Studi la mutazione genetica dei documenti come causa del modulo del cancro nel fegato

Non c'è l'efficace trattamento per il modulo del cancro trovato nel fegato chiamato carcinoma epatocellulare fibrolamellar, che pricipalmente è trovato fra i bambini ed i giovani. L'Operazione del tumore è il solo trattamento disponibile, ma dopo cinque anni di meno di 40 per cento dei pazienti sono vivi. Di Conseguenza, è vitale stabilire la causa di questo modulo di cancro.

In uno studio ha pubblicato nei ricercatori principali della Gastroenterologia del giornale scientifico dall'Università di Copenhaghen hanno via le prove sui mouse indicati che l'accoppiamento dei due geni con una mutazione induce un tumore del cancro a svilupparsi nel fegato. I ricercatori si sono assicurati che la composizione genetica della mutazione nei mouse fosse identica con la mutazione trovata in pazienti umani. Ciò incita i ricercatori a concludere che la mutazione genetica egualmente piombo a cancro in esseri umani.

“Ora possiamo documentare che questa mutazione è la causa di questo modulo di cancro. Abbiamo sospettato la mutazione, ma è la prima volta è stato documentato che in effetti causa la malattia. Ciò le rende un obiettivo ovvio per il trattamento futuro„, dice l'autore dello studio, il Professore Associato Morten Frödin dalla Ricerca di Biotech & il Centro di Innovazione, BRIC.

I ricercatori avevano sospettato questa mutazione per essere la causa di cancro, perché un giovane, studente Americano un paio di anni fa ha ordinato il DNA nel suo proprio tumore e nel tumore di altri pazienti che soffrono da questo modulo interno del cancro di fegato. Ha scoperto che tutti i pazienti che soffrono dalla malattia hanno avuti la stessa mutazione in loro DNA.

Lei risultati è stata pubblicata nel giornale scientifico di Scienza di rinomanza e come conseguenza del suo lavoro ha incontrato poi Presidente Barack Obama. La Sua ricerca egualmente ha ispirato il gruppo dei ricercatori Danesi esaminare se la mutazione in effetti era la causa di cancro. Per agire in tal modo hanno eseguito le prove sui mouse facendo uso di nuovo metodo.

I ricercatori hanno usato la tecnologia rivoluzionaria CRISPR/Cas9 che permette “di modificare„ il nostro materiale genetico. Hanno prodotto i reagenti CRISPR/Cas9, che provocherebbero precisamente la fusione desiderata dei due geni. I reagenti sono stati iniettati nelle code dei mouse e poi sono stati trasportati via la circolazione sanguigna al fegato. Nel fegato hanno creato una mutazione identica con la mutazione umana precedentemente scoperta dal ricercatore Americano.

Poi i ricercatori potevano concludere che 12 o i 15 mouse hanno sviluppato il tipo previsto di tumore nel fegato, mentre nessuno del 11 mouse di controllo hanno fatto. Secondo i ricercatori, il risultato non contiene quasi “disturbo„, che possa spiegare altrimenti lo sviluppo di cancro.

“I mouse che abbiamo utilizzato erano “mouse selvaggi„, in un senso scientifico, che in pratica significa che erano completamente normali. In altri ricercatori di studi danneggi deliberatamente il fegato dei mouse per imitare un'affezione epatica trovata fra i pazienti umani o per esporrli a vari moduli delle mutazioni che possono causare il cancro. Ciò non era necessaria qui. A causa della nostra progettazione genetica basata su CRISPR/Cas9-technology siamo sicuri che il fattore principale che può spiegare il cancro è la fusione dei due geni„, Assistente Universitario da BRIC ed il co-author dello studio Francesco Niola spiega.

Ora il terreno è stato preparato per lo sviluppo delle droghe contro il gene di fusione come trattamento per questo modulo di cancro. I ricercatori hanno una chiara strategia per come questo può essere realizzato. Già hanno cominciato la cooperazione con una ditta farmaceutica grande.

Sorgente: http://healthsciences.ku.dk/news/2017/10/cause-of-cancer-form-in-the-liver-identified/

Advertisement