La terapia innovatrice della luce intensa di mezzogiorno fa diminuire i sintomi della depressione in pazienti bipolari

L'esposizione quotidiana a luce bianca luminosa al mezzogiorno ha fatto diminuire significativamente i sintomi della depressione ed ha aumentato il funzionamento nella gente con disordine bipolare, uno studio nordoccidentale recente della medicina trovato.

Gli studi precedenti hanno trovato i sintomi diminuiti terapia della luce intensa di mattina della depressione in pazienti con disordine affettivo stagionale (TRISTE.). Ma i pazienti con disordine bipolare possono avvertire gli effetti secondari quali mania o i sintomi misti da questo tipo di trattamento della depressione. Questo studio ha applicato un intervento novello di terapia dell'indicatore luminoso di mezzogiorno in uno sforzo per fornire il sollievo per la depressione bipolare e per evitare quegli effetti secondari.

Confrontato all'indicatore luminoso tenue del placebo, i particpants di studio definiti a luce bianca luminosa fra mezzogiorno ed il 2:30 p.m. per sei settimane hanno avvertito una tariffa significativamente più alta della remissione (depressione e rendimento minimi al normale che funziona). Più di 68 per cento dei pazienti che hanno ricevuto la luce intensa di mezzogiorno hanno raggiunto un livello normale di umore, confrontato a 22,2 per cento dei pazienti che hanno ricevuto l'indicatore luminoso del placebo.

Il gruppo che riceve la terapia della luce intensa egualmente ha avuto un punteggio medio molto più basso della depressione di 9,2 confrontati a 14,9 per il gruppo e significativamente più sul funzionamento del placebo, significando essi potrebbe ritornare per lavorare o mansioni complete intorno alla casa che non avevano potuti rifinire prima del trattamento.

Lo studio è stato pubblicato il 3 ottobre nel giornale americano della psichiatria.

“Gli efficaci trattamenti per la depressione bipolare sono molto limitati,„ ha detto il Dott. Dorothy Sit, professore associato dell'autore principale della psichiatria e delle scienze comportamentistiche alla scuola di medicina di Feinberg di Northwestern University. “Questo ci dà una nuova opzione del trattamento per i pazienti bipolari che conosciamo ci otteniamo una risposta robusta in quattro - sei settimane.„

I pazienti egualmente hanno avvertito gli effetti secondari minimi dalla terapia. Nessuna mania o ipomania con esperienza, una circostanza che comprende un periodo di esaltazione, l'euforia, l'irritabilità, l'agitazione, discorso rapido, corrente i pensieri, una mancanza di fuoco ed i comportamenti imprudenti.

“Come clinici, dobbiamo trovare i trattamenti che evitano questi effetti secondari e tengono conto una risposta piacevole e stabile. Il trattamento con luce intensa al mezzogiorno può fornire questo,„ ha detto Sit, anche uno psichiatra nordoccidentale della medicina.

Lo studio ha incluso 46 partecipanti che hanno avuti almeno depressione moderata, disordine bipolare e che erano su uno stabilizzatore dell'umore. I pazienti sono stati definiti a caso ad una luce bianca luminosa di 7.000 lux o ad un indicatore luminoso del placebo di 50 lux. I pazienti leggeri di terapia sono stati incaricati di collocare l'illuminatore a luce diffusa circa un piede dalla loro fronte di taglio per 15 sessioni minute all'inizio. Ogni settimana, hanno aumentato la loro esposizione alla terapia leggera da 15 incrementi minuti finché non raggiungessero una dose di 60 minuti al giorno o avvertissero un cambiamento significativo nel loro umore.

“Cominciando ad una dose più bassa e lentamente marciando quella dose su col passare del tempo, potevamo registrare per ottenere la tollerabilità e rendere il trattamento adatto alla maggior parte dei pazienti,„ Sit ha detto.

Sieda ed i suoi colleghi egualmente hanno osservato un effetto notevole della terapia della luce intensa entro quattro settimane, che è simile ad altri studi che verificano la terapia leggera a depressione non stagionale e la depressione durante la gravidanza.

La terapia leggera è stata provata convenzionalmente facendo uso dell'indicatore luminoso di mattina al risveglio perché la ricerca precedente ha suggerito che l'indicatore luminoso di mattina contribuisse a risistemare i ritmi circadiani e potesse essere utile nel trattamento di TRISTE, Sit ha detto. Tuttavia, il meccanismo della risposta è poco chiaro nel disordine bipolare. Per capire gli effetti possibili della luce intensa di mezzogiorno sui ritmi circadiani in pazienti con la depressione ed il disordine bipolare, sieda ed i colleghi pianificazione gli studi nuovi per studiare.