Gli agenti Novelli sembrano fermare la crescita e la progressione del sarcoma di Ewing

Una Volta combinato con una chemioterapia già Approvata dalla FDA, un agente novello sviluppato dai ricercatori al Centro Completo del Cancro di Georgetown Lombardi, sembra fermare la capacità del sarcoma di Ewing di svilupparsi e progredire.

L'individuazione, nelle linee cellulari e nei modelli dell'animale, autorizza la ricerca clinica per vedere se la combinazione fosse un efficace trattamento come pure un'alternativa meno tossica alla terapia corrente per il cancro di osso raro, i ricercatori dice.

Lo studio, pubblicato il 3 ottobre nella Segnalazione di Scienza del giornale (Inibizione dell'arresto oncogeno del ciclo cellulare di cause G2-M della proteina EWS-FLI1 AQ1 di fusione e sensibilità migliorata della vincristina nel sarcoma di Ewing), verifica una combinazione di YK-4-279, il composto sviluppato a Georgetown, con vincristina nelle ricerche dei mouse e di laboratorio. La Vincristina è una delle droghe della chemioterapia ora usate per trattare il sarcoma di Ewing.

“Ciascuno la capacità dei due impatti delle droghe della cellula tumorale di sopravvivere a, ma essi la fa in un modo a cui ingrandice la loro efficacia confrontata se fossero usate da solo. È come un amo sinistro seguito da un uppercut,„ dice il ricercatore senior dello studio, Jeffrey Toretsky, il MD, un oncologo pediatrico ed il ricercatore a Georgetown Lombardi.

Negli Stati Uniti, circa 500 bambini ed i giovani adulti sono diagnosticati annualmente con il sarcoma di Ewing. Fra 60 - 70 per cento dei pazienti sopravviva a più di cinque anni, ma con molti effetti recenti dal trattamento. I Pazienti con il sarcoma di Ewing corrente sono curati con una combinazione di cinque droghe differenti della chemioterapia, che danneggia spesso i nervi e pochi trattamenti piombo ad una maturazione quando il cancro progredisce, Toretsky dice.

Il sarcoma di Ewing è causato tramite lo scambio di DNA fra due cromosomi. Il gene risultante EWSR1-FLI1 produce una proteina di fusione, EWS-FLI1, responsabile della crescita del cancro. Nel 2006, Toretsky ed il suo gruppo hanno scoperto che la proteina di fusione lega ad un'altra proteina, il helicase A del RNA (RHA), che è importante per la progressione del cancro.

YK-4-279 direttamente inibisce EWS-FLI1. Il lavoro di Toretsky su YK-4-279 piombo allo sviluppo finale di TK216, una piccola molecola classa prima che ora sta studianda da Terapeutica di Oncternal in un test clinico in pazienti con il sarcoma ricaduto o refrattario di Ewing.

In questo studio, Toretsky piombo un gruppo dei ricercatori che hanno provato 69 droghe anticancro differenti per trovare un agente che avrebbe funzionato sinergico con YK-4-279. Hanno scoperto insieme quella, i prodotti delle droghe “una catastrofe del microtubulo„ in cellule tumorali del sarcoma di Ewing.

I Microtubuli sono strutture del tipo di metropolitana che aiutano le celle a tenere la loro forma ed ad agire come le strade principali che trasportano le proteine cellulari. Egualmente tirano i cromosomi diversi quando si dividono ed è questo atto che è influenzato specialmente dalla droga combinata, Toretsky dice.

“Il Cancro deve svilupparsi e fare quello, le celle devono dividersi e moltiplicarsi. Ciò è il punto obiettivo di entrambe le droghe, ma nei modi diversi,„ dice.

Secondo Toretsky, Oncternal pianificazione verificare la combinazione di TK216 e di vincristina in pazienti.

Sorgente: https://gumc.georgetown.edu/news/Two_Agents_Deliver_Knockout_Punches_to_Ewing_Sarcoma