ che il CPO individua la prova aiuterà gli ospedali per identificare e contenere le infezioni causate dal CPO, mentre potenzialmente combatte un aumento nella resistenza antimicrobica (AMR).

Secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), i CPOs, enterobatteriacee specificamente carbapenemico-resistenti (CRE), rappresentano una minaccia prominente di Amr contro la salute pubblica perché questi microbi pericolosi possono essere resistenti a quasi tutti gli antibiotici disponibili. Questi organismi sono egualmente sulla lista (WHO) dell'agente patogeno di priorità dell'organizzazione mondiale della sanità come minacce critiche contro la salute pubblica. Le tariffe riferite della mortalità connesse con determinate infezioni del CPO variano ampiamente 22 - 72 per cento. Quando i CPOs sono individuati, l'entrata in vigore rapida delle misure preventive di infezione è necessaria impedire ulteriore trasmissione.

Il CPO del BD Phoenix individua la prova, inclusa sui comitati gram-negativi del BD Phoenix™, identifica i CPOs e fornisce la classificazione di Ambler dell'enzima prodotto. Contrariamente ai metodi fenotipici convenzionali per rilevazione del CPO che può prendere a 96 ore, il BD Phoenix™ che il CPO individua la prova può individuare esattamente i CPOs dentro al di sotto di 36 ore.

La prova permette che gli ospedali ed i laboratori categorizzino la resistenza microbica che facilita l'applicazione rapida delle procedure di controllo di infezione e la selezione degli antibiotici appropriati. Fornisce informazioni che possono essere usate per supportare gli ospedali nella gestione dei loro programmi antimicrobici di amministrazione più efficacemente.

“Il BD IL CPO di Phoenix che individua la prova è completamente un nuovo tipo di prova fenotipica ed il suo intervallo delle capacità è ineguagliato da tutte le prove corrente di marketing,„ ha detto Kenneth S. Thomson, il PhD, FIDSA, FAAM, professore clinico di FASM di patologia e della medicina del laboratorio, università di scuola di medicina di Louisville. “Rappresenta un avanzamento significativo nel soddisfare un'esigenza clinica importante.„

Completamente integrato all'interno dei comitati del BD Phoenix, il nuovo BD IL CPO di Phoenix che individua la prova permette ai laboratori di offrire un profilo antimicrobico più completo della prova di predisposizione mentre migliora il laboratorio risparmio di temi trattato. La prova è disponibile in due configurazioni, offrenti la flessibilità ai clienti; un comitato combinato che individua la presenza di CPOs ed il BD Phoenix™ emerge comitato che individua la presenza di CPOs e se positivo, fornisce la classificazione di Ambler del carbapenemase.

“Il CPO del BD Phoenix individua i laboratori di elasticità della prova un accurato e metodo redditizio per identificare rapido i CPOs e supportare gestione paziente,„ ha detto Steve Conly, vice presidente di microbiologia per il BD. “Con il BD Phoenix™ M50, questa prova automatizzata fenotipica del primo servizio per individuare i CPOs, amplia il portafoglio del BD delle soluzioni per l'identificazione e la prova antimicrobica di predisposizione (ID/AST) ed è un altro esempio dell'impegno della società a combattere il Amr.„

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Becton, Dickinson and Company. (2019, June 19). Il BD lancia la prova fenotipica in primo luogo automatizzata per rilevazione del CPO. News-Medical. Retrieved on September 22, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20170928/BD-launchesc2a0first-automated-phenotypic-test-for-CPO-detection.aspx.

  • MLA

    Becton, Dickinson and Company. "Il BD lancia la prova fenotipica in primo luogo automatizzata per rilevazione del CPO". News-Medical. 22 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20170928/BD-launchesc2a0first-automated-phenotypic-test-for-CPO-detection.aspx>.

  • Chicago

    Becton, Dickinson and Company. "Il BD lancia la prova fenotipica in primo luogo automatizzata per rilevazione del CPO". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20170928/BD-launchesc2a0first-automated-phenotypic-test-for-CPO-detection.aspx. (accessed September 22, 2021).

  • Harvard

    Becton, Dickinson and Company. 2019. Il BD lancia la prova fenotipica in primo luogo automatizzata per rilevazione del CPO. News-Medical, viewed 22 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20170928/BD-launchesc2a0first-automated-phenotypic-test-for-CPO-detection.aspx.